Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 20 di 20

Discussione: Perchè.....

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,089
    Citazione Originariamente Scritto da Rievocare

    Per il fattore pressapochismo dico solo che non bisogna fare di tutta un erba un fascio, non tutti si vestono da lengheri pezzati.
    Die Nadel penso tu abbia capito il senso della mia frase .... vero ??

    non credo sia giusto citare solo le cose belle e, visto che nel nostro ambiente esistono anche le ciofeche, sia cosa giusta fare le distinzioni.

    Susanna [ciao2]
    Sì,in effetti nascondere la testa sotto la sabbia mostrando solo le cose belle non ha molto senso,anzi proprio per niente.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,678
    Io,da esterno,dico solo che forse intavedo già* un poco di nervo,e la cosa non è che mi piace.
    Espriamo le nostre opinioni in serenità*,può venirne fuori una bella cosa,dai.
    E ricordatevi,che in un modo o nell'altro siete tutti sulla stessa barca,una barca che da quello che mi è dato capire trova sembra bufera,dove la bufera sono le istituzioni,la cattiveria della gente che vi vede come "pazzi" etc....
    Dai,remate tutti nella stessa direzione.

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Si, pienamente d'accordo, differenziare il rievocatore/ricostruttore serio, che si fa in quattro per essere corretto dallo pseudo rievocatore, che si mette addosso un qualcosa che ricorda vagamente un uniforme;

    Saluti
    Die nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    223
    Io,da esterno,dico solo che forse intavedo già* un poco di nervo,e la cosa non è che mi piace.
    ma quale nervo ??

    si sta parlando, anzi scrivendo, cercando di esprimere ognuno di noi, le proprie idee e le proprie impressioni.

    tieni conto che io, Luca e Max, siamo molto amici .... quasi fratelli e con Chione vi è molto rispetto e gratitudine per le cose che fa.

    quindi credo tu stia esagerando nell'interpretare i nostri scritti.

    susanna
    Amo nascondermi dietro la fitta cortina di un buon sigaro

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,678
    Dici?Se ho visto male chiedo scusa!Meglio così allora!

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    224
    Il vestirsi in costume come tu dicevi è molto comune, io per quel che mi riguarda i Kragen li ho cuciti sulla pelle, certo alcuni, ma in tutte le epoche, sono dei travestiti storici, ma converrai con me che di ricostruttori o almeno sedicenti tali, che se non hanno per la sera la doccia, il dopobarba e il deodorante per il coglioni ne abbiam piene le fosse.
    Tuttavia costoro non fanno testo, vengono classificati subito e non sono calcolati nulla.
    Mentre noi cerchiamo sempre di fare meglio soprattutto per il nostro piacere di farlo e non sempre il piacere è comodo.
    In der Wehrmacht keine Probleme, sondern Lösungen.

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    223
    Dici?Se ho visto male chiedo scusa!Meglio così allora!
    Si, si ... tutto nella norma e in piena serenità*.
    Susanna [ciao2]
    Amo nascondermi dietro la fitta cortina di un buon sigaro

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    255
    Ciao a tutti!
    io ritengo che a prescindere dall'epoca che abbiamo "sposato", siamo tutti ricostruttori, e quando si organizza un'evento, manifestazione etc etc in concomitanza di un'anniversario o in relazione a uno specifico evento, siamo rievocatori!

    In merito alla ricostruzione storica ww2, non bisogna dare per scontato che la facilità* di reperimento dei materiali porti direttamente ad una correttezza storica!

    Purtroppo per pigrizia, ignoranza, superbia...non tutti si vogliono adeguare alla correttezza storica, e allora si vedono le peggiori bestemmie uniformologiche e non!

    Come tutte per le cose è solo questione di umiltà* e buona volontà*!

    Tralascio il discorso della comodità* in generale, poichè questo è un fattore strettamente personale.

    Ciao!
    Ivano

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    101
    Per quanto mi riguarda, sono "nata" nell'ambiente come rievocatrice, ma sto crescendo ricostruttrice.
    Mi sono fatta creare due uniformi da WASP (una da volo e una da cerimonia), ricercando quel determinato tessuto, con tutti gli annessi e connessi (patch, insignia ecc.), curando ogni minimo dettaglio e sono l'unica donna in Italia che le indossa.
    Non ce ne sono altre.
    Mi sono documentata alla perfezione sulla loro storia, oltre che a quella più in generale delle donne nell'esercito americano, ho letto delle interviste di veterane, ho scritto a una di loro e ho da poco ricevuto la sua risposta ad alcune mie curiosità*.
    Credo che il ricostruttore sia un gradino più elevato rispetto al rievocatore: mi spiego.
    Partiamo tutti come rievocatori in un certo senso, poi c'è chi si appassiona particolarmente a un determinato Corpo, reggimento, divisione, personaggio e così via e decide di concentrare tutte le sue energie nella ricerca storico/uniformologica.
    Il ricostruttore si specializza e si basa su una ricerca estrema di particolari.
    Visitor look how many of them there were.
    Look how young they were
    they died for your freedom.
    Hold back your tears and be silent.

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    223
    io ritengo che a prescindere dall'epoca che abbiamo "sposato", siamo tutti ricostruttori, e quando si organizza un'evento, manifestazione etc etc in concomitanza di un'anniversario o in relazione a uno specifico evento, siamo rievocatori!
    sarebbe meglio dire che siamo tutti RIEVOCATORI e, solo in alcuni casi si è anche RICOSTRUTTORI STORICI.

    per il momento non parlerei di manifestazioni o cose affini, perhè rischieremmo di mettere troppa carne al fuoco senza poi, riuscire a sviscerare nè l'uno nè l'altro.

    l'ultimo intervento di Cippa è giustissimo e rende esattamente l'idea di quello che è il ricostruttore.

    GRUPPO STORICO RICOSTRUTTORE (associazione culturale che ricostruisce, dopo un`attenta ricerca filologica, iconografica, antropologica, ecc...; oggetti, armi, abiti e attrezzature, seguendo le tecniche di lavorazione dell'epoca che si decide di rievocare).
    in questo caso, potremmo dire che ci siamo spinti fino all'archeologia sperimentale, ma un bravo ricostruttore, deve avvicinarsi il più possibile a quanto detto sopra.

    è ovvio, che per quanto riguarda il '900, è impensabile l'idea di ricostruire un telaio per tessuto (siamo già* nell'era industriale) e non tutti i rievocatori vogliono spingersi fino all'archelogia ricostruttiva. quindi ottima la cosa di cercare il tessuto come ha fatto la cippa, documentarsi sulla vita dell'epoca o di un dato momento ...... e così via di seguito, per arrivare a dare uno spaccato di vita il più veritiero possibile.

    S. [ciao2]
    Amo nascondermi dietro la fitta cortina di un buon sigaro

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato