Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Perdita...

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Perdita...

    No comment...

    [attachment=1:1zmdd7x2]001.JPG[/attachment:1zmdd7x2]

    [attachment=0:1zmdd7x2]002.JPG[/attachment:1zmdd7x2]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    934

    Re: Perdita...

    il fatto è che cambiano l'olio ad un motore per volta,,,,nel senso che lo prendono da quello di destra e lo metton a quello di sinistra,
    e viceversa....
    c'è crisi c'è crisi!!!!!!!

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Decca
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Dolo - Veneto
    Messaggi
    2,008

    Re: Perdita...

    Ma .......è un grosso pentolone da cucina ??
    Beh!! Almeno è indice di un concreto senso delle proporzioni.

    Ma sorge il sospetto che prima forse abbiano provato con il secchiello giallo .....



    Mi trovate anche su Facebook©: Fortificazioni Militari & Artiglieria
    La pagina ufficiale del progetto "Database Cementisti" : Database Cementisti

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: Perdita...

    Citazione Originariamente Scritto da Decca
    Ma .......è un grosso pentolone da cucina ??
    Beh!! Almeno è indice di un concreto senso delle proporzioni.

    Ma sorge il sospetto che prima forse abbiano provato con il secchiello giallo .....



    Vista la macchia che ha lasciato sull'asfaltatura (di colore giallastro e secca) più che olio direi che perdeva kerosene ...
    Doveva decollare stamattina e invece...
    Prima davanti all'aerostazione circondato dai vigili del fuoco...
    Poi spostato in "zona di sicurezza" proprio accanto a noi mannaggia...
    Per tutta la mattina c'era un uomo steso a terra che armeggiava sotto al motore...
    E per finire lo hanno abbandonato con quel pentolone da cucina (non scherzo è proprio un pentolone da mensa) sotto al motore...
    Prima c'era solo il secchio giallo...
    Non si è capito se per controllare che non ci siano più perdite o per disperazione...
    Strano che sia successo perchè l'aereo non è assolutamente vecchio...
    Attendiamo gli sviluppi...
    Peccato per l'immagine di Alitalia...
    No oso pensare alla "felicità" dei passeggeri che avrebbero dovuto prendere quel volo...

    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Decca
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Dolo - Veneto
    Messaggi
    2,008

    Re: Perdita...

    Citazione Originariamente Scritto da Franz56
    No oso pensare alla "felicità" dei passeggeri che avrebbero dovuto prendere quel volo...


    Pensa alla felicità e alle risate dei cuochi quando si sono visti arrivare in cucina un meccanico tutto sporco di una roba "giallastra e secca".
    Magari era tutto agitato quando gli ha chiesto : << Presto ! Presto un pentolone ......
    Mi trovate anche su Facebook©: Fortificazioni Militari & Artiglieria
    La pagina ufficiale del progetto "Database Cementisti" : Database Cementisti

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Perdita...

    ha! povera compagnia di bandiera ottima figura, ma d'altra parte per come siamo messi................è una fortuma che ancora cambino l'olio
    luciano

  7. #7
    Collaboratore L'avatar di Pallara Simone
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Località
    Bad Tölz (Germania)
    Messaggi
    1,571

    Re: Perdita...

    Azzzz....E pensare Franz che quest´anno x scendere in´italia penzavo di prendere l´alitalia.

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: Perdita...

    Comunque finchè non saranno sicuri al 200% che il problema è definitivamente risolto tranquilli che quell'aereo non riprenderà il volo...
    Alitalia è molto attenta a queste cose...
    Come anche Air France, British Airways e Lufthansa...
    Vi racconto un fatto di alcuni anni fa...
    Un Lufthansa in fase di decollo ha impattato con uno stormo di gabbiani...
    Ha abortito il decollo ed è riatterrato con danni notevoli ai motori (gabbiani aspirati) e ai vetri della cabina di pilotaggio...
    Il giorno dopo è arrivato un aereo con tecnici e meccanici specialisti della Lufthansa...
    Hanno lavorato due giorni per rimettere l'aereo in condizioni di volare e tornare in Germania per essere completamente revisionato...
    La sicurezza ha un costo, e neanche poco, ciò spiega perchè alcune compagnie hanno prezzi più alti di altre...

    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

  9. #9
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: Perdita...

    Non penso che il costo del biglietto aereo dipenda tanto dalla manutenzione, che comunque è regolata in maniera spasmodica dai regolamenti internazionali; le compagnie a basso costo, perlomeno quelle più famose, per esempio anno le flotte più giovani.
    Si tratta di ottimizzare la gestione come per esempio avere un solo tipo di velivolo o due che ti consente di avere un'unico parco ricambi, non come Alitalia che ne aveva di una quindicina di tipi diversi.
    La scelta delle destinazioni, il catering e tante altre cose e per ultimo ma forse il più importante è il "magna-magna" che come in tante (troppe) altre realtà italiane a caratterizzato anche la compagnia di bandiera.

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: Perdita...

    Concordo con te Peo per quanto riguarda il "magna magna"...
    Però anche altri aspetti contribuiscono a far levitare i costi di alcune compagnie...
    Alitalia non è una compagnia che pretende orari impossibili ai suoi equipaggi...
    Ti faccio un esempio...
    Da noi i voli da Milano e Roma arrivano verso le 22 di sera e poi ripartono alle7 della mattina seguente...
    Gli equipaggi hanno diritto ad un minimo di ore di riposo...
    Se per qualche motivo il volo serale arriva oltre una certa ora il volo della mattina parte con l'equipaggio di riserva...
    E l'equipaggio di scorta lo devi pagare e pagargli l'albergo e quant'altro.
    Io sono andato a Creta con un volo "low cost" (di una compagnia che ha già "chiuso bottega")
    Parlando con una delle assistenti di volo sono venuto a sapere che sempre lo stesso equipaggio faceva Bergamo-Rodi-Creta-Rodi-Milano-Rodi-Creta-Rodi-Bergamo...
    9 Ore di volo effettivo senza considerare i tempi di attesa in ogni aeroporto...
    Partenza da Bergamo alle 7 di mattina e arrivo sempre a Bergamo alle 23 di sera e il giorno dopo stessa solfa sempre lo stesso equipaggio...
    Quando siamo rientrati a Bergamo avevamo più di un ora di ritardo quindi dopo mezzanotte e l'indomani lo stesso equipaggio doveva decollare da Bergamo alle 7 di mattina...
    Guarda, la ragazza con cui ho parlato era giovane e bellissima (sembrava uscita da un quadro del rinascimento)...
    Quando stavamo arrivando a Orio era ormai l'ombra di se stessa...
    E mentre mi raccontava degli orari che doveva fare aveva gli occhi lucidi...
    Quanto può durare il personale trattato così, quanto possono essere lucidi i piloti a fine giornata...
    Un'altra compagnia che tratta bene gli equipaggi è Meridiana, ogni tanto mi sento "on line" con un comandante di Airbus che fa voli intercontinentali...
    Quando arriva a destinazione non riparte con il volo di ritorno ma si fa qualche giorno di relax su qualche spiaggia tropicale...
    Restando "in zona" un altra compagnia molto affidabile è "Air Dolomiti" che guardacaso è partnter di Lufthansa...
    Io ero a Venezia Tessera quando "MyAir" è stata messa d'ufficio a terra...
    Non so se ti ricordi l'episodio del volo per il Marocco...
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •