Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 18 di 18

Discussione: pessimo gusto

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di LAUF
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    MI
    Messaggi
    555
    Dalle interviste pare che il sindaco neghi di aver mai autorizzato la rievocazione di alcunchè...

    Ora, grazie a i sopra-citati soggetti, ci sarà un'interrogazione parlamentare sulla questione. Complimenti.
    ---

  2. #12
    Collaboratore L'avatar di mirco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    775

    Murisengo ............ Ma si puoooò.

    Giunge la notizia che a Murisengo (Piemonte) durante la " sagra del tartufo " si siano viste passeggiare alcune persone in divisa delle Brigate Nere ed SS ..................... ora, non aggiungendo alcunchè di politico, vorrei rimarcare il fatto che certe esternazioni in luoghi pubblici e affollati possono solo nuocere a chi vuole continuare a fare ricostruzione storica ( anche perchè è partita una interpellanza parlamentare )

    Un conto è mettersi in divisa in un contesto " protetto " e luogo privato come a Novegro oppure alla tenuta di Ternavasso dove esiste una zona franca al di sopra di fazioni / pulsioni individuali, altro è esibirsi in luoghi che in passato sono stati teatro di distruzioni e lutti.

    PENSIAMOCI !!! prima di ripetere altre C......

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    388
    Tanto clamore per nulla? dopotutto pagliacciate del genere si susseguono da qualche anno in varie sagre ,feste ,mercatini ect ....

  4. #14
    Collaboratore L'avatar di mirco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    775
    Scusate se ribadisco il concetto ................. esiste tempo e luogo, da noi a Novegro ogni sei mesi se ne vedono di " tutti i colori " e personalmente non sono contrario ne partigiano su questo, anzi l'ultima volta che indossai una delle mie divise fu in una tenuta privata durante un " festival militare " era della X° MAS ........... ma queste uscite pubbliche DEVONO essere concordate bene con gli organizzatori degli eventi e soprattutto non devono ledere la sensibilità della gente ed essere contro le leggi dello stato.
    Pena una restrizione possibile che penalizzerebbe tutti.

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Mantova
    Messaggi
    142
    In effetti non hanno pensato.....ma un'interrogazione parlamentare.....mi sembra esagerato con tutto quello che avrebbero da fare i politici, mi domando solo se fossero stati in divisa americana o partigiana come la faccenda sarebbe stata commentata visto che anche loro in una sagra di tartufi non hanno nulla da spartire...
    Pensare prima di agire è sicuramente la cosa migliore da fare, in tutte le situazioni.
    Simone

  6. #16
    Collaboratore L'avatar di mirco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    775
    Feste .......... sagre ............. ma, vi pare serio ???? sarà l'influsso filologico dopo anni di ricostruzione storica napoleonica, sarà un' etica storica, ma partecipare alla " sagra del polpettone di Vattelapesca " ln qualsivoglia abbigliamento che ricordi i sacrifici di uomini che spesso lasciavano la vita sui campi .............. mi sembra quantomeno dissacrante.
    Intendiamoci ! non sono per l'esaltazione o la mitomania, tuttavia queste cose vanno affrontate con una certa serietà e compostezza, senza fanatismi, con la serenità e consapevolezza che il tutto è pur sempre un gioco, in contesti disposti ad accettare la cosa per quella che è.
    Ad esempio ...... il carnevale d' Ivrea è una festa che si conclude con la battaglia delle arance; ben vengano costumi senza pretesa che prendano in giro se stessi in ambito folcloristico, qui l'ambiente goliardico giustifica il tutto.
    Altra cosa è la commemorazione all' ossario di Marengo che deve svolgersi come omaggio ai caduti in abbigliamento e comportamento formale.

  7. #17
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,396
    Concordo pienamente con quanto detto sulla "faciloneria" con cui è stato organizzato (o è capitato visto che non si capisce la verità dei fatti da lontano) che va a discapito dei tanti reenactor seri di cui sono orgoglioso di essere amico.
    Da italiano comune comunque penso che ci siano cose ben più importanti su cui aprire interrogazioni parlamentari (altrimenti viene da pensare che i nostri cari parlamentari non sappiano come passare il tempo e allora potrebbero andare a spalare un po' di fango nelle varie zone alluvionate)
    sven hassel
    duri a morire

  8. #18
    Utente registrato L'avatar di leandro53
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Pieve di Cadore
    Messaggi
    662
    concordo in tutto quanto detto sopra e in quanto alle "comparse" ... potevano anche stare a casa loro a pensare come fare le cose con la massima serietà e in luoghi consoni.
    In quanto ai parlamentari ci tengono troppo alla "pellaccia" e si tengono distanti dagli attrezzi da lavoro ... tanto usano solo la lingua...
    p.s. sembra che in Veneto l'ultima pensata (per passare il loro tempo e dimostrare che ci sono..) hanno "cogitato" di istituire il tesserino per la raccolta
    delle erbe selvatiche , chiaramente ottenibile dopo il relativo corso....
    nonno! basta risotto coi bruscandoli e radicele !!
    Visita www.katubrium.it

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •