Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 27

Discussione: Piana di Catania: Sferro aereoporto di Gerbini

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Piana di Catania: Sferro aereoporto di Gerbini

    Ciao, per mantenere fede al mio nomignolo mi interesso al bidone da 200 litri. Potresti dirci se nella parte piana c'è qualche indicazione? Erano i tipici fusti usati sia da italiani che da tedeschi, però anche civili. L'unico modo per distinguerli sono le scritte.
    Circa le ruote del carrettino penso proprio di poter escludere che dei militari usassero ruote a raggi. Per loro erano solo ruote piene, belle robuste anche se pesanti.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    677

    Re: Piana di Catania: Sferro aereoporto di Gerbini

    Ciao Kanister
    se vuoi pubblico le foto della scritta, ma ora non le ho con me; ricordo (non vorrei sbagliarmi ma penso che è scritto correttamente, che cè scritto molto grande in rilievo sul fondo del fusto " CHEMISTÖFF" o Chemiestoff con l'accento tedesco sulla O, scusa non ricordo come si chiama, mentre al centro sotto la scritta in bassorilievo c'è un triangolo. La scritta con questa fonia mi suona starana, era un aereoporto largamente usato dai tedeschi, magari è un fusto civile ma usato per forniture militari. A te la sentenza
    Comunque se ti interessa appena posso posto i particolari
    NUMMERI
    di Trilussa 1944
    Conterò poco, è vero, diceva l'Uno ar Zero
    ma tu che vali?Gnente!
    Sia ne l'azzione come ner pensiero rimani un coso voto e inconcrudente.
    lo invece, se me metto a capofila de cinque zeri tale e quale a te,lo sai quanto divento? Centomila.
    È questione de nummeri.E' quello che succede ar dittatore che cresce de potenza e de valore
    più so' li zeri che je vanno appresso.

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Piana di Catania: Sferro aereoporto di Gerbini

    Ciao, credo più probabile che fosse KRAFTSTOFF e se era per carburanti FEUERGEFHARLICH. In tal caso è sicuramente tedesco. Comunque qualche foto sarà* bene accetta.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    prov. di Savona
    Messaggi
    901

    Re: Piana di Catania: Sferro aereoporto di Gerbini

    il " rimorchietto" è il ponte e il residuo di telaio di un Fiat 1100 BLR ( oppure ELR) comunque post-bellico (1948-53)

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    677

    Re: Piana di Catania: Sferro aereoporto di Gerbini

    ciao kanister..........ecco la foto che ti avevo promesso...comunque ricordavo male ma dovrebbe essere sempre tedesco...che dici???
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    NUMMERI
    di Trilussa 1944
    Conterò poco, è vero, diceva l'Uno ar Zero
    ma tu che vali?Gnente!
    Sia ne l'azzione come ner pensiero rimani un coso voto e inconcrudente.
    lo invece, se me metto a capofila de cinque zeri tale e quale a te,lo sai quanto divento? Centomila.
    È questione de nummeri.E' quello che succede ar dittatore che cresce de potenza e de valore
    più so' li zeri che je vanno appresso.

  6. #16
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Piana di Catania: Sferro aereoporto di Gerbini

    Ciao, da quel poco di tedesco che riesco a capire si tratta di un bidone da 200 litri per olio lublificante. Non so però se sia militare o civile.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    677

    Re: Piana di Catania: Sferro aereoporto di Gerbini

    comunque allora penso che sia dell'epoca perchè era un aereoporto usato dai tedeschi
    NUMMERI
    di Trilussa 1944
    Conterò poco, è vero, diceva l'Uno ar Zero
    ma tu che vali?Gnente!
    Sia ne l'azzione come ner pensiero rimani un coso voto e inconcrudente.
    lo invece, se me metto a capofila de cinque zeri tale e quale a te,lo sai quanto divento? Centomila.
    È questione de nummeri.E' quello che succede ar dittatore che cresce de potenza e de valore
    più so' li zeri che je vanno appresso.

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    677

    Re: Piana di Catania: Sferro aereoporto di Gerbini

    Ciao a tutti
    Su imput di Baytown 1943 ero quasi certo che il pezzo trovato fosse una lampada a carburo.
    Quindi ho girato la foto ad un collezionista di questi oggetti(non ci siamo solo noi pazzi al mondo.........ogni uno con le nostre passioni) e mi ha confermato tutto allegandomi una breve descrizione e la foto dell'ogetto intero.
    Il bello che la lampada è tedesca quindi facilmente era usata nell'aereoporto di gerbini a quell'epoca.

    ecco cosa dice:

    Il pezzo di cui mi mandi le foto, come dici bene tu è un pezzo di lampada, sicuramente di origine tedesca.

    Si tratta di lampade a batteria che venivano impiegate nelle miniere di carbone erano fatte in modo da non provocare scintille per essere utilizzate nelle miniere di carbone dove c`è il pericolo della presenza di gas Grisou o Metano, (e magari anche dai militari negli scavi delle gallerie o nei depositi di esplosivi perché antideflagranti).



    Allego una foto della lampada completa e in ottimo stato.

    Tutto il blocco inferiore che manca nel tuo reperto è una batteria al piombo tipo quelle delle automobili di oggi. In ordine di marcia queste lampade pesavano intorno ai 5,5 kg e garantivano un autonomia di circa 8 ore.

    Al centro del castelletto superiore (il pezzo che hai tu) c`è un vetro dentro al quale è montata la lampadina elettrica
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    NUMMERI
    di Trilussa 1944
    Conterò poco, è vero, diceva l'Uno ar Zero
    ma tu che vali?Gnente!
    Sia ne l'azzione come ner pensiero rimani un coso voto e inconcrudente.
    lo invece, se me metto a capofila de cinque zeri tale e quale a te,lo sai quanto divento? Centomila.
    È questione de nummeri.E' quello che succede ar dittatore che cresce de potenza e de valore
    più so' li zeri che je vanno appresso.

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Stalingrad
    Messaggi
    280

    Re: Piana di Catania: Sferro aereoporto di Gerbini

    Möglich für die sichere Auffüllung des Brennstoffes in die Technik?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Interessato in italiano immagini da Fronte russo!
    Skupe : silver_umax
    hummel42@bk.ru.

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Stalingrad
    Messaggi
    280

    Re: Piana di Catania: Sferro aereoporto di Gerbini

    ....
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Interessato in italiano immagini da Fronte russo!
    Skupe : silver_umax
    hummel42@bk.ru.

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato