Pagina 78 di 80 PrimaPrima ... 28687677787980 UltimaUltima
Risultati da 771 a 780 di 800

Discussione: Piastrini tedeschi 2^gm

  1. #771
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    930
    Ciao a tutti.
    Trattiamo ora i reparti “Panzer-Abwehr-Abteilung” che, a guerra iniziata, vennero rinominati “"Panzer-Jäger-Abteilung". Cioè unità anti-tank o cacciatori di carri.
    Questi reparti si trovavano autonomi a livello divisionale oppure all’interno ed a supporto dei singoli Infanterie Regiment. Erano composti da tre Panzerabwehr-Kompanien (1. – 3. Kp.), da una Maschinen-Gewehr-Kompanie Schwere (4. Kp. di mitragliatrici pesanti), dal personale Nachrichtenzug (trasmissioni) e Versongungseinheiten (forniture logistiche). Erano gli unici reparti della fanteria completamente motorizzati tanto che, spesso, venivano utilizzati come avanguardia.
    Anche in questo caso le reclute venivano formate nelle Kompanie Ersatz e poi portavano con se la piastrina nei corrispondenti reparti combattenti.
    L’armamento specifico poteva essere con i poderosi Sturmgeschütz e Jagdpanzern (carri armati cacciacarri), con cannoni semoventi tipo Selbstfahrlafetten, oppure con solidi cannoni anticarro Panzerabwehrkanonen (PaK).
    Di seguito le mie erkennungsmarken Panzerabwehr, seguiranno le Panzerjäger:
    -Panzer Abwehr Abteilung 16 -3 Kompanie matr.10:
    Allegato 246324Allegato 246325

    -Panzer Abwehr Abteilung 48 Ersatz - 1 Kompanie matr.194:
    Allegato 246326Allegato 246327

    -Panzer Abwehr Abteilung 211 - 2 Kompanie matr.169:
    Allegato 246328Allegato 246329

    -Panzer Abwehr Infanterie Regiment 225 - Ersatz Kompanie matr.130:
    Allegato 246331Allegato 246330

    Panzer Abwehr Infanterie Regiment 9 - Ersatz Kompanie matr.324.
    Questa piastrina merita un approfondimento. Il personale della Infanterie Regiment 9 in data 15.09.1942 venne utilizzato in Francia per formare il Panzer Grenadier Regiment 9, inserito nella 26 Panzer Division.
    La 26 Panzer Division venne poi impiegata sul fronte italiano dal giugno 1943 a Salerno e Cassino, dal 1944 in Anzio, Nettuno, Orsogna, Frosinone, Lucca, Rimini, Cesena, Ravenna e Bologna sino ad arrendersi alle truppe britanniche in quest’ultima località nel maggio 1945:
    Allegato 246332Allegato 246333

    Giovanni
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #772
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    930

    erkennungsmarken Panzerjäger

    Ciao a tutti.
    Proseguo l’argomento Panzer con la pubblicazione delle foto delle mie erkennungsmarken Panzerjäger, cioè dei reparti cacciatori di carri, già Panzer Abwehr, così rinominati a guerra iniziata:

    Panzerjäger Ersatz Abteilung 33 - StammKompanie matr.3544 – stahl:
    faceva parte della 172 Division del Kommandeur der Ersatztruppen XII con sede a Wiesbaden, e serviva come reparto ersatz (addestramento e sostituzione) per un numero elevato di reparti combattenti Panzerjäger-Abteilungen.
    Allegato 246780Allegato 246781

    Panzerjäger Infanterie Regiment 15 - Ersatz Kompanie matr.1281:
    compagnia Ersatz che serviva all’addestramento del personale destinato all’Infanterie Regiment 15, successivamente venne rinominato Grenadier Regiment (motorisiert) 15 e, infine, Panzer Grenadier Regiment 15. Il reparto faceva parte della 29 Infanterie Division impegnata sui fronti Polacco, Lussemburgo Dunkerque, Francia orientale, Minsk, Smolensk, Brjansk, Orel, Kharkow, Don e Stalingrado dove venne annientata nel gennaio 1943 e ricostruita in Francia nel giugno 1943, inviata subito sul fronte italiano e dal 01 gennaio 1944 rinominata 29 Panzergrenadier Division. Questa Divisione ha combattuto nel 1943 prima in Sicilia, poi a Salerno e Cassino, nel 1944 in Roma, Nettuno, negli Appennini, Firenze, Rimini e Bologna, nel 1945 da Bologna verso il Po e il Piave.
    Allegato 246782Allegato 246783

    Panzerjäger Infanterie Regiment 22 - Ersatz Kompanie matr.1884:
    reparto Ersatz che serviva ad alimentare la Infanterie Regiment 22, che nel 1942 venne rinominata Fusilier Regiment 22. Tale reparto faceva parte della 1 Infanterie Division impegnata in ordine sui fronti del Belgio, Francia, Riga, Narwa, Leningrado, Ladoga ecc.
    Allegato 246784Allegato 246785

    Panzerjäger Infanterie Regiment 86 - Ersatz Kompanie matr.613:
    reparto Ersatz che alimentava l’Infanterie Regiment 86, nel 1940 rinominato Fisulier Regiment 86. Il reggimento faceva parte della 29 Infanterie Division impegnata sui fronti Polacco, Lussemburgo Dunkerque, Francia orientale, Minsk, Smolensk, Brjansk, Orel, Kharkow, Don e Stalingrado dove venne annientata nel gennaio 1943 e ricostruita in Francia nel giugno 1943, inviata subito sul fronte italiano e dal 01 gennaio 1944 rinominata 29 Panzergrenadier Division. Questa Divisione ha combattuto nel 1943 prima in Sicilia, poi a Salerno e Cassino, nel 1944 in Roma, Nettuno, negli Appennini, Firenze, Rimini e Bologna, nel 1945 da Bologna verso il Po e il Piave.
    Allegato 246786Allegato 246787

    Panzerjäger Ersatz Abteilung 17 - StabKompanie matr.452:
    reparto Ersatz che sino al 01.10.1942 era il Panzerabwehr Ersatz Abteilung 17, e che alimentava diversi reparti combattenti Panzer Abwehr/Panzerjäger Abteilungen.
    Allegato 246788Allegato 246789

    Ciao, Giovanni
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #773
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    930

    Erkennungsmarken Waffen SS Pionier

    Ciao a tutti.
    Presento le mie due erkennungsmarken Waffen SS dei Pionier. Sono state entrambe rilasciate da un reparto Ersatz, destinato all’istruzione e formazione delle reclute che poi portavano con se la piastrina ai reparti combattenti.
    I Pionieri sono un ramo dell’esercito, in Italia denominati Genio, il cui compito è la promozione del movimento e della sopravvivenza delle proprie truppe, l’inibizione dei movimenti del nemico.
    Nell’ambito della WW2 le forze armate tedesche compresero l’importanza delle Pioniertruppe e le rafforzarono in modo significativo, introducendo anche specialità particolari quali la Infanteriepioniere che sosteneva la fanteria a livello di reggimento, i Panzerpioniere per le truppe meccanizzate, lo Sturmpionier che aveva compiti di combattimento in particolare contro le fortificazioni nemiche, i Fallschirmpionier in ausilio ai paracadutisti, i Bruckenbaupionier per la costruzione di ponti, gli Eisenbahnpionier ferroviari.
    Le Waffen SS avevano le proprie Pioniertruppe sulla base di quelle della Wehrmacht.

    Waffen SS Pionier Ausbildungs und Ersatz Bataillon - 2 Kompanie matr.5159:
    Allegato 246790Allegato 246791

    Waffen SS Pionier Ersatz Bataillon - 2 Kompanie matr.515:
    Allegato 246792Allegato 246793

    Ciao, Giovanni
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #774
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    7,545
    Splendida collezione!
    Max

    Frangar non flectar

  5. #775
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    7,545
    Ancora complimenti!!
    Max

    Frangar non flectar

  6. #776
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,835
    Bella senza dubbio. Ora pero' un avvertimento: dai paesi baltici (Estonia, Lettonia, Lituania) a me risulta un fiorire di 'tarocchi' di questo tipo che vengono tranquillamente venduti su evvai.Quindi la prima cosa: pagarli poco se non pochissimo dopo aver studiato tipologie e sigle.PaoloM

  7. #777
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,835
    Si complimenti, ma anche qui per me vale quanto detto per i piastrini SS. Non voglio disturbare nessuno
    col mio 'alert', tuttavia il pericolo di 'sòle' e' grande specie per i piastrini nuovi di pacca e con irregolarita'
    di stampa.PaoloM

  8. #778
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    930
    Grazie a tutti. E' d'obbligo un accenno sui falsi. Nell'ambito delle erkennungsmarken non vi è dubbio che esistono un numero enorme di falsi in circolazione. E le piastrine Waffen SS sono le più copiate perchè costose e ricercate. Per le Waffen SS se pagate poco sono certamente false, solo una volta ne ho trovata una originale sulla baia a poche decine di euro, ma è stato un colpo di c. Ancora non è sufficiente pagarle molto ed acquistarle su negozi internet famosi, perchè anche li circolano parecchi falsi, in quanto non sanno riconoscerle (dato positivo però: contrattualmente si possono restituire). Io stesso fidandomi ne avevo acquistate alcune su un famoso negozio internet tedesco, poi quando ho scoperto che erano tarocche (con l'avvertimento di un esperto di un altro forum) le ho rimandate indietro con tanto di dimostrazione e mi hanno restituito il denaro (e poi le hanno rimesse in vendita, sic!). Allora come difendersi? Studiare, prima di ogni acquisto fare approfondite ricerche su internet ove nei vari forum si trovano pubblicate tantissime piastrine utili per poter fare la comparazione, stare molto attenti ai minimi particolari, dotarsi di quel paio di libri assolutamente indispensabili sull'argomento e, se ancora necessario, chiedere il parere degli esperti dei forum internazionali che, devo dire, sono sempre molto disponibili. Ed alla fine qualche errore lo si fa comunque.
    Ciao, Giovanni

  9. #779
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    930
    Grazie!! Il pericolo è notevole, come per gli elmetti e il resto della militaria, in particolare per gli oggetti di maggior valore. Ho fatto alcune mie considerazioni sui falsi ove tratto delle piastrine Waffen SS.

  10. #780
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,835
    Si, studiare e' l'unica difesa che abbiamo. Io mi ricordo che con la Redazione del vecchio Uniformi & Armi,
    sfruttando anche la conoscenza e l'esperienza di notevoli nomi del collezionismo francese iniziammo a lavorare
    sui piastrini nazi e qualche lavoro e' stato realizzato, illustrando tarocchi e non.I piu' taroccati? Quelli dei
    Fallschirmjaeger, quelli delle SS e quelli dei Panzer. I meno taroccati (e da questi si possono studiare le varie
    tipologie di stampa) sono quelli della Flak LW, e dei reparti di riserva Heer. Il lavoro di studio è assai complicato
    perché bisogna usufruire di denominazioni ufficiali dei reparti, non sempre presenti o disponibili su cartaceo.
    Comunque, buona fortuna. PaoloM

Pagina 78 di 80 PrimaPrima ... 28687677787980 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato