Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 19 di 19

Discussione: Piccola (vecchia) polemica sul web

  1. #11
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,078
    La tua domanda e' logica, vista la varieta' di etnie presenti ad un certo punto nella FFAA tedesche, ma e' noto
    solamente che la Luftwaffe addestro' tra i FJ ungheresi, bulgari, croati, rumeni ed un certo numero di italiani della RSI.Non
    vennero arruolati in questa élite soldati come succedeva per i vari volontari delle altre nazioni nell'Heer e nelle SS.
    Ai suddetti reparti venivano lasciate le loro insegne e i loro brevetti, nonché spesso le loro uniformi, salvo che per il
    periodo dell'addestramento. Il soggetto in questione potrebbe essere benissimo di un'etnia diversa da quella tedesca,
    ma qui siamo solamente sulle ipotesi se non conosciamo altro che le tre foto postate.La polemichetta è nata perché
    un ungherese, avallato da alcuni americani, senza alcuna cognizione di causa, ha detto che quel ragazzo era un'italiana
    tirando in ballo Folgore e folgorini RSI sempre subordinati ai tedeschi. Tutto qui.PaoloM

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    dove non sarei mai finito se fosse dipeso solo da me
    Messaggi
    695
    Il fatto che nel blasonato forum statunitense si siano scambiate le fattezze adolescenziali di giovani arabi per tratti somatici muliebri d’improbabili paracadutiste dall’etnia incerta fa temere disturbi nella sfera sessuale di alcuni membri (in senso sociale) di quella “community” d’oltreoceano. Oltre ai già noti e ricorrnti segni di squilibrio psichico.
    Le foto fanno parte di una serie ufficiale , conservata al Bundesarchiv , e ritraggono allievi parcadutisti arabi della Luftwaffe. E’ cosa risaputa e di dominio pubblico l’esistenza di una Compagnia Araba , brevettata paracadutista in Italia, che servì agli ordini del ten, Schacht con il Battaglione Genio Paracadutisti di Rudolf Witzig in Nord Africa. Riuniti nella 5^ compagnia del Battaglione Fanteria Arabo-Tedesco 845, questi “Fallschirmjäger arabi” nel 1944 raggiunsero il loro comandante ed i loro compagni d’arme sul fronte della Prussia Orientale.
    End of story.
    MP

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    La realtà spesso è banale, e allora si inventa "il mistero" che, caso strano, fa vendere molti libri...
    i misteri delle piramidi, i misteri di Atlantide, i misteri degli UFO, quello che i governi sanno e non vogliono dirci e boiate simili, argomenti trattati in maniera assoltamente ascientifica, ma businness assai redditizio.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Citazione Originariamente Scritto da MarcoPennisi Visualizza Messaggio
    ....... allievi parcadutisti arabi della Luftwaffe.......
    Quindi avevo ragione ipotizzando qualche etnia diversa dalla "razza ariana".
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  5. #15
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,078
    Buono a sapersi. Se esistono altre foto di questi 'arabi' tra i Fj mi piacerebbe postarle qui. PaoloM

  6. #16
    Utente registrato L'avatar di PikAs
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    83
    Vorrei sottolineare che, in ogni caso, le foto postate non possono costituire testi probanti per quanto riguarda la componente cromatica. Tutte sono evidentemente colorate in epoca successiva allo scatto. Il colore apparentemente più scuro del carnato, potrebbe inoltre essere causato dall'uso di pellicola ortocromatica che, discriminando alcuni colori dello spettro rende più scuri i colori che hanno percentuale di rosso. La conseguenza è il colore scuro della pelle (e di alcune mostrine originariamente gialle o rosse) in qualche fotografia in b/n e il viraggio verso tonalità più brune in quelle a colori (nelle quale le suddette mostrine sembrano rosse invece che gialle).

    Pik As

  7. #17
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,078
    Sul forum americano il commento e' stato fatto sulle stesse foto in b/n e poi, francamente chi se ne frega se
    sono arabi, meticci o neri?Non era questo il problema. Li' dicevano che erano donne italiane...
    La faccenda è stata smentita subito perché erano in realta' giovani allievi ex aliantisti. C'è gente che ha
    le traveggole per conto mio !PaoloM

  8. #18
    Utente registrato L'avatar di Lev
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    838
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Marzetti Visualizza Messaggio
    A mio parere, il tizio ungherese che ha sollevato la faccenda o ha le traveggole o e' irrecuperabile,
    anche per aver sollevato motivazioni razziali assolutamente campate per aria.PaoloM
    A mio parere il tizio, ungherese o americano che sia era completamente ubriaco....non merita di essere preso in considerazione!

  9. #19

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato