Pagina 11 di 54 PrimaPrima ... 91011121321 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 110 di 534

Discussione: Pickelauben e tradizionali tedeschi

  1. #101
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    991
    Bò! Foto tratta da un sito che a sua volta l'ha tratta da un vecchio libro che potrebbe avere chiunque. Non è che hanno l'esclusiva di quest'immagine!
    Comunque, nessun problema, se non è consentita, oscuratela, visto che io non posso più farlo.

    Ciao
    Dimonios

  2. #102
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,716

    il mio primo Pickel

    Fino ad ora non mi ero mai avvicinato ai Pickelhaube.
    Una sorta di timore reverenziale, non li conosco, non li giudico elmetti da prendere alla leggera; mi hanno sempre affascinato, ma non li guardavo neppure; prima o poi, mi dicevo, vedo di capirci qualcosa....
    Poi, in questi giorni mi è capitato questo, l'ho dovuto prendere, quasi controvoglia; volevo quell'Adrian marocchino dell'altro topic e anche un parà* tedesco che poi vi farò vedere; te li do se prendi anche il pickel, queste le condizioni del venditore; tira e molla sul prezzo, ma poi in conclusione non è che sia costato granché, sto benedetto elmetto di cuoio; il prezzo è stato totale, per i tre elmetti, però la cifra che ho speso non basta neanche per il solo parà*, a quel che si sente dire, e questo parà* è stato anche giudicato buono senza dubbio.

    Come vedete niente a che vedere con le meraviglie di Quex e Ilveromilite dell'altro topic, questo è un pezzo molto vissuto, un po' rimaneggiato, però completo, a parte lo stemma un po' sinistrato, anche riparato, si vede dal retro, manca lo scettro, e la doratura quasi del tutto sparita.
    Comunque c'è il suo interno, il suo soggolo, le coccardine, non è deformato, il puntale che si smonta senza problemi, il piccolo areatore sul retro che scorre regolarmente; insomma direi che in ogni caso è decisamente affascinante.










  3. #103
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    1,758
    A me piace molto ( è anche il mio sogno un giorno averne qualcuno ma, visto il prezzo, prima di comperare qualche Hymalaiata dovrò studiare ancora un pò) . Comunque ti faccio i complimenti.
    [ciao2][ciao2] Franz
    scavare è bello!
    E’ un mondo difficile: vita intensa, felicità a momenti e futuro incerto...

  4. #104
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    390
    Ciao Piero,direi che e' un ottimo pichel,hai fatto bene perche' pezzi del genere ne girano sempre meno anche in USA e si trovano a cifre che tuttosommato val la pena di spendere.
    Se consideriamo che ti chiedono 100 euro per un fritz (e qualcuno li spende) ma Vuoi mettere la storia?Marco

  5. #105
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,130
    molto affascinante,e se prorio hai altre priorità*, ben felice di liberarti di questo peso!
    Novara fa da se'

  6. #106
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...molto bello caro PS, ritengo che quando si arriva a questo dipo di copricapo non si possa andare oltre, non si può che parlare
    di copricapi da dragoni, da cavalleria umbertina e poi.........
    Mi piacerebbe che ci illustrassi anche le funzioni delle piccole e apparentemente insignificanti caratteristiche, tipo l'areatore o i colori della coccarda, a te la parola.... complimenti, Ciao sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  7. #107
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    390
    .............tra l'altro le coccarde mi sembrano originali,e valgono come mezzo pichel!

  8. #108
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Quella rosso/bianco/nero indica il Deutsche Reich,mentre quella nero/bianco/nero indica Breussen.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  9. #109
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846
    Probabilmente più che rimaneggiato forse potremmo parlare di restaurato, dipende dai punti di vista, forse con l'aggiunta di qualche pezzo recuperato quà* e là* per completarlo, comunque un bellissimo oggetto.

    A mio parere, se le foto non mi ingannano, potrebbe essere un modello feldgrau 1916, tutti i finimenti metallici compreso il fregio dovrebbero essere rigorosamente in lamierino verniciato in feldgrau, ma non di ottone, nè dorati come il precedente modello 1891, comunque fu usato anch'esso nella 1a guerra mondiale fino a che per motivi di mimetismo fu ordinato l'uso del grigio.
    Il tuo è un truppa e l'interno mi pare a posto! Ciao.
    Per farti un'idea su come dovrebbe essere nel dettaglio guardati bene:
    http://www.milistory.net/forumtopic.asp?TOPIC_ID=4735

  10. #110
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,716
    Citazione Originariamente Scritto da ilveromilite

    .............tra l'altro le coccarde mi sembrano originali,e valgono come mezzo pichel!
    Beh, grazie a tutti dei pareri positivi.

    Riguardo alle coccardine, io non me ne intendo granché, ma l'aspetto è credibile e anche il venditore tre o quattro volte, a titolo di valorizzazione, me l'ha ripetuto "Guarda che le coccardine sono autentiche...", ma in effetti tutti i pezzi si vede che sono autentici, salvo ripeto, piccole riparazioni.

    Per quel che riguarda qualche dettaglio, il caratteristico puntale muovendolo di un quarto di giro si estrae con un attacco tipo a baionetta, un po' come le lampadine delle auto, ed è, nell'insieme, nient'altro che un camino, come quelli delle case, farò una foto; sulla nervatura metallica posteriore invece c'è una piccola presa d'aria con un coperchietto che scorre in posizione chiuso/aperto per migliorare il confort ambientale: un climatizzatore d'epoca in sostanza.

    In quanto al significato delle coccardine, caro Savoia, quella nero-bianco-blu dovrebbe reppresentare lo stato Germanico nel suo insieme mentre la nera-bianco-nera, io l'ho gradita particolarmente perché immaginavo un fante teutonico tifoso della Juventus [8D][8D], ma invece mi dicono essere i colori rappresentativi della Prussia.

Pagina 11 di 54 PrimaPrima ... 91011121321 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato