Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Piero Angela e la testimonianza di un napoleonico...

  1. #1
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,322

    Piero Angela e la testimonianza di un napoleonico...

    Trovo indimenticabile questo servizio di Quark:


  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,809
    Concordo!!!!!!!!!!!!!!! Io allora mi registrai su videocassetta la strepitosa puntata...e ancora la conservo come una reliquia!! E in effetti...essendo una videocassetta....
    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,589
    Ebbi occasione, anni fa, di trovarmi proprio con Piero Angela al gate e parlarne =) Bei ricordi!
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    314
    riusciremo a rimpiangere in modo adeguato i servizi di Piero Angela ? anche se il figlio non e' male......e dovremmo paragonare gli Angela padre e figlio con i vari reporter di adesso? ma per favore...

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    79
    Scusate,facciamo due conti.
    Dunque,Il soldato Peter Govart era a Waterloo nel 1815,e il testimone ci dice che aveva partecipato anche alla campagna di Russia che è nel 1812.
    Govart era di leva..a che età lo avranno chiamato?
    Su wikipedia c'è scritto che per la Grande Armata di Napoleone la coscrizione andava dai diciotto ai quarant'anni,ma che verso gli ultimi anni si iniziarono ad arruolare anche ragazzi più giovani.
    Stimiamo quindi che nel 1812 Govart avesse circa 17 anni?
    Se è così era nato 1795,ed ha compiuto cento anni nel 1895.
    Il nostro testimone è stato intervistato nel 1965,cioè settanta anni dopo.
    Per ricordarsi quel che Govart raccontava doveva avere almeno 10 anni (o giù di li) nel 1895.
    10 più 70 fa 80.
    Il nostro testimone se li portava piuttosto bene..sembra più giovane.
    Ma doveva avere almeno 80 anni quando fu intervistato da Angela.

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •