Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 60

Discussione: Pinze Tagliafili austro-ungariche e tedesche WW1

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    343

    Ancora taglia fili

    Specialmente rivolto a Savoia1948, ormai accertato esperto in Enfield.

    A Wire Breaker, added to the blade of a P1907 Bayonet.
    Immagine:

    12,59*KB

    Secondo te come funziona? Si spara per tagliare?

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...la conosco e mi ero proposto di postarla, questo è sicuro, si spara, non si taglia, nessun leveraggio appare a manovrare alcun meccanismo o no !!!! Sono pronto ad inchinarmi achi confuta con dati di fatto il mio pensiero. Ciao, se riesco vi posto un immagine più esplicativa, Salvatore

    Immagine:

    4,11*KB
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Conosco anche io quell'oggeggino se non sbaglio dovrebbe essere tedesco ovviamente 1°.Nessuno io per primo si azzarderà* a dire......
    Vi posto quest'altro taglia fili per il nostro 91
    Veniva applicato al fucile infilandolo mediante le due feritoie di guida (poste in basso) sulla baionetta già* innestata, fino a farlo appoggiare sulla crociera di guardia, dove era trattenuto in posizione da due appendici elastiche (a dx ) che si serravano intorno alla canna di fucile, dietro la ghiera porta mirino. Avvicinando la bocca dell'arma al filo da tagliare e inserendolo nel fondo
    dei due incavi a V (a sx) si portava il filo in asse con la canna in modo da poterlo recidere sparandogli un colpo.Ciao


    Immagine:

    87,55*KB


    Immagine:

    87,48*KB
    luciano

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...caro grande capo consentimi di affermare con convinzione certa che la semplicità* dell'oggetto da te postato onora l'italico ingegno, e permettimi, preferisco questo in termini di praticità* a quello inglese il cui impiego, nonostante i tentati miglioramenti falli miseramente, tanto che passarono a quello postato precedentemente al tuo molto simile al nostro.

    Consentimi,inoltre questa piccola divagazione, indirizzata anche agli altri amici forum, NON E' NECESSARIA UNA BOCHARD O UNA C.96
    A FARE UN BEL TOPIC. Ciao Salvatore
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    504
    molto bello e molto raro!
    D'avere il "barilotto"
    l'austriaco si vanta
    ma il bombardier d'Italia
    ha la "duecenquaranta"
    Bombardier, bombardier!

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Si condivido quanto dici e sulla nostra ingegnosità* nulla da dire è sicuramente più pratico un colpo e via credo che il sistema poteva andare bene quando si poteva fare rumore senza che i crucchi sparassero a loro volta.Certo che le pinse per non far casino erano uniche.Variando un pò sul tema posto quella che proprio in questi giorni ho spolverato si tratta del tipo pesante ed è molto comune. Ha un manico all'estremità* un pò carolato per il resto è integra.Condivido anche l'ultima parte del tuo messaggio.Ciao a tutti Luciano
    p.s. il fotografo di casa (mio figlio quel....(((bravo ragazzo))) ne ha fatta solo una dall'altro lato ci sono inseriti nei manici di legno due anelli in ferro

    Immagine:

    62,73*KB
    luciano

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    102
    Altro tipo di tagliafili per fucile,questo per Mannlicher m.95

    Immagine:

    137,25*KB

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    102
    Come andava montato sul fucile

    Immagine:

    105,6*KB

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Buono anche questo sistema.[ciao2]
    luciano

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    343
    L'uso di dispositivi tagliafili si ritrova anche su armi più recenti
    ad esempio sul STG 58 (il FAL austriaco):

    Immagine:

    23,2*KB

    "Ancora un dettaglio sul rompifiamma, che ha funzioni di lanciagranate e di tagliafili, anche se quest'ultima funzione risulta decisamente assurda, considerato che per rompere il filo del reticolato occorre infilare il rompifiamma sul punto da rompere, e sparare".

    Immagine e testo tratti da http://www.exordinanza.net/ (un sito da non perdere!!!!)

Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato