Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 60

Discussione: PISTOLA MITRAGLIATRICE VILLAR PEROSA Mod.1915

  1. #21
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    Citazione Originariamente Scritto da axel1899

    Mi risulterebbe che gli Austroungarici l'abbiano anche copiata, seppur siano noti pochissimi esemplari .... la differenza estetica principale (a parte il calibro) credo fosse che l'arma AU utilizzava caricatori dritti e non a banana ...
    Si certo si tratta della Sturmpistole M.18 costruita dalla Steyr per le canne e dalla Skoda per il resto, che in effetti aveva i caricatori diritti e mancava del tamburo in acciaio che univa le due canne utilizzato, nella M.15, come bascula nello scudo. Anche l'impugnatura era in ferro e non in bronzo (Ortner, Storm Troops - pag. 240-241)

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    446
    Citazione Originariamente Scritto da axel1899

    PS .... Dio stramaledica chi ha inventato i caricatori delle Villar Perosa e dei mod. 18 / OVP ... non potevano renderli smontabili anzichè saldarli ? ....
    axel 1899
    ... mi sovviene ora il dubbio che contrariamente a quanto da me affermato siano smontabili... nessuno ne ha uno in buone condizioni ?

    axel 1899

  3. #23
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    Axel cosa intendi per smontabili?

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    446
    Citazione Originariamente Scritto da mauro

    Axel cosa intendi per smontabili?
    che sia possibile smontare gli elementi che lo compongono (corpo / molla / elevatore / " tappo " terminale ecc ) ... da quello che vedo il fondo (il lato opposto alle labbra) dei caricatori della Villar Perosa sembra essere saldato , tuttavia osservando meglio sembra che al corpo sia stata solo saldata una "minigonna" di rinforzo, ma che la molla sia tenuta in sito da una piastrina grosso modo rettangolare agganciata da un lato ad una "piegatura" della minigonna e dall'altro da un dente che và* a impegnare la scanalutura longitudinale al corpo stesso... se così fosse a caricatore scarico dovrebbe essere possibile premere sulla piastrina e comprimere la molla quel tanto che basta a far assumere alla piastrina stessa un assetto verticale e disimpegnarla estrendo poi la stessa, la molla e l'elevatore...

    grazie

    axel 1899

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    446
    Già* che siamo in argomento... com'era la rigatura delle canne della Villar Perosa ? quanti principi ? profilo vuoti/pieni ?

    grazie

    axel 1899

  6. #26
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    E' tutto ribattuto e incastrato, anche con dentini e piegature
    come dici tu, non ci sono saldature (a memoria), Credo che però
    si smonti dal fondo non dalla parte superiore coi labbri.
    p.s. comunque non so se fosse previsto lo smontaggio...

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    446
    Citazione Originariamente Scritto da mauro

    Citazione Originariamente Scritto da axel1899

    Mi risulterebbe che gli Austroungarici l'abbiano anche copiata, seppur siano noti pochissimi esemplari .... la differenza estetica principale (a parte il calibro) credo fosse che l'arma AU utilizzava caricatori dritti e non a banana ...
    Si certo si tratta della Sturmpistole M.18 costruita dalla Steyr per le canne e dalla Skoda per il resto, che in effetti aveva i caricatori diritti e mancava del tamburo in acciaio che univa le due canne utilizzato, nella M.15, come bascula nello scudo. Anche l'impugnatura era in ferro e non in bronzo (Ortner, Storm Troops - pag. 240-241)
    grazie, ricordavo un articolo su Diana Armi...ma non sapevo delle altre differenze...
    axel 1899

  8. #28
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    446
    Io intendevo dal fondo... e ho preso per saldature quei segni circolari di un paio di millimetri che appaiono (a memoria a due per lato) sulla "minigonna" ...

    axel 1899

  9. #29
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    .....voglio rendere onori al nonno di Marco, la ho appena trovata in un mercatino e ben messa mi sembra!!!!!!!!

    Immagine:

    33,71*KB Ciao Savoia1948


    PS


    la foto è di un vecchio articolo sugli arditi, ma Diana Armi mi perdonerà*,è per onorare un amico. se me lo consentono gli amministratori mi riservo di pubblicare una foto sul mab 18.
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  10. #30
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Caro Savoia1948 mi hai davvero commosso.
    Ti ringrazio infinitamente!
    [][]
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato