Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 26 di 26

Discussione: POLIZEI-TSCHAKO TERZO REICH

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    dove non sarei mai finito se fosse dipeso solo da me
    Messaggi
    695

    Re: POLIZEI-TSCHAKO TERZO REICH

    Premessa: l'argomento degli Tschako della polizia tedesca é vasto e complicato. Nell'uniformologia tedesca lo Tschako é un copricapo tradizionale e le forze dell'ordine germaniche lo hanno utilizzato lungo un arco temporale molto esteso. Suggerisco di limitarci allo Tschako tutto nero che, talora con lievi differenze nella forma e pur con "attributi" diversi, troviamo in testa ai poliziotti della Repubblica di Weimar, a quelli del III° Reich e, per un bel po' di anni, anche dopo la II^ GM. .
    Nel caso specifico, agli albori del III° Reich le forze dell'ordine "ereditano" e continuano ad utilizzare lo Tschako in uso ai vari corpi di polizia regionali che servivano durante l'epoca di Weimar, contraddistinti da un fregio centrale e da una coccarda colorata diversi da regione (Land) a regione. Solo nel 1936 si arriverà ad un modello unificato, quello rivestito di stoffa verde. La versione nera non fu tolta dalla circolazione. Per un breve periodo transitorio fu tollerata e, in seguito, "riesumata" per equipaggiare i riserviti (Reserve-Polizei) ed il personale ausiliario (Hilfspolizei) della Polizia, come é già stato fatto notare qui sopra, ma con il caratteristico emblema nazionale (serto, aquila e svastica) e la coccarda nero-bianco-rosso con i colori nazionali / del Reich.
    La coccarda che appare sullo Tschako in questione ha i colori distintivi della Baviera e, se originale al copricapo, evidenzia la regione (Land) di servizio di chi portava il copricapo. Tuttavia, su questo tipo di copricapo, é più normale e frequente vedere la coccarda tricolore nero-bianco-rosso .
    La "bibbia" degli Tschako della Polizia é il libro di E. Radecke "Geschichte des Polizei-Tschakos", forse ho ancora delle fotocopie che feci durante le mie ricerche in Germania anni fa. Utile al ns. scopo é anche la trilogia dello stesso autore "Polizei-Abzeichen. Helme - Heraldik - Historie", ma potrò sfogliarla solo nel week-end quando tornero nel mio "rifugio". Se ti serve ... do una letta e vedo se c'é qualche notizia in più?
    MP

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    dove non sarei mai finito se fosse dipeso solo da me
    Messaggi
    695

    Re: POLIZEI-TSCHAKO TERZO REICH

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro
    Ciao ragazzi,
    partiamo col dire che gli tschako in nero erano usati dalla polizia ausiliaria (HIPO) non dalla SCHUPO (Schutzpolizei) precedentemente al modello in feltro verde poichè si trattava di ricondizionamenti del modello usato nella della Repubblica di Weimar. Dal 1960 in avanti gli stessi furono continuati ad usare ma altri vennero rifatti di sana pianta dagli stessi produttori di 30/40 anni prima. Occorre stare molto attenti su questo genere di copricapo. Controllerei se esistono altri buchi frontali sotto al fregio esistente ed anche se presenta qualche profilo plastico internamente.
    Vedo che conosci anche quest'astrusa materia.
    Bene fai a metterci in guardia, perché se ho visto qualche esemplare di fabbricazione post-1945 realizzato in materiale genere moplen che non ingannerebbe nessuno, altre varianti postbelliche sono fatte in fibra. Verificare, come suggerisci, i fori sotto il fregio e la presenza di componenti moderni permette già di evitare alcuni bidoni, almeno quelli più ricorrenti.
    MP

  3. #23
    Collaboratore L'avatar di Pallara Simone
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Località
    Bad Tölz (Germania)
    Messaggi
    1,571

    Re: POLIZEI-TSCHAKO TERZO REICH

    Citazione Originariamente Scritto da MarcoPennisi
    Premessa: l'argomento degli Tschako della polizia tedesca é vasto e complicato. Nell'uniformologia tedesca lo Tschako é un copricapo tradizionale e le forze dell'ordine germaniche lo hanno utilizzato lungo un arco temporale molto esteso. Suggerisco di limitarci allo Tschako tutto nero che, talora con lievi differenze nella forma e pur con "attributi" diversi, troviamo in testa ai poliziotti della Repubblica di Weimar, a quelli del III° Reich e, per un bel po' di anni, anche dopo la II^ GM. .
    Nel caso specifico, agli albori del III° Reich le forze dell'ordine "ereditano" e continuano ad utilizzare lo Tschako in uso ai vari corpi di polizia regionali che servivano durante l'epoca di Weimar, contraddistinti da un fregio centrale e da una coccarda colorata diversi da regione (Land) a regione. Solo nel 1936 si arriverà ad un modello unificato, quello rivestito di stoffa verde. La versione nera non fu tolta dalla circolazione. Per un breve periodo transitorio fu tollerata e, in seguito, "riesumata" per equipaggiare i riserviti (Reserve-Polizei) ed il personale ausiliario (Hilfspolizei) della Polizia, come é già stato fatto notare qui sopra, ma con il caratteristico emblema nazionale (serto, aquila e svastica) e la coccarda nero-bianco-rosso con i colori nazionali / del Reich.
    La coccarda che appare sullo Tschako in questione ha i colori distintivi della Baviera e, se originale al copricapo, evidenzia la regione (Land) di servizio di chi portava il copricapo. Tuttavia, su questo tipo di copricapo, é più normale e frequente vedere la coccarda tricolore nero-bianco-rosso .
    La "bibbia" degli Tschako della Polizia é il libro di E. Radecke "Geschichte des Polizei-Tschakos", forse ho ancora delle fotocopie che feci durante le mie ricerche in Germania anni fa. Utile al ns. scopo é anche la trilogia dello stesso autore "Polizei-Abzeichen. Helme - Heraldik - Historie", ma potrò sfogliarla solo nel week-end quando tornero nel mio "rifugio". Se ti serve ... do una letta e vedo se c'é qualche notizia in più?
    MP
    Grazie Marco mi sei stato molto d´aiuto,le tue informazzioni mi ritorneranno utilissime x un mio prossimo studio in proposito,chiaramente se mene fornissi delle altre tene sarei molto grato,piu´di quanto tene sono gia´.
    In´attesa di altre notizie ti faccio i miei piu´cordiali ringraziamenti,e saluti.

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    dove non sarei mai finito se fosse dipeso solo da me
    Messaggi
    695

    Re: POLIZEI-TSCHAKO TERZO REICH

    Citazione Originariamente Scritto da marpo
    Ne ho avuto uno solo in vita mia, pero' era di feltro feldgrau, con gli stessi accessori che ha il tuo. Ho avuto invece un paio di tschakos Polizei della Germania Federale, con nuovi fregi e stesso materiale di costruzione (fibra?) del tuo. Non so se in epoca nazi li facessero anche cosi'. Forse Alessandro potra' risponderti. PaoloM
    I corpi di polizia della repubblica di Weimar utilizzarono essenzialmente tschako residuati dell'esercito imperiale tedesco, ma con le insegne ed i soggoli propri. Lo tschako in fibra (Vulkanfiber) nero fu introdotto attorno al 1928. Lo tschako in cuoio nero tornò nel 1930 o proposto come articolo fuori ordinanza per gli ufficiali o su apposita commessa dell'intendenza regionale. Glu uni e gli altri, riappaiono sulla testa dei riservisti della polizia nel 1939-1940.
    MP

  5. #25
    Collaboratore L'avatar di Pallara Simone
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Località
    Bad Tölz (Germania)
    Messaggi
    1,571

    Re: POLIZEI-TSCHAKO TERZO REICH

    Citazione Originariamente Scritto da MarcoPennisi
    Citazione Originariamente Scritto da marpo
    Ne ho avuto uno solo in vita mia, pero' era di feltro feldgrau, con gli stessi accessori che ha il tuo. Ho avuto invece un paio di tschakos Polizei della Germania Federale, con nuovi fregi e stesso materiale di costruzione (fibra?) del tuo. Non so se in epoca nazi li facessero anche cosi'. Forse Alessandro potra' risponderti. PaoloM
    I corpi di polizia della repubblica di Weimar utilizzarono essenzialmente tschako residuati dell'esercito imperiale tedesco, ma con le insegne ed i soggoli propri. Lo tschako in fibra (Vulkanfiber) nero fu introdotto attorno al 1928. Lo tschako in cuoio nero tornò nel 1930 o proposto come articolo fuori ordinanza per gli ufficiali o su apposita commessa dell'intendenza regionale. Glu uni e gli altri, riappaiono sulla testa dei riservisti della polizia nel 1939-1940.
    MP
    Grazie Marco altre informazioni utilissime.

  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    dove non sarei mai finito se fosse dipeso solo da me
    Messaggi
    695

    Re: POLIZEI-TSCHAKO TERZO REICH

    Vi aggiunto che lo Tschako in fibra fu un modello brevettato (qualche tempo prima della sua adozione); come tale, doveva essere riportato il marchio DRGM o DRP anche quando prodotto da un'azienda non titolare del brevetto. E' plausibile che il logo del fabbricante e la dicitura obbligatoria apparissero sull'etichetta di cui rimangono le tracce all'interno della sommità.
    MP

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •