Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 15 di 15

Discussione: polizia disarmata

  1. #11
    Moderatore L'avatar di Italien
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Genova e Massa Carrara
    Messaggi
    4,855

    Re: polizia disarmata

    In conseguenza della grave violazione commessa, l'autore del post in questione viene ufficialmente richiamato.
    Italien, moderatore.
    LA MIA PAGINA "FORTIFICATA" SU FACEBOOK©: http://www.facebook.com/pages/Italien/323925510817

    Nel mezzo del cammin di questa vita, mostrassi alfin la truce metà oscura...
    ché la pazienza mia era finita, e lo baston calassi su ogne testa dura.


    Fatti non fummo, a viver come inermi... bensì pello inimico, far divorar dai vermi.


  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    TRIESTE
    Messaggi
    353

    Scuse

    Chiedo gentilmente agli Amministratori e moderatori,e a tutti gli iscritti di essere perdonato per quanto scritto sul :Armi sequestrate,ma non volevo offendere nessuno,e meno che meno il FORUM: WORLD WAR,e assicuro lo stesso Forum che non succederà* più uno scritto simile,spero che il sopracitato Forum mi perdoni,e mi scusi. Grazie per la vostra risposta qualunque essa sia. Con rispetto MAX
    In riverente memoria di quanti, senza odio,combatterono con onore per la nostra libertà,io li ricordo.[center:2s8eq5rv][/center:2s8eq5rv]

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Umbria
    Messaggi
    991

    Re: polizia disarmata

    mi sembra la solita storia per dare addosso al governo.perche' non spiegano che tipo di armi sono e a che servono?un M1 per la caccia ai mafiosi? ai tempi dei tempi,quando andavo alle esercitazioni,le portavamo solo perche' erano in dotazione.una volta addirittura ad aprile lungo una spiaggia di Vasto le carabine M1 finirono solo in mezzo alla sabbia mentre aspettavamo il nostro turno per sparare.ci ho sparato una volta perche' la portai di nascosto fuori dalla caserma,non sapendo ,almeno allora era cosi',che lo potevo fare tranquillamente.

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: polizia disarmata

    Citazione Originariamente Scritto da mecca
    mi sembra la solita storia per dare addosso al governo.perche' non spiegano che tipo di armi sono e a che servono?un M1 per la caccia ai mafiosi? ai tempi dei tempi,quando andavo alle esercitazioni,le portavamo solo perche' erano in dotazione.una volta addirittura ad aprile lungo una spiaggia di Vasto le carabine M1 finirono solo in mezzo alla sabbia mentre aspettavamo il nostro turno per sparare.ci ho sparato una volta perche' la portai di nascosto fuori dalla caserma,non sapendo ,almeno allora era cosi',che lo potevo fare tranquillamente.
    Non credo che per una volta sia uno dei soliti attacchi al governo ma più semplicemente una cretinata all'italiana ed il fatto che i decreti vengono recepiti con anni di ritardo.
    Mi spiego, i revolver senza cresta del cane sono quelli che in america definiscono a prova di scimmia e vengono considerati sicuri in quanto il fruitore per sparare non può fare altro che tirare il grilletto. Per chi non mastica di armi dirò che con un revolver a doppia azione si può sparare in due modi distinti. Armando manualmente il cane e poi tirando il grilletto oppure tirando semplicemente il grilletto. Nel primo caso lo sforzo necessario per fare partire il colpo è ridotto ed in caso di stress si può sparare involontariamente. Nel secondo lo sforzo è molto maggiore e questo rischio è minore in quanto prevede un'azione conscia. Inoltre questi revolver che vengono definiti DAO (double action only, solo a doppia azione) essendo privi di cresta del cane sono più facilmente occultabili ed estraibili evitando il rischio di impigliamenti. Nel nostro caso suppongo venissero dati in dotazione a personale in borghese con una doppia motivazione, essere più comodi e non denunciare automaticamente il possessore. Per intenderci se vedo un tizio che porta nascosta una 92 quasi sicuramente sarà* un tutore dell'ordine e questo in alcune occasioni è meglio non si sappia.
    Per i Benelli poi il discorso è ancora più triste in quanto si tratta di armi ancora più specialistiche e che permettono di usare tutti i tipi di munizionamento, dalle cartucce non letali ai proiettili a palla unica oltre al munizionamento speciale fornito solo alle forze di polizia. Qui gli hanno dato qualcosa in più e qualche "burocretino" si lamenta in quanto non sa di cosa si stia parlando e nemmeno si perita di scoprirlo, anzi non gli interessa proprio. Il fatto poi che in America si stia portando avanti una campagna idiota per dotare anche i revolver di sicura ha probabilmente influenzato il pensiero del medesimo che sarà* pure contento e convinto di portare avanti una cosa meritevole, senza capire quale sia lo scopo della sicura sul revolver. Meritevole si ma di due sberle sul capocollo come diceva Banfi a Gargiulo
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  5. #15
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    44

    Re: polizia disarmata

    un attimo di attenzione ragazzi!! essendo del mestiere posso fornirvi un impressione "dal campo" ed una valtazione critica:

    per le carabine m1 ..non si discute nemmeno si tratta della ben nota anticaglia della II^ guerra mondiale.. assolutamente inutili...
    i revolver ruger, di per se un ottima casa costruttrice ( io ne ho avuti un paio e per il tipo particolare di castello e materiali danno un idea di grande solidità*..sono stati paragonati a piccole casseforti), quello che lascia interdetti é la discutibile scelta del cane interno..che ben lungi da fornire una sicurezza impedisce il primo colpo ad azione singola che un operatore ben addestrato può compiere anche in tiro d'emergenza..
    Il benelli ad anima liscia purtroppo è vittima dell'ottusa idiosincrasia dei vertici delle forze dell'ordine verso i fucili ad anima liscia e munizione spezzata che vengono confinati all'uso delle squadre "specialissime" e lascia all'ordinario controllo del territorio operatori armati con mitra a munizionamento blindato.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •