Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 49

Discussione: polizia ?

  1. #31
    Utente registrato L'avatar di adriano
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    1,047

    Re: polizia ?

    Vedendo la foto ingrandita mi sembra che ci sia del ritocco fotografico, l'ombra sotto il bavero destro mi sembra troppo spessa e definita , anche la riga intorno al collo, che non mi sembra una filettatura, è troppo continua e regolare, il bavero in basso a sinistra sembra sbiancato come anche il petto della giubba, anche il fregio ha un bordino nero tutto intorno che non si giustifica essendo la versione metallica; per il berretto, che dire, diciamo che la mia certezza si riduce ad un 80%: la foto è troppo controversa per risultare probante (all'epoca la pratica del ritocco nei ritratti da studio era ancora la regola), direi che quanto ad attendibilità se la batte con il figurino.

    Furiere, lo so che sei un Cruscante, castigatore di neologismi, ma io definisco "diadema" la parte frontale del berretto dove le centine crescono di misura e vanno a formare una struttura perpendicolare e conformata ad arco, tu come la chiami?
    Segue foto dell'area "incriminata":
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #32
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: polizia ?

    Adriano:
    Furiere, lo so che sei un Cruscante, castigatore di neologismi, ma io definisco "diadema" la parte frontale del berretto dove le centine crescono di misura e vanno a formare una struttura perpendicolare e conformata ad arco, tu come la chiami?

    ... la parte frontale dei berretti è definita: parte frontale il diadema è ben altro e... soprattutto prezioso:

    [attachment=0:13eepmps]Senza titolo.png[/attachment:13eepmps]

    Per questo che tante volte nei forum facciamo fatica a capirci...


    Furiere Maggiore di Fanteria (aspirante da anni ad essere Accademico della Crusca )
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    E' la somma che fa il totale.

  3. #33
    Utente registrato L'avatar di adriano
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    1,047

    Re: polizia ?

    Va beh! non t'è piaciuto... Comunque, pietre preziose a parte, devi ammettere che quasi tutti quelli che hai presentato sulla schermata hanno una struttura ed un profilo che ricordano molto la parte superiore-frontale dei berretti all'italiana ( si può dire "all'italiana" oppure anche con questo termine si scatena una querelle ?).
    Questa associazione di idee deve essere passata per la testa di qualcun altro se una nota ditta di berretti militari si chiama "Diadema"

  4. #34
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: polizia ?

    ... Comunque, pietre preziose a parte...
    proprio perché ci sono le pietre preziose ne fanno due oggetti diversi.

    Qualche anno fa ho questionato su BMF perché un utente aveva definito diamante il rombo di celluloide presente nei berretti a protezione del marchio di fabbrica...

    il termine all'italiana una sola volta è riportato nelle disposizioni ufficiali - nel 1873 - per definire un tipo di cappello...

    Sto andando OT...

    ...

    torniamo al figurino postato da me nel quale si nota la filettatura oltre che al berretto anche:

    - alle c/spalline;
    - al bavero;
    - ai paramani;
    - ai pantaloni, nonostante che questi abbiano il risvolto ...

    Mah

    fm
    E' la somma che fa il totale.

  5. #35
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    79

    Re: polizia ?

    Citazione Originariamente Scritto da Furiere Maggiore



    Però la didascalia lo classifica sicuramente fuori ordinanza in quanto non è stata reperita la relativa documentazione...

    Saluti
    Si,ma il figurino non è certo "fuori ordinanza".
    Quel figurino ci dice che la filettatura all'imperiale del berretto era stata pensata,e la foto mi sembra un indizio sul fatto che possa essere stato realizzato effettivamente qualche esemplare.
    Anche perchè io un fuori ordinanza del genere non l'ho mai visto (e ne ho visti parecchi,anche molto fantasiosi,ma una filettatura in quel punto,mai).

    Citazione Originariamente Scritto da adriano
    anche il fregio ha un bordino nero tutto intorno che non si giustifica essendo la versione metallica; per il berretto
    Ottima considerazione Adriano ,
    la foto è certamente ritoccata,e benchè la scansione più dettagliata mostri (a mio parere) la filettatura (confermata anche dalla didascalia) questo potrebbe anche farci pensare ad un aggiunta del fotografo.
    Tuttavia,ho visto diverse foto ritoccate (anche con i galloni "aggiustati" alla promozione al grado superiore),non ho mai visto aggiungere una filettatura a "fantasia",specie in quel punto.
    Questo,e la presenza della testimonianza costituita dal figurino,rafforza la mia personale opinione che siamo in presenza di una rara testimonianza fotografica di questo modello transizionale di berretto.

    Citazione Originariamente Scritto da Furiere Maggiore


    torniamo al figurino postato da me nel quale si nota la filettatura oltre che al berretto anche:

    - alle c/spalline;
    - al bavero;
    - ai paramani;
    - ai pantaloni, nonostante che questi abbiano il risvolto
    Allora,nell'uniforme ordinaria invernale in panno cordellino grigio-verde (in realtà color cenerino) delle Guardie di Pubblica Sicurezza....avrei detto modello 1948,ma qui abbiamo evidenza fotografiche sul fatto che sia stata adottata almeno dal tardo 1947,avevamo:
    1-filettatura cremisi alle controspalline
    2-filettatura cremisi ai pantaloni con risvolti (soluzione orribile ed infelicissima,ma effettivamente adottata).
    Mancava la filettatura al paramano ( che invece era presente nel primo tipo di uniforme ordinaria "bicolore",che sostituì la mod 1948 (47?) nel 1956-57),e mancava la filettatura al bavero (ma come dicevo più sopra,a me pare più un galloncino dorato da allievo).
    E' evidente che l'uniforme del figurino è il primissimo tipo di ordinaria con giubba lunga proposto per la Guardie di Pubblica Sicurezza.
    Il modello definitivo ebbe delle filettature in meno,probabilmente per motivi di sobrietà e risparmio.
    La divisa della Guardia nella fotografia aveva anche le filettature ai paramani ed eventualmente al bavero?
    Questo non possiamo saperlo.
    Circa il berretto ci sono fondatissimi sospetti.

  6. #36
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    79

    Re: polizia ?

    Ecco a confronto il figurino del 1948 e quello tratto da "Atlante delle uniformi militari Italiane",di Elio e Vittorio del Giudice,che mostra l'ordinaria invernale definitiva in uso fino al 1956.
    Come si nota,il berretto è più basso e schiacciato,ovviamente senza filettature (il berretto della Guardia nella foto è invece di modello alto,come nel figurino del 4.

    Dal modello definitivo sono spariti anche i paramani profilati (paramani erano spessissimo tagliati in questa divisa,ma credo fuori ordinanza , e senza filettature).



    La mia ipotesi è che il figurino di sinistra rappresenti la prima versione,forse realizzata in pochi esemplari e probabilmente in modo parziale,mentre la seconda è la versione definitiva più sobria e meno vistosa.
    Si noti come siano rimasti i decisamente infelici pantaloni filettati con risvolti (in pratica la filettatura terminava sopra il risvolto).

  7. #37
    Utente registrato L'avatar di adriano
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    1,047

    Re: polizia ?

    Ha cercato con i miei scarsi mezzi di ricostruire le condizioni della foto, ciò che ho ottenuto non è del tutto soddisfacente: l'inclinazione delle due fonti di illuminazione forse si avvicina ma la loro intensità è ben lungi da quella degli spot che probabilmente usò il fotografo, infatti non sono riuscito ad ottenere il contrasto "drammatico" che si riscontra nelle foto, in special modo quella intensa area illuminata della "parte frontale " del berretto.
    [attachment=3:1fc6qvkj]img266-1.jpg[/attachment:1fc6qvkj][attachment=2:1fc6qvkj]DSCF0003.JPG[/attachment:1fc6qvkj][attachment=1:1fc6qvkj]DSCxfgl2.JPG[/attachment:1fc6qvkj]

    Faccio una considerazione alla luce di questo esperimento se uno spot fosse stato puntato ad illuminare con un inclinazione dal alto al basso da sinistra verso destra questo avrebbe si illuminato in modo così violento il frontale di berretto e il bordo superiore dell'imperiale però avrebbe anche contrastato maggiormente la luce che da destra verso sinistra crea le ombre sotto il bordino-filetto in esame, il sotto della visiera, il sotto del mento e così via.
    Le mie certezze si riducono ad un ulteriore 70%, però sesta sempre aperto il problema del ritocco che in questa foto mi sembra abbondantemente presente...

    A corollario della questione rilancio un'altra questione: va bene il contrasto delle ombre, va bene il ritocco ma la fascia sulla "parte cilindrica" del berretto come fa ad essere così scura?

    In rete ho trovato quest'altra foto (sito dei caduti della Pubblica Sicurezza), questo appuntato deceduto nel 1950, è ritratto sicuramente negli anni precedenti la sua morte in un periodo che, per le caratteristiche dell'uniforme, si colloca su per giù nel periodo che ci interessa, bene! Anche qui la fascia del berretto è scurissima e non è in ombra.... come mai?
    [attachment=0:1fc6qvkj]1950grandis.jpg[/attachment:1fc6qvkj]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #38
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    79

    Re: polizia ?

    Citazione Originariamente Scritto da adriano
    Le mie certezze si riducono ad un ulteriore 70%, però sesta sempre aperto il problema del ritocco che in questa foto mi sembra abbondantemente presente...
    Io penso che ormai possiamo limitare il campo a due sole ipotesi:
    1-filettatura realmente presente
    2-filettatura creata dal ritocco fotografico,ma assente nel vero berretto.
    In ogni caso il figurino è centrale,perchè se il berretto è veramente filettato,allora si tratta di uno dei pochi esemplari fabbricati con questa caratteristica.
    Se non è filettato,allora il fotografo ha aggiunto il particolare (forse su rischiesta della Guardia) in base alle nuove disposizioni che parevano dover essere emanate sulla foggia dell'ordinaria.

    A corollario della questione rilancio un'altra questione: va bene il contrasto delle ombre, va bene il ritocco ma la fascia sulla "parte cilindrica" del berretto come fa ad essere così scura?

    In rete ho trovato quest'altra foto (sito dei caduti della Pubblica Sicurezza), questo appuntato deceduto nel 1950, è ritratto sicuramente negli anni precedenti la sua morte in un periodo che, per le caratteristiche dell'uniforme, si colloca su per giù nel periodo che ci interessa, bene! Anche qui la fascia del berretto è scurissima e non è in ombra.... come mai?
    [attachment=0:142du6hq]1950grandis.jpg[/attachment:142du6hq]
    La foto che hai postato è sconcertante.
    Finora infatti ritenevo che il cilindro scuro fosse dovuto a ritocco fotografico,anche se nell'immgine più definita sembra di percepire la presenza di una stoffa scura (una fascia millerighe?).
    Ma questa seconda foto mi porta ad ipotizzare un cilindro ricoperto di panno cremisi; una soluzione assolutamente non in linea con le nostre tradizioni uniformologiche,ma che forse poteva essere azzardata nel confuso periodo dell'immediato dopoguerra.
    Questo potrebbe fare il paio con la larga banda cremisi che negli stessi anni era dipinta sugli elmetti della Polizia.
    Tra l'altro anche in quest'ultima immagine l'imperiale del berretto sembrerebbe leggermente più scura,anche se la definizione non è tale da dimostrare la presenza di una filettatura.
    Se questo stranissimo modello di berretto è esistito,deve essere stato portato per pochi mesi tra 1947 e 1948; se è così,forse il figurino che monta il fregio PS definitivo (adottato nella primavera del 4 illustra un modello intermedio in cui è ancora presente la filettatura,ma la fascia colorata al cilindro è già sparita.

  9. #39
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    79

    Re: polizia ?

    Ho provato a ricostruire l'immagine del presunto berretto; in effetti ha un senso.
    Lo scudo cremisi sta molto meglio accoppiato alla fascia nello stesso colore ed all'imperiale filettata.



    La Guardia di PS si distingue subito,ma il tutto risulta poco Italiano.
    Forse è per questo che ebbe vita così breve.

    Ai tempi questi "fascioni" cremisi erano comunque molto in voga,come testimoniano questi elmetti:





    Una piccola provocazione: e se tutto questo rosso,se quello strano berretto colorato,fossero stati giudicati troppo "sovietici" dopo il 18 Aprile 1948?
    Sappiamo che molti ex partigiani entrarono in Polizia subito dopo la guerra,e che quando la situazione fu "normalizzata" vennero allontanati.
    Se avessero "normalizzato" anche fregi e berretti?

  10. #40
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    8

    Re: polizia ?

    breve analisi filologica dell'immagine: è stata prodott adal capitano gasparinetti per il centenario dell'unità di italia: appartieen ad uan serie di 20 pezzi in 2 blister.
    il gasparinetti, presidente di un'associaizone di uniformoligia, usò le fonti del capitano gdf sciglieri, grande uniformologo e padre dei calendari storici dell'arma, oltrechè di una quantità smisurata di studi di uniformologia nazionale dall'età moderna. le fonti di sciglieri sono state vagliate e criticate dal sottoscritto e , spesso - ma non so se in questo caso - commettono errori ed imprecisioni anche di rilievo, presuibilmente stante la difficoltà di reperire i regolamenti delle uniformi della p.s.
    comunque il fregiol attuale entrò in vigore il i gennaio 1948 anche se numerose foto retrodatano la distribuzione, a partire dagli ufficiali, all'estate antecedente. il ffergio coesistette conaltri precedenti e di transizione e solo a fine 1948 la "questione fregio" fu risolta.

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato