Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 50

Discussione: Porta caricatori per MP 43/44

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    160

    Exclamation Porta caricatori per MP 43/44

    Un saluto a tutti,
    sareste così gentili da darmi alcune informazioni per distinguere gli originali dalle riproduzioni?
    Vi risulta che ve ne siano marcati BML?
    Ringrazio anticipatamente chi vorrà* rispondere.

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Ma tu vuoi info sui portacaricatori dello Sturmghewer 44??? quelli a "banana", giusto???
    Cmq le repro si distinguono dagli originali prima di tutto per il fatto che, anche invecchiandoliartificialmente, hanno sempre un aspetto troppo nuovo, poi il prezzo esiguo, infine, i portacaricatori del Stg 44 generalmente sono in tela di canapa, solo le patelle sono parzialmente in cuoio, prendi un filo e dagli fuoco, se s'accartoccia è sitetico quindi una repro, se si volatilizza è canapa vera ed è originale, credo che questo sia uno dei metodi più validi, poi se gli esperti hanno anche metodi più pratici aspettiamo ulteriori pareri.

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    160
    se qualcuno avesse qualche immagine di un originale, mi aiuterebbe a distinguerli.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,071
    I portacaricatori dello sturmgewehr erano fabbricati in una certa maniera, e non ci sono copie invecchiate che tengano.
    E' un oggetto che ho impiegato quasi sei anni per trovarne uno originale, e oltretutto abbastanza rovinato.
    Oggi pomeriggio faccio le foto.
    Nel frattempo studia questi:
    http://claus.espeholt.dk/mp44_pouches.html
    http://www.mp44.nl/weapons/mp44.htm
    La cosa importante su questi accessori è controllare bene l'automatico delle taschette laterali, le cuciture,i nottolini di chiusura che non devono essere a punta (cecoslovacchi), inoltre
    gli esemplari d'epoca devono avere sempre la cinghia dorsale, quelli che ne sono privi sono forse gli esemplari più pericolosi, cioe
    quelli utilizzati dalla Volkspolizei della DDR, che come materiali
    cuciture, manifattura sono identici a quelli d'epoca, e se usati,
    veramente ardui da riconoscere,(su questi cambia anche l'automatico).
    Inoltre i coperchietti di chiusura difficilmente erano in pelle, ma generalmente in presstoff, e all'interno foderati con una tela cerata
    o vinilica che imitava il cuoio.
    Io ho avuto il piacere di vederne molti esemplari originali nelle
    collezioni nord europee, addirittura delle coppie, quindi sono abbastanza ferrato in materia, anche perchè prima di spendere 1000 euro per un singolo, bisogna sapere quello che si va a comperare.
    MEMENTO AUDERE SEMPER

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    160
    Salve Lucas,
    un manichino eccezionale!!, anche il fucile veramente bello.
    Ho avuto modo di vedere il sito di Claus Espeholt, ma non sono proprio convinto della bontaà* dei pezzi fotografati.
    Il codice BML sembra apparire, ma alla luce di altre ricerche che avevo fatto non sembra essere riconosciuto fra i produttori "certi" di questi oggetti.
    Ti risulta venissero riportate nel dorso oltre alle stampigliature sui suppori in pelle (bml Waa 1944), timbrature ad inchiostro con le scritte mp44 stg45 ??.
    Potresti postare un particolare degli automatici?
    Grazie.
    Gruneteufel

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,071
    Onestamente condivido il tuo pensiero, anche secondo me alcuni degli esemplari fotografati sono dubbi.
    Io il 99% degli esemplari che ho visionato originali non erano marcati.
    Uno dei pochi esemplari che ho visto marcato è quello di der graf
    che ha un timbro ad inchiostro all'interno di una patta.
    Il mio esemplare è stato trovato nell'aia di una fattoria tedesca,
    lasciato al sole e alle intemperie, è mal ridotto, ma originale, per
    adesso mi accontento.
    Ha le alette laterali che erano in presstoff che con la pioggia sono andate distrutte, è dilavato, la cinghia posteriore tagliata,
    ed il cuoio è secco. Ciao, Luca.



    MEMENTO AUDERE SEMPER

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,071
    Ecco altri particolari di un esemplare originale, di quelli per capirci con la linea rossa sulla tela,
    puoi vedere l'automatico, e i particolari dei rivetti utilizzati sovente su questi portacaricatori.
    Questo esemplare del 45 ha marchi del fabbricante e waffenamt.


    MEMENTO AUDERE SEMPER

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    160
    Gentilissimo Lucas.
    Grazie

  9. #9
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022
    Lucas anche qui i miei complimenti per i pezzi postati.. ottima spiegazione..
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,071
    Allora ho fatto delle ricerche, il marchio BML corrisponde a questa fabbrica:
    -Hans Römer, Fabrik für Heeresausrüstung, Neu-Ulm, Donau (bml) : (P 38 Holster : 1942 - 44)
    Come puoi vedere fabbricavano fondine per pistole ed il codice del loro ispettore agli armamenti
    Era Waa 23. (quindi io starei alla larga da questo portacaricatori)
    Ho trovato queste fabbriche che producevano MP44 e i loro accessori inoltre riporto il waffenamt corrispondente al fabbricante:
    -C.G. Haenel, Waffen und Fahrrad-Fabrik, Suhl, Thüringen (fxo) : (P 08 magazines ; MP44 : 1941 - 45)
    Waa37
    -(qnw) : (K98k Winterabzug : 1942 - 44, MP 44 magazine : 1944) Waa 214
    -Erma, Erfurter Maschinenfabrik Berthold Geipel GmbH, Erfurt, Thüringen ?? (qlv) : (MP 44 magazine : 44)
    Waa 280
    -Otto Stephan, Leder und Lederwarenfabrik, Mühlhausen, Thüringen (gaq) : (MP 44 magazine : 1944) Waa 513
    -Steyr-Daimler-Puch A.G., Werk Graz, Österreich (kur) : (MP 44 magazine : 1944) Waa 815
    - ? (tbv) : (MP 44 magazine) Waa 815
    -Loch & Hartenberger, Metallwarenfabrik, Jdar-Oberstein, Rheinland-Pfalz (gqm) : (MP 44 magazine)
    Waa A98
    Ciao, Luca.
    MEMENTO AUDERE SEMPER

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato