Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Porta spoletta con falsa spoletta per PIAT

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    21

    Porta spoletta con falsa spoletta per PIAT

    Buonasera, vorrei chiedervi un parere riguardo a questo accenditore inerte (come potete vedere dalle foto) con relativo contenitore... di che nazione potrebbe essere?


    PS il pezzo appartiene a un altro collezionista, Kanister, che mi ha autorizzato a pubblicarne le foto.
    20150515_175657.jpg20150515_175726.jpg

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Veramete di mio ci son solo le dita che reggono il tubicino......

    E sarei curioso anche io di sapere di cosa si tratta esattamente.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497
    Ciao
    Non è un accenditore ma un porta spoletta con una falsa spoletta N°426 da trasporto/istruzione con il suo contenitore logistico, per il lanciabombe anticarro PIAT, del secondo conflitto.

    Il contenitore è stato prodotto ( avendo le sigle MI/C ) dalla McKinnon Industries, St. Catherines, Ontario, Canada.
    Questa azienda dal 1929 era una succursale della General Motors Corporation, Detroit. USA.

    La falsa spoletta sulla testa sicuramente presenta una lettera "S" nell'esagono... è il marchio della Schultz Die Casting Company (Wallaceburg, Ontario) Canada.
    Nelle foto una serie di false spolette per PIAT ( tra le quali si possono osservare da SX una N° 425, poi una 426 attiva, una 426 sezionata e una 426 da trasporto inerte...infine uno dei tanti contenitori di trasporto per spolette di PIAT) e un documento che certifica l'avvenuta disposizione di un appalto inglese alla MD1 , per delle spolette n°426, nell'ottobre del 1943, che poi sarebbero state completate con esplosivo e collaudi a cura della ICI/W - ICI Ltd, Westquarter, Glasgow, UK, che è una fabbrica di detonatori.
    Ciao Francesco
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Chi altro poteva essere così esaustivo?
    Grazie da parte mia, domani lo sposterò nella vetrina più adeguata.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  5. #5
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,561
    Grande Francesco!!

    domani lo sposterò nella vetrina più adeguata.
    Fatto!
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Citazione Originariamente Scritto da kanister Visualizza Messaggio
    ....domani lo sposterò nella vetrina più adeguata.
    Non intendevo spostare la discussione.
    Dato che l'oggetto è in un'esposizione che si aprirà domani lo sposterò dalla vetrina italiana in cui è stato inserito per ignoranza mia a quella inglese di competenza.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Mantova
    Messaggi
    3,885
    Citazione Originariamente Scritto da kanister Visualizza Messaggio
    Non intendevo spostare la discussione.
    Dato che l'oggetto è in un'esposizione che si aprirà domani lo sposterò dalla vetrina italiana in cui è stato inserito per ignoranza mia a quella inglese di competenza.
    Piccole incomprensioni cosi l'oggetto trova una sezione definitiva anche nel virtuale!!
    Francesco complimenti per le ottime spiegazione e documentazioni fotografiche.

  8. #8
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,561
    Citazione Originariamente Scritto da kanister Visualizza Messaggio
    Non intendevo spostare la discussione.
    Dato che l'oggetto è in un'esposizione che si aprirà domani lo sposterò dalla vetrina italiana in cui è stato inserito per ignoranza mia a quella inglese di competenza.
    Ops.... Pazienza.. Ora è anche virtualmente ok!
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497
    Grazie a tutti voi...e in particolare a Kanister, che ha permesso a tutti di ammirarlo, non è davvero un pezzo comune e diffuso.
    Ciao Francesco
    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Ringrazio ancora ma, dato che non voglio appropriarmi di niente, ricordo che di mio nella foto ci sono solo le dita che reggono l'oggetto.
    Le foto poi sono di Bredasafat che era presente all'allestimento e che ha sollevatro il dubbio.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato