Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Portaspilli

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Lavagna (Ge)
    Messaggi
    34

    Portaspilli

    DSC_1066.jpg DSC_1072.jpg

    DSC_1073_1.jpg

    Questo portaspilli (il retroha una parte scorrevole che apre il contenitore) a forma si scarpa con i dettagli delle cuciture e degli occhielli passa stringhe è stato scolpito in un pezzetto di legno da un mio parente il 17 marzo 1918 sfortunatamente il proprietario è deceduto prima della mia nascita e non ho potuto conoscere i dettagli....
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    231
    Molto particolare e ben lavorato, ma sei sicuro sia riconducibile al contesto bellico?
    Cerco foto, lettere, cartoline e materiale in genere della brigata Abruzzi, specie se del 58° reggimento. Il periodo di riferimento è quello dalla guerra italo-turca alla Grande Guerra.
    Sarò molto grato anche a chi mi darà informazioni e riferimenti letterari della stessa.
    Grazie.
    Giacomo

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Lavagna (Ge)
    Messaggi
    34
    Direi di si, la persona che lo ha fatto era al fronte, era un ottimo disegnatore, lavorava per una casa automobilistica, uno dei miei zii conserva diversi schizzi della carrozzeria di autovetture anni 20/30 da lui disegnate, durante la I^Guerra Mondiale si è trovato isolato in una buca nella terra di nessuno dove era finito anche un'austriaco che gli ha regalato, non so più in cambio di cosa, i suoi binocoli (di cui ho postato le foto diverso tempo fa). Le notizie sono di seconda mano ovvero me le ha raccontate la moglie che mi ha fatto da terza nonna nella mia giovinezza, ma comunque per altre notizie che ho potuto verificare è sempre stato tutto corrispondente.
    Ciao Franz

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111
    Davvero un pezzo molto curioso e molto bello tienilo con cura,cose cosi' son pezzi unici.
    kappa

  5. #5
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Nei tempi morti tra un assalto e l' altro i soldati di tutti gli schieramenti crearono con pochi mezzi i manufatti più vari e stupefacenti, un modo per tenere la mente occupata e distante dalla loro drammatica esistenza di tutti i giorni. Ma anche una preziosa testimonianza, un "messaggio in bottiglia" lanciato inconsciamente a noi posteri. Nell' immane conflitto non furono sprecate solo le vite di milioni di esseri umani, ma anche le capacità creative, manuali ed intellettuali di ciascuno di loro: senza dubbio costoro avrebbero contribuito a rendere migliore la vita dell' umanità se non fossero stati sacrificati alla volontà di potenza dei governanti e alla inettitudine dei capi militari...

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato