Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 42

Discussione: Povero Generale Maraffa!!

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Campania
    Messaggi
    239

    Re: Povero Generale!!

    Vedendo il marchio "Scuotto" ho ipotizzato che la lama sia originale e che in seguito siano state apportate "modifiche" chissà* da chi e chissà* perchè, un paio di cose mi sono sembrate strane: l'impugnatura è "intera" mentre nelle immagini che ho visto le guancette lasciavano visibile l'anima in metallo, inoltre perchè il generale avrebbe dovuto far incidere il proprio grado e non il proprio nome? Per ricordalo a sé stesso non credo, anche nel caso lo avesse regalato il ricevente sapeva benissimo che era generale; anche il fascetto non mi convince granchè.
    "Il proverbio lo dice: canem in chiesa nicht fòrtuna!"

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Lazio
    Messaggi
    134

    Re: Povero Generale!!

    Per quanto riguarda la firma, se il regalo era destinato a collaboratori con i quali il Generale voleva pur mantenere un certo distacco (ricordiamoci anche dei tempi, che non erano quelli di oggi) mi sembra normale che firmasse così: mettere il nome anzichè il grado avrebbe significato una familiarità* che evidentemente non si voleva dare. La parola "Generale" non aveva la funzione di "ricordare" il grado (che certo non ce n'era bisogno) ma era un titolo inscindibilmente legato al cognome.
    Andrea
    Andrea Paleologo Oriundi

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    40

    Re: Povero Generale!!

    Citazione Originariamente Scritto da StatoMaggioreMVSN
    Vedendo il marchio "Scuotto" ho ipotizzato che la lama sia originale e che in seguito siano state apportate "modifiche" chissà* da chi e chissà* perchè, un paio di cose mi sono sembrate strane: l'impugnatura è "intera" mentre nelle immagini che ho visto le guancette lasciavano visibile l'anima in metallo, inoltre perchè il generale avrebbe dovuto far incidere il proprio grado e non il proprio nome? Per ricordalo a sé stesso non credo, anche nel caso lo avesse regalato il ricevente sapeva benissimo che era generale; anche il fascetto non mi convince granchè.
    Ho scatenato un vespaio e merito ...
    La particolarità* dell'oggetto deriva dal fatto che esso (salvo vederlo "di presenza") appare del tutto identico a quello pubblicato sul noto volume di Calamandrei ed indicato come appartenuto al generale Maraffa, eccezion fatta per l'impugnatura che - stante il grado del proprietario - era bianca, di avorio o materiale similare.
    Il billao del generale Maraffa reca la firma "generale Maraffa" sulla lama, che non si dice sia marcata "Scuotto", ed anche in considerazione di ciò sarei indotto a pensare che si tratti di un regalo fatto al generale da suoi subordinati, che hanno pensato di personalizzarlo, invece che con una dedica, con la firma del generale incisa (credo) ad acido.
    Peraltro, anche la tesi di Andrea che mira ad identificare il billao posto in vendita con un regalo fatto dal generale a dipendenti è suggestiva.
    Ritengo comunque che, in difetto di qualsivoglia riscontro (che forse si potrebbe trovare contattando la F.lli Scuotto, che mi pare sia ancora esistente e che dovrebbe conservare memoria di una fornitura, pur piccola, ma certamente particolare), considerati i dubbi che ho esposto, pur tenendo conto delle giuste osservazioni di Andrea e considerando anche che l'oggetto è apparso dal nulla, l'attribuire una sicura paternità* al billao in esame potrebbe essere quantomeno azzardato.
    E l'azzardo vale il prezzo di aggiudicazione?
    Salutoni
    Paolo
    non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspettavi

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Lazio
    Messaggi
    134

    Re: Povero Generale!!

    Scusa (sempre per puro divertimento di discussione), io non ho visto il libro di Calamandrei, ma il fatto che lui ne riporti uno uguale (naturalmente privo di firma, immagino) con impugnatura d'avorio e lo indichi come pezzo unico appartenuto al Generale potrebbe ancor più avvalorare la mia tesi: il Generale se n'è fatto fare uno per lui col manico d'avorio, e poi, rimastone soddisfatto, ha pensato di farne fare qualcun altro da dare in regalo come suo ricordo: naturalmente con manico in bachelite (o materiale simile) e facendovi incidere la sua firma.
    Secondo me potrebbe filare come discorso. Poi, chissà*.
    Certo, sentire la ditta taglierebbe la testa al toro, ma dopo tanti anni chi può ricordarsi di una commessa particolare sì, ma limitata?
    Discussione piacevole, comunque.
    Andrea
    Andrea Paleologo Oriundi

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Povero Generale!!

    Da quando è apparsa questa discussione a parte farmi due risate che fanno bene alla salute ho continuato a pensare a come possa essere arrivato in Perù. Premesso che non conosco la vita del generale nè le sue funzioni non potrebbe essere un dono a qualche diplomatico che al ritorno lo ha portato in patria?
    Sempre che non sia un tarocco naturalmente.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  6. #16
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: Povero Generale!!

    andrò controcorrente e non trucidatemi ma ..... a me sembrava buono ....
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    40

    Re: Povero Generale!!

    Citazione Originariamente Scritto da coloniale
    andrò controcorrente e non trucidatemi ma ..... a me sembrava buono ....
    Preferisci la benda o fai senza?

    Rispondo anche ad Andrea. Stranamente, ogni tanto (o forse ogni spesso) compaiono oggetti particolari del tutto simili ad oggetti pubblicati e comunemente ritenuti "buoni".
    Vedi ad esempio (cito un esempio a caso e non vorrei sollevare un altro vespaio) gli sturmmesser con inserito il fascio nel manico che, presentati come una particolarità* anche da Calamandrei, nel appaiono spesso in asta.
    Sempre che non sia uno solo che viene venduto e rivenduto
    Dal mio (e sottolineo dal mio, senza con questo voler enunciare una verità*) punto di vista, penso non si possa certamente escludere che, visto il modello, si sia pensato che farlo con il manico in avorio avrebbe presentato grosse difficoltà* (sia legali, visti i limiti alla circolazione dell'avorio, sia di prezzo, sia di caratteristiche, visto che lavorare e dare poi un aspetto "vissuto" all'avorio non è così semplice) e si sia quindi preferito un "minestrone".
    Comunque, se l'ignoto acquirente è qui ed è disponibile a ... sarei lietissimo di vederlo.

    Paolo
    non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspettavi

  8. #18
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Povero Generale!!

    Citazione Originariamente Scritto da pielle
    Citazione Originariamente Scritto da coloniale
    andrò controcorrente e non trucidatemi ma ..... a me sembrava buono ....
    Preferisci la benda o fai senza?

    Rispondo anche ad Andrea. Stranamente, ogni tanto (o forse ogni spesso) compaiono oggetti particolari del tutto simili ad oggetti pubblicati e comunemente ritenuti "buoni".
    Vedi ad esempio (cito un esempio a caso e non vorrei sollevare un altro vespaio) gli sturmmesser con inserito il fascio nel manico che, presentati come una particolarità* anche da Calamandrei, nel appaiono spesso in asta.

    Sempre che non sia uno solo che viene venduto e rivenduto

    Comunque, se l'ignoto acquirente è qui ed è disponibile a ... sarei lietissimo di vederlo.

    Paolo
    Mi viene un dubbio da malfidente che si ricollega ad un racconto fattomi molti anni fa da un gallerista che mi diceva come fare quotare un quadro.
    A) Teomondo Scrofalo compra una pagina di un noto catalogo di opere d'arte.
    B) Il medesimo inserisce una foto, la descrizione e ...... la valutazione e cioè il prezzo dell'opera.
    C) Al momento della contrattazione Teomondo può dire all'acquirente in perfetta buona fede: Vede a pagina 123 del noto catalogo è quotato 12000 €, ma visto che è lei e che le piace tanto lo posso lasciare per 8000 €. Però non lo dica in giro. Et voilà*!!!! Ecco l'opera certificata.
    Naturalmente nel nostro caso si dirà* che è citato sul Calamandrei ( vero) ed un'esemplare simile è stato venduto 3 mesi fà* per X dollari ad un notissimo collezionista americano che però ha voluto restare anonimo ( vero).
    Nel nostro caso ho detto due "verità*" non smentibili ed ecco una patente di autenticità* per quasi tutti gli oggetti border line
    Però lo sapete io sono un maligno
    Questo a prescindere dalla bontà* dell'oggetto, ma se nei prossimi mesi ne saltassero fuori altri i miei sospetti sarebbero certezze.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    40

    Re: Povero Generale!!

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    ....OMISSIS.....Nel nostro caso ho detto due "verità*" non smentibili ed ecco una patente di autenticità* per quasi tutti gli oggetti border line
    Però lo sapete io sono un maligno
    Questo a prescindere dalla bontà* dell'oggetto, ma se nei prossimi mesi ne saltassero fuori altri i miei sospetti sarebbero certezze.
    Penso proprio che Tu abbia centrato il problema, senza con questo essere maligno.

    Paolo
    non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspettavi

  10. #20
    Utente registrato L'avatar di mito vivente
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    148

    Re: Povero Generale!!

    Premetto che nutro tutto il rispetto per quanti, come me due decenni fa, hanno cominciato a collezionare da principianti.
    Tuttavia, proprio per la scarsa preparazione di allora, non mi sono mai sognato di sghignazzare di fronte a oggetti dei quali conoscevo poco o nulla e se avevo da dire la mia, l'ho sempre fatto suffragando - prove alla mano - quanto asserivo.
    Criterio che adotto tutt'ora dopo oltre 20 anni di ricerche e collezionismo.
    Ciò premesso, al fine di dare un contributo costruttivo a questa discussione, consiglio a tutti coloro che si sono espressi con ironia su quello che è uno dei pugnali più rari esistenti nel settore, di acquistare o almeno consultare l'ultimo volume di Cesare Calamandrei o, meglio, di visitare un noto forum d'oltre oceano.
    Cordialità*.
    Mito Vivente

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato