Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 45

Discussione: PREDAPPIO

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    PREDAPPIO

    Gia che ero a Bologna,mi son detto-"xchè no"-?

    Immagine:

    141,35*KB

    Immagine:

    144,47*KB

    Immagine:

    151,6*KB

    Immagine:

    160,34*KB

    Immagine:

    156,05*KB

    Immagine:

    150,75*KB

    Immagine:

    146,61*KB

    Immagine:

    154,94*KB

    Immagine:

    155*KB

    E' stata la mia prima volta,penso che ogni commento sia superfluo!

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821
    Ci sono stato un paio di volte anch'io e devo dire che fa tutto un certo effetto.

    Saluti
    Corrado
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Ciao Ado,com'è xe 'ndada la partida de "reby"?Ce'eri a Bologna ieri?Peccato,speravo di conoscerti,sarà* per la prox volta.
    Io ci sono stato la prima volta a Predappio,ed è stata veramente una cosa non indifferente.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821
    Uè..il Rovigo ha perso regalando la partita cmq vabbè, poteva andar peggio. A Bologna c'ero e forse ritorno oggi nel pomeriggio. A mia moglie sono piaciute delle camicie vietnam svendevano per pochi euro, ho fatto man bassa anche perchè erano perfette.
    Riguardo Predappio penso sia uno di quei posti "particolari", a me ha fatto lo stesso effetto di altri luoghi che ho visitato e che magari sono lontani da me politicamente.

    Corrado
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Io ci sono stato solo una volta e ti dirò Mulon che l'effetto che mi ha fatto è stato di un certo senso di imbarazzo.Non mi sentivo a mio agio al cospetto di un uomo(anche se morto)che nel bene e nel male ha avuto il suo posto nella storia.Forse più che imbarazzo si potrebbe chiamare timore reverenziale.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Quanto ti quoto Blaster,hai espresso al meglio il mio pensiero.Grazie!

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    275
    Cari Amici del Forum,
    anche a prescindere da qualsiasi altra considerazione di tipo tecnico
    o strategico, una cosa sicuramente si può affermare di Mussolini,
    che lo rende diametralmente opposto ai grandi (?) politici attuali: a Lui il danaro interessava pochissimo, per non dire nulla.
    Un episodio, una "scintilla di storia Patria" (si può ancora dire, "Patria", senza essere accusati a norma di legge di "razzisno"?) a
    confermarlo. In uno dei suoi viaggi nel III Reich, in visita ad un reparto italiano (RSI) in duro addestramento, dopo aver appreso dai militari, cui aveva rivolto parecchie domande, che il rancio non era di loro gradimento, sia per qualità* che per quantità*, estrasse dalle tasche del pastrano due uova sode e le porse al soldato più vicino.
    Occorre dire altro?
    Baffobruno

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Vado un attimo OT:ma le notifiche via e-mail che qualcuno ha aggiunto un post alle discussioni dove ho postato non ci sono?
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Non sono mai stato a Predappio, anche se confesso di esserne incuriosito.
    Non ci sono mai stato perché la mia cultura, la mia educazione, il mio mondo da quando mi ricordo è sempre stato antifascista, la mia adolescenza e gioventù trascorsa tra la metà* degli anni 60 e la fine dei 70, eskimo, sciarpe rosse, occupazioni di scuola e scioperi, mai preso una tessera ma insomma, la sede locale del PCI era familiare e le amicizie di quell'area, e anche più a sinistra.

    I fascisti, all'epoca, erano il nemico, ma il nemico per davvero, tant'è che non era raro che ci scappasse qualche baruffa e qualche occhio nero.

    Ciò nonostante non sono mai riuscito ad essere così critico nei confronti di Mussolini, sarà* perché ho sempre cercato di leggere, di sapere, e di pensare con la mia testa. E all'epoca, tra l'altro, non era nemmeno facile leggere ciò che non era l'ufficialità* storiografica, e cioè i soliti triti e ritriti luoghi comuni sui "buoni" e sui "cattivi".

    Forse perché invecchio, e come si dice si nasce rivoluzionari e si muore conservatori, ma la figura di quest'uomo non finisce ancora di incuriosirmi e farmi riflettere.

    Rifletto soprattutto sul perché, morto oramai da 62 anni, accompagnato dal disprezzo, calci e sputi, di una folla, di un popolo direi, che per oltre vent'anni l'aveva idolatrato, mediaticamente demolito per decenni nel dopoguerra, quasi quasi più passano gli anni, più in qualche modo è rimpianto, oltre tutto da gente che manco l'ha conosciuto.

    Probabilmente il malcontento e la sfiducia verso una classe politica che più passa il tempo e più si allontana dal paese reale, il constatare quotidianamente piccoli e grandi abusi e avidità* da parte di chiunque abbia un briciolo di potere pubblico, fa sì che il Ventennio finisca per somigliare alle mitiche "età* dell'oro" quando tutto girava secondo certe regole e ognuno stava ai propri posti, e il Duce era quella guida decisa e sicura che tutto sapeva e prevedeva.

    Anch'io penso che Mussolini non fosse persona avida, vabbè che non ne aveva neanche bisogno, però ritengo che amasse l'Italia e il popolo italiano.
    A suo modo, certo, cosa che non gli ha impedito di fare errori di portata enorme, che in due o tre anni hanno compromesso il buono che era riuscito a fare negli anni precedenti, errori tanto gravi che hanno, nell'immaginario comune (e anche per via al classico opportunismo italico) hanno fatto pendere inesorabilmente la bilancia dalla parte negativa.

    Non riesco tuttavia a condividere la "nostalgia", in ogni caso lui è stato simbolo e prodotto di epoche o momenti storici unici e irripetibili; le premesse storiche per l'avvento di tali personaggi, ammesso ne esistano oggi con caratteristiche similari, oggi non esistono più.
    Certo, la democrazia così come la conosciamo, almeno come è interpretata nel nostro Paese, sta segnando il passo, forse si tratta di qualcosa di obsoleto e non più adeguato a tempi ed esigenze; personalmente ho, da tempo, un timore: l'Europa è, storicamente, alla fine di un ciclo, i popoli nuovi, giovani, numerosi, affamati, magari anche meno culturalmente sensibili, premono sempre più alle nostre porte; quasi come un Impero Romano, dove la rilassatezza e la pancia piena allentarono difese e risolutezza, probabilmente anche noi siamo destinati a vivere un nuovo medioevo.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    complimenti per il reportage mullon, pure io non ci sono mai stato predappio e non nascondo che mi piacerebbe prima o poi farci visita.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato