Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Preservazione Gomma Secca

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Italia
    Messaggi
    182

    Preservazione Gomma Secca

    C'è un qualche modo per recuperare o preservare per quanto possibile della gomma oramai diventata secca?
    Ho un paio di occhiali il cui faceplate/cuscinetto è completamente secco e si sta lentamente deteriorando, ogni volta che li tiro fuori dalla loro scatoletta se ne sbriciola un pezzettino.
    Immagino che ormai ci sia poco da fare, ma chiedere non costa nulla.
    .."Collezionare per me è un modo come un altro per sognare"... G.B.

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Preservazione Gomma Secca

    Per quello che ne so io per riammorbidire la gomma va bene il Glicole Esilenico che la "rielasticizza" parzialmente. Non è tossico ed è idrosolubile. Non so però quanto funzioni nei casi estremi con gomma completamente deteriorata.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Italia
    Messaggi
    182

    Re: Preservazione Gomma Secca

    "parzialmente" indica che l'operazione andrebbe eseguita a tot intervalli di tempo?
    Dove si acquista?

    grazie
    .."Collezionare per me è un modo come un altro per sognare"... G.B.

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Preservazione Gomma Secca

    Citazione Originariamente Scritto da Iannik
    "parzialmente" indica che l'operazione andrebbe eseguita a tot intervalli di tempo?
    Dove si acquista?

    grazie
    Per capirci ti faccio un esempio pratico. Avevo una macchina che per suoi difetti intrinsechi distruggeva le cinghie di gomma. Prima le faceva slittare poi l'attrito le seccava ed infine si rompevano. La media era ogni 5/6000 Km. Usando il glicole e facendo riammorbidire la gomma la durata era di quasi 10000 km. Il glicole lo puoi trovare in negozi di prodotti chimici, non è pericoloso e costa poco. Attenzione che non ti rifilino quello da analisi puro al 99,99% perchè è carissimo. Il glicole deve essere Esilenico non propilenico.
    In quanto al tipo di trattamento ed al tipo di gomma vai per tentativi. So che funziona bene per la gomma naturale per le sintetiche non so.
    Per parzialmente intendo che se è completamente marcia il risultato sarà* differente da quello ottenibile con una gomma secca e screpolata.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Preservazione Gomma Secca

    Per recuperarla non so, però per non peggiorare la situazione puoi usare il talco. Lo trovi in ferramenta.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Italia
    Messaggi
    182

    Re: Preservazione Gomma Secca

    Ovviamente non potranno essere usati entrambi, esatto?

    Sicuramente il Talco è più facile da reperire, comunque non sarà* possibile ristrutturare la gomma, la sola cosa che posso fare è rallentare/fermare il processo, giusto?
    .."Collezionare per me è un modo come un altro per sognare"... G.B.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    171

    Re: Preservazione Gomma Secca

    Andrea58, ho anch'io un problema con la gomma delle maschere antigas che tendono a screpolarsi, secondo te lo spray contro lo slittamento delle cinghie può sostituire il glicole che e di difficile reperimento?

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986

    Re: Preservazione Gomma Secca

    interessante, immaginavo che il glicol e è difficile procurarlo comunque durante gli anni ho sentito spesso nominare il talco come cura o prevenzione x la gomma.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Preservazione Gomma Secca

    Non ho grande esperienza con la gomma indurita ma occorre tenere presente un cosa:
    la gomma diventa fragile e dura perché perde nel tempo la parte di componente volatile che la compone lasciando quella più consistente e corposa. Non escludo che ci siano anche dei processi chimico-fisici che portano ad una cambiamento della struttura molecolare della stessa.
    Un intervento con sostanze liquide a rigor di logica presupporrebbe una parziale impregnazione del materiale e questo dovrebbe essere un miglioramento, sempre che non porti allo scioglimento del tutto!!!
    Il Talco viene usato su pezzi nuovi per tenere lontana l'umidità* che accellera l'invecchiamento ed in alcuni casi penetra all'interno del materiale. Personalmente non ne vedo l'utilità* su pezzi "fossilizzati"...

    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •