Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 44

Discussione: Primo fucile Ex Ordinanza.

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    91
    Grazie a tutti per i preziosi consigli,come gia' detto mi sto documentando in materia proprio per non cadere in errore.....la fretta non mi e' mai appartenuta,anzi,le cose che faccio sono sempre preventivamente valutate e ponderate,quindi tranquillizzo fin da subito gli amici Fabio e Rider,se avessi voluto avrei gia' avuto piu' di una occasione per comprare e anche di fronte alle insistenze e rassicurazioni di alcuni armieri ho preferito attendere e documentarmi un po piu' approfonditamente........questo forum e' un ottimo strumento di confronto,di scambio di esperienze,di valutazioni,suggerimenti e raccomandazioni veramente prezioso!!
    Chiunque voglia portare le proprie esperienze,testimonianze e consigli in materia di E.O ben venga.....lietissimo di leggere e valutare attentamente.
    Grazie ancora a tutti.

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    78
    Ciao a tutti. Effettivamente il K31 costa al massimo, se bello, quattrocento euro. Il mio, in noce stupendo con minime e rare ammaccature, anno 1936, eccellenti i ferri, precisione svizzera, l'ho pagato 380 euro.
    Il discorso del mono è pericoloso perchè, come altri hanno scritto, fa lievitare molto il prezzo. E quando c'è di mezzo il denaro qualcuno potrebbe "arrotondare" la verità* (matricola, parti dell'arma) per quadagnare di più.
    Altra cosa che fa lievitare il prezzo è che l'arma non sia bancata, cioè non sia passata dal banco di prova e sia quindi priva del punzone CAT. ... Raramenet si trovano armi da sanatoria, cioè armi che qualcuno aveva in casa dai tempi del nonno, ovviamente defunto, e che sono state regolarizzate in occasione di una sanatoria o della della successione ereditaria mediante denuncia.
    Un'arma che ha fatto uina guerra o due è stata smontata chissà* quante volte, magari riparata. Figuiamoci se in un'armeria sul campo gli armieri rimontavano le armi cercando i pezzi con la stessa matricola: il primo che c'era andava bene. Non che negli arsenali in tempo di pace sia vada poi molto per il sottile...
    Ciao
    Davide
    "La guerra non è questione di fortuna" - Federico il Grande

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    91
    Citazione Originariamente Scritto da davide

    Ciao a tutti. Effettivamente il K31 costa al massimo, se bello, quattrocento euro. Il mio, in noce stupendo con minime e rare ammaccature, anno 1936, eccellenti i ferri, precisione svizzera, l'ho pagato 380 euro.
    Il discorso del mono è pericoloso perchè, come altri hanno scritto, fa lievitare molto il prezzo. E quando c'è di mezzo il denaro qualcuno potrebbe "arrotondare" la verità* (matricola, parti dell'arma) per quadagnare di più.
    Altra cosa che fa lievitare il prezzo è che l'arma non sia bancata, cioè non sia passata dal banco di prova e sia quindi priva del punzone CAT. ... Raramenet si trovano armi da sanatoria, cioè armi che qualcuno aveva in casa dai tempi del nonno, ovviamente defunto, e che sono state regolarizzate in occasione di una sanatoria o della della successione ereditaria mediante denuncia.
    Un'arma che ha fatto uina guerra o due è stata smontata chissà* quante volte, magari riparata. Figuiamoci se in un'armeria sul campo gli armieri rimontavano le armi cercando i pezzi con la stessa matricola: il primo che c'era andava bene. Non che negli arsenali in tempo di pace sia vada poi molto per il sottile...
    Ciao
    I tuoi fucili da quanto hai lasciato intendere non sono mono,o sbaglio?.....il K31 che la guerra non l'ha certo vista e' mono?....ciao.

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Depressione di Al Qattara ????? ???????
    Messaggi
    533
    Ciao,mi aggrego ai suggerimenti degli altri appassionati riguardo il Mosin Nagant! Ottimo pezzo per iniziare una collezione [] Io ho due 91/30,uno prebellico con receiver poligonale,ed uno bellico con receiver tondo. Ho anche una carabina Mod.38,in foto con calciatura massello chiara,ed una carabina Mod.44,la prima dall'alto.



    I due 91/30 e la carabina mod.44 hanno calciature in laminato. Vorrei aggiungere un altro pezzo simpatico e relativamente poco dispendioso....lo si trova a meno di 300 Euro: un Sks Simonov di fabbricazione cinese,questo è il mio



    I legni sono stati ritrattati,togliendo l'odiosa <font color="red">lacca rossa</font id="red"> che ricopriva la calciatura [xx(]
    [center:28kubiwb]"Li ho visti i ragazzi del &#39;99.Andavano in prima linea cantando.Li ho visti tornare in esigua schiera.Cantavano ancora" (Armando Diaz)[/center:28kubiwb]
    [center:28kubiwb]...chi non ha spada,venda il mantello e ne compri una... (Luca,22 1 71)[/center:28kubiwb]
    [center:28kubiwb]Socio F.I.S.A.T. www.fisat.us[/center:28kubiwb]

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    89
    Complimenti Paolone !!!
    Proprio una bella rassegna anche se , secondo me , hai dimenticato di mostrare un pezzo che certamente hai . Si, proprio lui : SVT 40 .
    Saresti così gentile da suggerirmi come hai fatto ad eliminare la gomma lacca dai legni del tuo mosin ?
    Ti ringrazio anticipatamente !
    Cordialmente !!!!
    [:253]

  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Depressione di Al Qattara ????? ???????
    Messaggi
    533
    Ciao Rider,forse mi sono espresso male ....me ne scuso. I legni dei miei Mosin Nagant sono come "mamma Arsenale" li ha lasciati....io ho solamente tolto la assurda laccatura rossa/bordeaux che era presente sull'Sks. Come ho fatto?? Prima di tutto ho smontato i ferri dai legni,poi con tanta pazienza ho scartravetato con carta vetrata fine. Ad eliminazione della vernice avvenuta,ho impregnato i legni con svariate mani di olio di lino cotto,ad intervalli di 24h. Alla fine,ho effettuato una leggera passata con carta vetrata fine. La finitura l'ho effettuata con questo prodotto

    Che si trova in qualsiasi supermercato fornito []

    Altre immagini dell'Sks prima e durante la cura




    E qui un particolare del fucile finito...direi che non c'è paragone.... []

    [center:28kubiwb]"Li ho visti i ragazzi del &#39;99.Andavano in prima linea cantando.Li ho visti tornare in esigua schiera.Cantavano ancora" (Armando Diaz)[/center:28kubiwb]
    [center:28kubiwb]...chi non ha spada,venda il mantello e ne compri una... (Luca,22 1 71)[/center:28kubiwb]
    [center:28kubiwb]Socio F.I.S.A.T. www.fisat.us[/center:28kubiwb]

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    206
    Paolone, penso che dopo aver visto le tue splendide foto l'amico MARKBO non avrà* più dubbi: acquisterà* sicuramente tutta la serie dei mosin, sono veramente splendidi (ne posseggo uno anche io, 91/30 1944 assolutamente monomatricola anche la baio).
    Ciao

  8. #28
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Depressione di Al Qattara ????? ???????
    Messaggi
    533
    Citazione Originariamente Scritto da Rider

    Complimenti Paolone !!!
    Proprio una bella rassegna anche se , secondo me , hai dimenticato di mostrare un pezzo che certamente hai . Si, proprio lui : SVT 40 .
    Mi ero perso questo passaggio... [] Si,possiedo anche un SVT 40,anche se concettualmente è diverso dal Mosin Nagant,l'SVT infatti,è un semiauto a recupero di gas[] Per non parlare del prezzo...circa il triplo ... Ma eccovi qualche scatto del mio Tokarev











    Quì l'arma nel suo assieme....all'epoca della foto non avevo ancora trovato la cinghia...



    Piccolo ritratto di famiglia [] La Tokarev TT30 appogiata al Tokarev SVT 40 [8D]



    [center:28kubiwb]"Li ho visti i ragazzi del &#39;99.Andavano in prima linea cantando.Li ho visti tornare in esigua schiera.Cantavano ancora" (Armando Diaz)[/center:28kubiwb]
    [center:28kubiwb]...chi non ha spada,venda il mantello e ne compri una... (Luca,22 1 71)[/center:28kubiwb]
    [center:28kubiwb]Socio F.I.S.A.T. www.fisat.us[/center:28kubiwb]

  9. #29
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    91
    Ciao a tutti,
    inizio col complimentarmi con Paolone per gli splendidi Mosin (e non solo) della sua collezione......l'amico Carcano ha colto nel segno,ormai sono fermamente convinto che il mio "primo" sara' un Mosin e forse come hai gia' intuito sara' piu' di uno....
    Qualche domanda a Paolone riguardo ai suoi fucili:il calcio in laminato e'originale dell'epoca?....sono tutti monomatricola?.....cosa ne pensi del modello 91/59?
    Ciao e grazie ancora.

  10. #30
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    89
    Mi ero perso questo passaggio... [] Si,possiedo anche un SVT 40,anche se concettualmente è diverso dal Mosin Nagant,l'SVT infatti,è un semiauto a recupero di gas[] Per non parlare del prezzo...circa il triplo ... Ma eccovi qualche scatto del mio Tokarev




    [/quote]
    Ti ringrazio per avermi accontentato. L'SVT 40 è un gran bel fucile semiautomatico che nei piani ufficiali doveva diventare l'arma standard della fanteria . Ma poi con il nemico alle porte tutto si complicò e si preferì ritornare al più semplice 91/30.
    Nei forum americani se ne parla molto ma molto bene ( e se ciò avviene nella patria del Garand vuol dire tanto ! )
    Cordialmente !!!!
    [:253]

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato