Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Principesse russe in uniforme

  1. #1
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502

    Principesse russe in uniforme

    Tre delle quattro figlie dello Zar Nicola II° fotografate nel 1914 con l' uniforme dei loro reggimenti. Da sx. a dx. Tatiana (cl. 1879), Ussari di Elizabethgrad; Olga (cl. 1895), 8° Ulani di Vonessenskij; Maria (cl. 1899), Dragoni di Kazan. Saranno trucidate col resto della famiglia reale 17/7/1918 dai bolscevichi a Ekaterinenburg.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    Povere ragazze, travolte da un destino ben più grande di loro...
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  3. #3
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    5,795
    ..............dalla crudeltà e stupidità umana.

    ChM
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    Lo zar e i suoi famigliari erano un simbolo per la controrivoluzione, un simbolo pericoloso, troppo pericoloso per la rivoluzione bolscevica, quindi da sopprimere al più presto.

    Un po' come il re, la regina e il delfino durante la rivoluzione francese.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  5. #5
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Non solo un simbolo, ma un pericolo effettivo: in quei giorni la Legione Cecoslovacca (anticomunista e alleata delle armate bianche) si stava avvicinando a tappe forzate ad Ekaterinenburg (poi Sverdlovsk) dalla Siberia lungo la ferrovia. La possibilità che lo Zar fosse salvato era reale, e se si fosse appellato ai mugiki -i contadini della Russia profonda- ancora legati alla monarchia, forse la storia avrebbe preso un altro corso risparmiando alla Russia e al mondo settant' anni di guerre sanguinose...

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    L'accelerazione improvvisa di un destino segnato...
    purtroppo le guerre non le decidono i mugiki, ma chi produce e deve vendere armi.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •