Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Prototipi anticarro svizzeri

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Localitā
    Lugano (Svizzera)
    Messaggi
    414

    Prototipi anticarro svizzeri

    Dopo aver sfruttato le conoscenze del forum per far finalmente luce sulle mie foto di 15/21 cm a Bucharest, sento il dovere di assumere un ruolo pi'u costruttivo

    Una recente visita al Museo di Full (Svizzera) ha portato alla scoperta di una vera chicca, un rarissimo prototipo di cannone anticarro, che fa giusto al caso mio. Ma prima di tutto devo introdurre l'argomento.

    Come tutti saprete, allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, l'Esercito Svizzero schierava il 47 mm Bohler come arma anticarro e di accompagnamento della fanteria. A questo si aggiungevano dei fuciloni Solothurm da 20 mm ed in seguito dei 24 mm della Bern Waffenfabrik. Armamentario perfettamente all'altezza allo scoppio delle ostilitā ma che divenne via via sempre piú inadeguato con il proseguire del conflitto. Il know-how svizzero nel campo dell'artiglieria pesante era ai tempi relativamente limitato, per decenni si era fatto affidamento alle produzioni su licenza, principalmente Krupp, poi Bofors. Il primo pezzo interamente progettato in Svizzera, il 10,5 cm Haubitze 1942, arrivó infatti a guerra iniziata. Si provó una prima soluzione "casareccia", facendo ricorso alla canna del 7,5 cm Flab Kan 38, un pezzo anti-aereo costruito su licenza Schneider:
    http://www.flickr.com/photos/massimofot ... 4088553191

    La suddetta canna, fu appunto montata su un affusto derivato da quello del 10,5 cm Haubitze 1942:
    http://www.flickr.com/photos/massimofot ... 4088553191

    Il risultato fu un bestione, chiamato 7,5 cm Pak 1944 e costruito solo in pochi prototipi. L'unico conosciuto si trova al Museo del vecchio Arsenale di Solothurm:
    http://www.flickr.com/photos/massimofot ... 4866330321

    Ma non finisce qui, nel 1951, in seguito all'adozione del carro AMX-13 da parte dell'Esercito Svizzero, qualcuno ebbe l'idea di riproporre la stessa formula "Frankestein" e di montare in cannone da 105 mm dell'AMX-13 sull'affusto di un 10,5 cm Kanone 1935. Un bel pezzo costruito in Svizzera su licenza Bofors:
    http://www.flickr.com/photos/massimofot ... 4088553191

    Il risultato fu un altro prototipo, ancora piú colossale (fa sembrare piccolo l'8.8 cm Pak 41/43), chiamato 10,5 cm Pak 51. Pezzo che mi era del tutto sconosciuto fino a due settimane fa, ovvero fino a quando ho avuto modo di fotografarlo presso l'officina del Museo di Full. Eccolo ora in tutta la sua magnificenza:
    http://www.flickr.com/photos/massimofot ... 4088553191

    Notate come il 7.5 Pak 40 accanto a lui sembra un moscerino
    http://www.flickr.com/photos/massimofot ... 088553191/

    Inutile dire che l'idea non ebbe seguito.

    Massimo

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Localitā
    Lugano (Svizzera)
    Messaggi
    414

    Re: Prototipi anticarro svizzeri

    Dimenticavo, il 75 mm Schneider fu montato anche su due prototipi di semoventi realizzati in svizzera verso la fine della Seconda Guerra Mondiale:

    Nahkampfkanone I:
    http://www.flickr.com/photos/massimofot ... hotostream

    Nahkampfkanone II Gustav:
    http://www.flickr.com/photos/massimofot ... hotostream

    Credo sarete d'accordo con me nel ritenere il Nahkampfkanone II uno dei mezzi militari piú belli di tutti i tempi

    Massimo

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato