Pagina 7 di 9 PrimaPrima ... 56789 UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 87

Discussione: Pugnale d'assalto M.1938

  1. #61
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    609

    Re: Pugnale per assaltatori del REI

    ma quale é' il metodo migliore per pulire le lame e ridargli un pò di lucentezza?

  2. #62
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    114

    pugnale assaltatore

    vorrei un parere ....
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #63
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,078

    Re: pugnale assaltatore

    Te ne posto uno sicuramente originale d'epoca (2^GM) e di fabbrica.
    Francamente, credo che quello che hai postato tu, faccia parte di quel
    lotto prodotto in USA in tempi recenti. In ogni caso sentiamo anche altri
    pareri. PaoloM
    [attachment=0:1kkva7az]scansione0001.jpg[/attachment:1kkva7az]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #64
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648

    Re: pugnale assaltatore

    Per essere sicuro al 100% di quello che sto per scrivere, dovrei vedere il pezzo dal vivo.
    Il pugnale in se mi sembra autentico, transizionale fra il pugnale da assaltatore austriaco riutilizzato dai nostri ed il pugnale mod.39 per assaltatori del REI di cui Marpo ha postato una foto.
    Il fodero dovrebbe avere il passante fisso, ma potrebbe anche avere quello apribile.
    Credo che non sia una replica vedendo l'attaccatura dell'impugnatura alla guardia.Mi sembra avere la giusta patina e mancanza di fessurazioni.
    Comunque, anche se originale come credo, il pugnale è stato pesantemente pulito e spazzolato.
    La lama sembra trattata con una spazzola di ferro e con carta vetrata fine e l'impugnatura ha subito lo stesso trattamento magari con una paglietta molto fine.
    Anche i rivetti dell'impugnatura mi sembrano quelli orginali che in pezzi non trattati sono leggermente annegati nel legno.
    Peccato sia stato così ripulito.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  5. #65
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    114

    Re: pugnale assaltatore

    ...noto una differenza nel manico, quelli postati da serpico, in cui si nota bene il legno, si riconosce il faggio, mentre quello postato da me ha il manico di mogano....

  6. #66
    Moderatore L'avatar di Quex
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,329

    Re: pugnale assaltatore

    Caro Carlotto,

    le tue osservazioni sulla tipologia del legno sono esatte parere personale
    è una replica in vendita negli USA (guarda il link) Serpico ha ragione la
    lama è stata spazzolata nella replica è brunita anche il fodero è stato
    invecchiato artificialmente; purtroppo questi pugnali sono fatti molto bene
    ed il sito ha in vendita anche il pugnale da marcia della MVSN.
    un saluto
    Raff

    http://www.ima-usa.com/italian-ww2-fasc ... bbard.html
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Occorre molto tempo affinche' una buona idea faccia il giro della testa di un coglione.
    L.F.Celine

  7. #67
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    114

    Re: pugnale assaltatore

    Citazione Originariamente Scritto da Quex
    Caro Carlotto,

    le tue osservazioni sulla tipologia del legno sono esatte parere personale
    è una replica in vendita negli USA (guarda il link) Serpico ha ragione la
    lama è stata spazzolata nella replica è brunita anche il fodero è stato
    invecchiato artificialmente; purtroppo questi pugnali sono fatti molto bene
    ed il sito ha in vendita anche il pugnale da marcia della MVSN.
    un saluto
    Raff

    http://www.ima-usa.com/italian-ww2-fasc ... bbard.html
    caro Lello...capisco la replica del tattico pai...di un pungnale della regia marina( manifattura italiana di qualità*, tra l'altro il fratello di Del Tin è emigrato nel mio paesello! )...ma questo non lo capisco!

    a presto...

  8. #68
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    34

    Pugnale Para 1939

    Ero in possesso di questo pugnale, e da quando mi sono iscritto qui mi sono sorti dei dubbi,ricordo che non tagliava un accidenti e gli mancava un po di punta lama,significa che e' stato molto usato oppure non tagliavano gia' di fabbrica?
    tra l'altro aveva una piccola tacca su un angolo della parte posteriore della lama(a 4 o 5 cm dalla guardia),molto definita e larga circa 1mm,in realta' sembrava fatta di proposito,mi sapete spiegare perche'?se c'e' un perche'.
    grazie

  9. #69
    Moderatore
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Emilia Romagna Parma
    Messaggi
    899

    Re: Pugnale Para 1939

    Foto , nein ?

  10. #70
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    34

    Re: Pugnale Para 1939



    servito

Pagina 7 di 9 PrimaPrima ... 56789 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato