Pagina 3 di 14 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 134

Discussione: Pugnali austro-ungarici

  1. #21
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593
    Cerca-cerca...l'ho trovato!
    Un topic di riferimento,
    per un oggetto che ha fatto la storia.
    Complimenti.



    Si potrebbe mettere anche in evidenza...[ciao2]
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  2. #22
    Utente registrato L'avatar di Cavaliere nero
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,157
    Mamma quanti! La mia unica "lama" si sente sola dovrò trovarle un'amichetta, magari una di queste AU.
    [center:377uncav]La sera risuonano i boschi autunnali
    di armi mortali, le dorate pianure
    e gli azzurri laghi e in alto il sole
    più cupo precipita il corso; avvolge la notte
    guerrieri morenti, il selvaggio lamento
    delle lor bocche infrante.
    Georg Trakl[/center:377uncav]

  3. #23
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,358

    Pugnale d'Assaltatore WW1

    Salve a tutti!

    Ho ritrovato il pugnale usato in spagna ed africa di un mio avo milite (di cui avevo gia' postato un paio di attestati!). Guardando qui' e li' ho visto che era un pugnale d'assaltatore Austro-ungarico di fabbricazione austriaca della prima guerra. Ecco alcune foto per il vostro piacere e qualche domanda. Si vede ancora il famoso "verde" sul fodero. Inoltre ecco le due punzonature.









    Vorrei chiedervi prima di tutto se si sa' di chi erano le punzonature.
    Inoltre mi trovo di fronte ad un pezzo che ha bisogno di un po' di pulizia e sicuramente voi sapete come agire senza rovinare niente.

    <ul>[*]Come tolgo il grasso sulla lama e eventualmente pulisco la lama?[*]Che prodotto riapplicare?[*]Cosa usare per togliere la ruggine sulla guardia e poi sul fodero senza rovinare la vernice[*]Consigliate qualche trattamento al legno?[*]Dentro al fodero era stato molto probabilmente messo del grasso, come eliminarlo?[*]Consigliate di conservare il pugnale dentro al fodero o fuori, una volta che la lama e' sistemata con il suo gel (magari su uno stand)?[/list]

    Grazie mille per tutte le risposte che mi darete. Sono sicuro che molti di noi si trovano di fronte a queste domande almeno una volta nella vita! Inoltre vorrei dire che non voglio eliminare la patina da nessuna parte (che sarebbe un sacrilegio), ma evitare la distruzione che il tempo ha gia' iniziato. Poi si sa che la riggune deve essere tolta se no mangia tutto il pezzo di metallo prima o poi!

    Vi ringrazio e spero vi piaccia il pugnale che ho rinvenuto!
    Saluti,
    Marco

  4. #24
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Ciao Marcoltk,il tuo è un bel pugnale da assaltatore austo ungarico caduto abbondantemente nelle nostre mani,alla fine del primo conflitto mondiale e andato ad armare le formazioni della Milizia sino alla comparsa del mod.35.
    Resto in servizio persso i reparti di seconda linea coma la Milizia Controaerei,fino alla fine del secondo conflitto mondiale.
    Ne abbiamo parlato in questo topic
    http://www.milistory.net/forumtopic.asp?TOPIC_ID=3464
    La punzonatura sulla guardia è quella "d'ordinanza" dell'esercito austriaco e la lettera sul tallone della lama identifica il costruttore.
    Per la pulizia del pugnale,ti consiglerei di togliere la ruggine dalla guardia utilizzando una lana d'accaio molto,molto fine imbevuta con olio per armi;ma non premere troppo.
    La lama la puoi pulire con uno straccio,ma non togliere il grasso nel fodero.Non usare sostanze sgassanti sulla lama.Al limite puoi pulirla con un pò di olio per armi.
    Per l'impugnaura,utilizza un panno pulito per togliere il grosso dello sporco e puoi ravvivare il legno con della cera per legno neutra.
    Non dovresti arrecare danni all'oggetto.Poi facci vedere il risultato.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  5. #25
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,863
    certo che ci piace!

  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    1,758
    Bello!!
    [ciao2][ciao2] Franz
    scavare è bello!
    E’ un mondo difficile: vita intensa, felicità a momenti e futuro incerto...

  7. #27
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,358
    Grazie mille per commenti e consigli, quando' riusciro' a finire il lavoro di restauro postero' con piacere il risultato!

    Saluti [ciao2]

  8. #28
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    171
    Ecco il mio, putroppo ha una guancetta rotta.

    Immagine:

    151,54*KB



    Immagine:

    143,4*KB

  9. #29
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Ha una guancetta rotta,però ha un attacco per il passante molto particolare e raro.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  10. #30
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    638
    Ha una guancetta rotta,però ha un attacco per il passante molto particolare e raro.
    Si, è molto simile a quello che ho postato io.
    The blade

Pagina 3 di 14 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato