Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: pulizia bustina

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    322

    pulizia bustina

    Ciao a tutti,
    ieri un mio amico ha recuperato una bustina dell' artiglieria a cui le tarme hanno fatto la festa a stellette e fregio che è rimasto intatto staccandosi poichè il pannetto è stato completamente divorato dalle simpatiche (mortacci loro) bestiole.
    appena l'ho avuta l'ho aspirata messa in naftalina e oggi in freezer, il problema è che è da solaio, per intenderci polerosa e con nidi di ragno ecc ecc, e fa un po' molto schifo.
    volevo chiedervi un parere su come lavarla considerando che ha l'alluda e la visierina di cartone, io avevo pensato al vapore,
    per nn fare sciogliere tutto, voi cosa mi consigliate?
    ciao e grazie mille a tutti
    Edo
    [center:10jfbh88]L' VLTIMO ANELITO DEL 52° GRVPPO CANNONI DA 152/37 RACCOLSE QVESTA ALTVRA - 10.7.1942-
    QVI VNA VOCE SI LEVA POSSENTE E AMMONISCE A MAI DISPERARE NEI DESTINI D'ITALIA-

    quota 33, EL ALAMEIN[/center:10jfbh88]

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821
    Anni fa ho fatto lavare a secco un paio di uniformi in lavanderia. Sono venute perfette.
    Ho chiesto più volte se c'era pericolo, se succedeva qualcosa e mi hanno garantito che non succedeva nulla e che era il modo più delicato per lavare un capo. Così è stato.

    Per la bustina non saprei, credo sia lo stesso. Alla fine una divisa, un cappello non sono poi tanto diversi da chissà* quale indumento e il fatto che abbiano 60 anni non significano che siano da usare con la massima attenzione e non si possa intervenire come si interviene in un normale vestito o pantalone.

    Fa un salto nella lavanderia di fiducia e chiedi lumi..secondo me il "fai da te" casalingo, quando è possibile è sempre meglio evitarlo...fidarsi di chi ti dice di lavare con sale, olio, albume, barlume, inchiostro, uova, farina, sono consigli che lasciano il tempo che trovano.


    Saluti
    Corrado
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  3. #3
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858
    io di soito le pulisco prima soffiando con aria compressa per levare ragni vecchi bozzoli di tarme ecc.
    poi surgelo il tutto e dopo una sett. di "freddo" inzuppo il tutto con naftalina.... la mia lavanderia di fiducia mi ha letteralmente sbriciolato una '34 con lavaggio a secco....occhio!!!!
    io sono più del parere chi fa da se fa per tre...
    ciao
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato