Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Quaderni delle scuole popolari

  1. #1
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502

    Quaderni delle scuole popolari

    Si trattava di scuole costituite nell' immediato dopoguerra da ex-partigiani, ma dopo il '48 furono osteggiate e sciolte dal governo De Gasperi con la scusa che fossero mezzo di indottrinamento a favore del PCI. I quaderni sono più austeri di quelli prebellici e al posto dei motti sabaudi e mussoliniani, citazioni dalla Costituzione e belle frasi delle quali oggigiorno tutti i politici d' ogni colore si fanno beffe...
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,393
    Belle immagini di cui non ero a conoscenza. Grazie per la condivisione.
    Sfortunatamente oggi sembra imperare solo il valore dei SOLDI e del Potere e non gli ideali che hanno portato alla nascita della Repubblica.
    sven hassel
    duri a morire

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Mantova
    Messaggi
    3,885
    Bel pezzo cav. non poteva esserci giorno migliore di oggi per postarci questo pezzo.
    Io li proporrei pure oggi su qualche quaderno.... alcuni non sanno nemmeno che l'Italia è una repubblica e tutto ciò che ha portato ad essa, tristezza però. Dimenticavo oggi per tanti è un giorno di vacanza e stop ma a me piace ricordarne sempre il valore storico.

  4. #4
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Contento siano piaciuti...

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •