Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 12 di 12

Discussione: Quando la Francia bombardava Gibraltar

  1. #11
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Quando la Francia bombardava Gibraltar

    Piccola aggiunta
    Dai miei libri risulta che i colpi sparati dalla Hood sulla Bretagne furono più di uno, infatti un proietto incendiò le munizioni della torre di poppa, un'altra esplose nella sola macchine, quindi una metà* della nave era in fiamme, quando altri due proietti la colpirono provocando una violenta esplosione e come dici morirono in 977, affondò in pochi secondi.

    Il Dunherque, venne coplito da parecchi proietti mentre si allontanava dalla banchina, uno penetrò in un locale delle caldaie, gli altri paralizzarono la centrale del tiro.
    Ebbe a malapena il vapore sufficiente per portarsi all'estremità* opposta del porto, dove gettò l'ancora.

    Il Provence si era già* allontanata dalla panchina e aveva sparato tre salve contro la Hood, quando un proietto colpì la torre di poppa e appiccò il fuoco alle munizioni, si dovettero allagare la santabarbara e fu fatta incagliare per impedire l'affondamento

    Il Mogador, ebbe la poppa squarciata mentre tentava di portarsi al largo con altri 4 cacciatorpediniere e perdette 37 uomini, il relitto avvolto dalle fiamme venne rimorchiato in porto.

    Intanto il secondo incrociatore da battaglia lo Strasbourg , approfittando dell`immensa cortina di fumo sollevata dalle esplosioni della Bretagne, era fuggito al largo.

    Poiché l`entrata del porto era minata Sommerville non aveva ritenuto possibile che qualche nave riuscisse a sfuggire, ma quando si accorse che lo Strasbourg aveva preso il largo senza danni, dirigendo a est, gli diede la caccia e ordinò all?Ark Royal di mandargli contro gli Swordfish.
    Alle 8,20 di sera, l`incrociatore francese aveva già* 25 miglia di vantaggio e dopo un secondo, infruttuoso attacco, la caccia fu abbandonata.
    Lo Strasbourg, la porta-idrovolanti Commandant Teste e 5 cacciatorpediniere, tutti provenienti da Orano, nonché 6 incrociatori di Algeri arrivarono a Tolone la sera del 4 luglio.
    La Forza H ritornò a Gibilterra.
    Due giorni dopo gli apparecchi dell`Ark Royal furono mandati nuovamente all`attacco del Dunkerque a Mers-el Kebir, poiché si riteneva che l`ammiraglia avesse subito danni di lieve entità*.
    Questa volta un siluro colpì una lancia carica di esplosivo che si trovava per caso vicino, all`incrociatore da battaglia, al quale l`esplosione provocò un enorme squarcio nella fiancata, uccidendo 150 uomini e mettendolo fuori servizio per un anno.

    I due ammiragli, l'inglese Somerville e il francese Gensoul
    [attachment=3:27c2s4q6]ammiragli.jpg[/attachment:27c2s4q6]

    Disegno della corazzata francese Dunkerque
    [attachment=2:27c2s4q6]Cor dunkerque.jpg[/attachment:27c2s4q6]

    Bombardamento e distruzione della flotta francese a Mers-el Kebir, sul fondo si intravvede la corazzata Bretagne colpita, in primo piano la Provence, tra le due la Strasbourg che si appresta a salpare
    [attachment=1:27c2s4q6]panor.jpg[/attachment:27c2s4q6]

    La poppa del cacciatorpediniere Mogador è colpita da una salva inglese
    [attachment=0:27c2s4q6]Mogador.jpg[/attachment:27c2s4q6]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    luciano

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di Alexderome
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    FRANCIA
    Messaggi
    468

    Re: Quando la Francia bombardava Gibraltar

    Per il Bretagne (ore 17.59)
    a la terza sala, un proietile tocca la nave i indiettro, sotto la linea di navigazione (?non conosco la parola esatta), sotto l'asso della torella n°4 incendiando le munizione.
    Simultneamente, un secondo proietile incendia la poppa. La nave sfonda sul indietro.
    A 18h08 : 2 altri proietile toccano la nave al centro provocando un terribile incendio.
    Sulle 1320 marinai, solo 500 a potuto scappare. 200 muoiono dentro la nave affondata.
    ALEX
    http://hongrie2gm.creer-forums-gratuit.fr/
    Eravamo 3O d'una sorte, 31 con la morte. G. d'Annunzio

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •