Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 14 di 14

Discussione: Quando la politica prevale....

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    VC
    Messaggi
    242
    la penso pure io come te

  2. #12
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Mantova
    Messaggi
    3,893
    Io quando ho iniziato la mia collezione non ho assolutamente pensato a nulla di politico e nell'ambiente che solitamente frequento la cosa è pressoché reciproca.
    Poi a volte accade anche il contrario, ma questo fa parte del gioco, come in tutte le cose.
    Logico che se poi arriva il giornalista di turno consapevole di quello che sta facendo, ma a cui piace pompare per bene la sua notizia, basta poco per girare le cose e trovare pane per i sui denti.

  3. #13
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    5,797
    E' ora di fare informazione seria del nostro mondo e di tutto ciò che è inerente alla Storia, senza prese di parte.
    Tocca a noi farlo.........personalmente conosco gente che politicamente sta in opposti schieramenti ma che alla Storia e alla Cultura del nostro paese ci tiene davvero e ancor più tiene alla verità senza sentimentalismi, senza "colori", altrove lo fanno, è tempo venga fatto anche in Italia.

    ChM
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  4. #14
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,597
    Durante buona parte della mia vita mi sono state affibbiati vari titoli: guerrafondaio (perché sono appassionato di tattiche militari e mezzi aerei), terrorista ed assassino (perché sono appassionato di armi), fascista (perché colleziono militaria italiana della ww2).
    Premetto che me ne sono sempre sbattuto dei titoli affibbiatimi ma ho sempre cercato di far capire che l'interessarsi a qualcosa non necessariamente deve portare a quei titoli ed allora sono diventato allenatore federale (per indottrinare i più piccoli al corretto uso delle armi ed a seguire le regole che disciplinano il Tiro a Segno) sono stato Guardia Zoofila e sono istruttore regionale AIB (per cercare di preservare i nostri animali e territori).
    L'ambiente collezionistico, come tanti altri, può avere al suo interno degli estremisti ma, vi assicuro, sono una minoranza.
    Un mio amico non collezionista è completamente al di fuori dell'ambiente è passato da militalia, sapete cosa mi ha detto? Che era convinto di trovare degli esaltati ed invece è stato sorpreso dalla pacatezza dei toni e dalla goliardia trovate.
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •