Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 28

Discussione: Quante aquile !

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    280
    E' in inglese Luca,
    intanto inizia ad allenare gli occhi....[8D][ciao2]
    Andrea
    Immagine:

    33,9Â*KB
    Decal ET


    Immagine:

    111,85Â*KB
    Decal NS


    Immagine:

    145,66Â*KB
    Decal Q


    Immagine:

    41,7Â*KB
    Decal SE


    Immagine:

    75,84Â*KB
    Decal tipica EF su Kriegsmarine
    andrea

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    41
    Oddio Andrea,da panico.

    Pero' alcune differenze le ho viste, fra la Q e la SE è evidente il differente posizionamento del dito della zampa sinistra della'aquila (alla destra della figura).Anche l'unghia del dito centrale in una è curvata a sinistra , nell'altra a destra.

    Pero' è veramente difficile.

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    233
    Domanda: premesso che fino ad oggi, nella mia infinita ignoranza, pensavo che il modello di decal fosse unico per tutti i costruttori, stabilito che così non è, le decal di nuova produzione hanno tenuto conto di queste differenze ?
    Perchè se così non fosse un occhio allenato riuscirebbe subito ad identificare una decal falsa da una vera ... o sbaglio ? [:O]

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    280
    Gli elmetti con decals false in circolazione al momento non rispettano queste teorie per cui è ancora abbastanza agevole identificarli. Certo è che i falsari si stanno attrezzando anche loro e tra poco credo che cercheranno di avvicinarsi agli originali, ma questo per nostra fortuna impegna tempo e risorse.
    Un occhio allenato coglie sicuramente le differenze tra le varie forme degli originali, a volte si deve aplicare un po di più per riconoscere un buon falso, penso alle SS o luftwaffe dove le repliche hanno raggiunto un livello straordinario. Ricordiamo sempre però che eccezioni a questa regola - produttore/tipologia di decal - ve ne sono per cui non si può scartare aprioristicamente un elmetto Q perchè ha applicato una decal NS o ET, è necessario alla fine (da qui non si scappa) analizzare la decal.
    Tornando al discorso dei decal false di buon livello, ne allego una luftwaffe. Questa è falsa ma non certo facilissima da scoprire.
    Andrea


    Immagine:

    156,64Â*KB

    Immagine:

    158,72Â*KB

    Immagine:

    136,13Â*KB

    Immagine:

    138,16Â*KB
    andrea

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    41
    Per me è già* difficile capire come sia possibile applicare un decal falsa su una verniciatura originale senza che balzi all'occhio.
    Ma non si dovrebbe vedere un po' di spessore della decal ai lati ? Parlo di una decal falsa.Qui sembra un tutt'uno con la vernice.

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    906
    già* che ci siamo ,con quale adesivo venivano applicate le decals? e dove si può reperire oggi?
    io l'ho scoperto per caso anni fa.
    Non prendere la vita troppo sul serio.....comunque vada non ne uscirai vivo...

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    274
    per fare un paragone con l'ultima decal falsa postata da thekiller ecco una decals originale su elmo Q;
    http://www.milistory.net/forumtopic.asp?TOPIC_ID=1494
    dario

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Umbria
    Messaggi
    991
    Per quanto riguarda i luft,le acquile sono solo i due tipi,cioe'il 1°(piccola) e il secondo,oppure,come penso, ogni costruttore aveva una sua peculiarita',come quelle della heer?Se si, potete postarne i vari tipi,cosi' il lavoro sara' completo e di grande aiuto,anche per chi,come me,(quando dispone)colleziona in primis feldivision e luft in generale?saluti

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    280
    e si Mecca, la risposta è affermativa.

    Le decals luftwaffe del 2° tipo si differenziamo tra loro in base al diverso produttore. Vi è da dire però che queste differenze sono davvero minime per cui bisogna proprio guardare dei minimissimi particolari. Cito solo alcuni piccoli esempi (per postare le foto devo rifotografare le decals perchè quelle che ho sono "timbrate"): la decal ET tende ad avere un colore più biancastro rispetto alle altre ed una forma della testa e dell'occhio diverso.
    Altri particolari sono poi da ricercare nelle unghie delle zampe, soprattutto quella sollevata e nella penna che sta sotto l'attaccatura dell'ala sinistra dell'aquila. A volte questa penna (che è una piccola riga bianca) è interrotta altre volte è continua e più lunga. La swastika anch'essa si differenzia di poco.
    Come pure diverse per produttore sono le decals Polizei (qui le differenze sono ancora più marcate), le SS, e le Kriegsmarine al pari delle Heer.
    Scusa..non è molto perchè bisognerebbe ragionare su delle foto....
    Andrea
    andrea

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Umbria
    Messaggi
    991
    ti rinrazio.speriamo ,magari,che chi ne ha,metta il suo.sarebbe un gran bel lavoro e uno dei piu' utili

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato