Pagina 5 di 8 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 71

Discussione: Quanto "vale" un soldato tedesco?

  1. #41
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Quanto "vale" un soldato tedesco?

    Citazione Originariamente Scritto da MULON
    Vado OT....che spettacolo Andrea
    Molto bello complimenti, alla cifra allora aggiungiamo anche il costo di 224 colpi cal 9 per altri 110 € circa.
    Una domanda da profano, guardando ho notato la baionetta.
    Veniva portata da regolamento anche se armato di mp od è una licenza poetica?
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  2. #42
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    4,675

    Re: Quanto "vale" un soldato tedesco?

    Ora non so di preciso cosa stabilisce il regolamento, normalmente la baionetta veniva assegnata ai soldati armati di fucile ma non è raro notare nelle foto d'epoca soldati armati di MP40 con paletta e baionetta appesi al proprio cinturone. Quando ho scattato la foto a destra (vista posteriore) sul cinturone avevo infilato le giberne da Kar.98K.
    Ps: il troddeln appeso alla baionetta è una "licenza poetica" poichè non ne era previsto l'uso in zona d'operazioni. Grazie dei complimenti!
    Infanterie Königin aller Waffen

  3. #43
    Moderatore L'avatar di Italien
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Genova e Massa Carrara
    Messaggi
    4,855

    Re: Quanto "vale" un soldato tedesco?

    Adesso si può capire perchè hanno perso la guerra... per bancarotta!!!!
    LA MIA PAGINA "FORTIFICATA" SU FACEBOOK©: http://www.facebook.com/pages/Italien/323925510817

    Nel mezzo del cammin di questa vita, mostrassi alfin la truce metà oscura...
    ché la pazienza mia era finita, e lo baston calassi su ogne testa dura.


    Fatti non fummo, a viver come inermi... bensì pello inimico, far divorar dai vermi.


  4. #44
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Quanto "vale" un soldato tedesco?

    Beh Italien.....la crisi economica l'hanno avuto,ma allora i prezzi erano un tantino minori
    Si scherza eh

  5. #45
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046

    Re: Quanto "vale" un soldato tedesco?

    ....azzz, ma con le vostre valutazioni alla prossima fiera so piselli per diabetici, Ciao Sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  6. #46
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Quanto "vale" un soldato tedesco?

    Citazione Originariamente Scritto da Italien
    Adesso si può capire perchè hanno perso la guerra... per bancarotta!!!!
    In effetti se li vestiva Armani e li armava Perazzi era l'unico modo per spendere di più.
    Adesso la mia curiosità* mi porterebbe ad aprire un topic più bastardo su qualcosa di meno costoso tipo SS. Ma non di quelle normali ma quelle belle formazioncine di pochi elementi magari fondate e distrutte sul fronte russo in un lampo. Chissa che cifre verrebbero fuori. O magari sulle divise di qualcuno famoso o peggio famigerato, allora si che le cifre salirebbero.
    Specifico comunque che il mio interesse non era dettato dalla voglia di farmi i fatti altrui e fare i conti in tasca a qualcuno ma proprio di conoscere in linea di massima i valori dei vari articoli al di fuori del mio settore.
    Ho scoperto che un'arma disattivata costa di più che una sana, che le decorazioni sono meno care di quanto credessi e che articoli prodotti in milioni di esemplari costano una follia. Per capirci tutti i soldati avevano un elmetto mentre non tutti una croce di ferro. Per me sarebbe stato logico che una croce costasse, facendo un rapporto con gli insigniti; dieci volte di più di un elmetto ma non è così.
    Che articoli comuni come elmetti e borracce avessero prezzi per logica "vicini" mentre ho scoperto che alcune delle migliori borracce mint di Mulon non possono competere come costi con un elmetto scarso ma integro e mi sembra follia.
    A questo punto ho una curiosità* ulteriore e rivolgo una domanda a Herr X che si è gentilmente prestato a "sezionare" il suo maresciallo.
    Ipotizzando il valore dei componenti del maresciallo in 10000 € il maresciallo completo vale 10000 o di più? Senza naturalmente metterci il tempo e la fatica occorsi per assemblarlo ed il valore affettivo.

    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  7. #47
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    4,675

    Re: Quanto "vale" un soldato tedesco?

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Ipotizzando il valore dei componenti del maresciallo in 10000 € il maresciallo completo vale 10000 o di più? Senza naturalmente metterci il tempo e la fatica occorsi per assemblarlo ed il valore affettivo.
    Ciao
    Andrea
    Hai precisato bene Andrea. Premesso che tutto ha un prezzo, se qualcuno venisse a bussare alla mia porta e mi offrisse 10.000 € per il mio "fantoccio", gli offrirei da bere, gli darei un bacio in fronte e lo inviterei ad andarsene a casa con una forte stretta di mano; questo non perchè "snobbo" il denaro (non sono neanche ricco) ma perchè il tempo, la dedizione, la cura, i chilometri, le baruffe, i gradi sottozero, le trattative, gli scambi e via discorrendo, non hanno prezzo! Non dimentichiamo mai che i nostri amati cimeli ci sono dati in prestito dalla storia e noi abbiamo la fortuna di vegliare su di loro conservandoli e amandoli con il massimo della cura e del rispetto ma in sostanza.... non valgono nulla!! Il valore lo fa il mercato dell'offerta e della richiesta! Le valutazioni che ho ipotizzato sopra sono del tutto indicative e soggettive però una cosa la posso dire (e la dico sempre a chi si avvicina alla militaria tedesca con l'intento di collezionarla), le spese mirate alla qualità* sono investimenti sicuri!
    Infanterie Königin aller Waffen

  8. #48
    Utente registrato L'avatar di auuper
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    364

    Re: Quanto "vale" un soldato tedesco?

    Citazione Originariamente Scritto da herr x
    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Ipotizzando il valore dei componenti del maresciallo in 10000 € il maresciallo completo vale 10000 o di più? Senza naturalmente metterci il tempo e la fatica occorsi per assemblarlo ed il valore affettivo.
    Ciao
    Andrea
    Hai precisato bene Andrea. Premesso che tutto ha un prezzo, se qualcuno venisse a bussare alla mia porta e mi offrisse 10.000 € per il mio "fantoccio", gli offrirei da bere, gli darei un bacio in fronte e lo inviterei ad andarsene a casa con una forte stretta di mano; questo non perchè "snobbo" il denaro (non sono neanche ricco) ma perchè il tempo, la dedizione, la cura, i chilometri, le baruffe, i gradi sottozero, le trattative, gli scambi e via discorrendo, non hanno prezzo! Non dimentichiamo mai che i nostri amati cimeli ci sono dati in prestito dalla storia e noi abbiamo la fortuna di vegliare su di loro conservandoli e amandoli con il massimo della cura e del rispetto ma in sostanza.... non valgono nulla!! Il valore lo fa il mercato dell'offerta e della richiesta! Le valutazioni che ho ipotizzato sopra sono del tutto indicative e soggettive però una cosa la posso dire (e la dico sempre a chi si avvicina alla militaria tedesca con l'intento di collezionarla), le spese mirate alla qualità* sono investimenti sicuri!


    sono investimenti sicuri!

    Bhe calma a parlare di investimenti sicuri........
    certo vi sono delle forti lievitazioni di prezzo ,ma rappresenta pur sempre un mercato ristretto
    quello che avete analizzato è sull ww2 ....ancor peggio se parliamo della ww1
    poi come armamenti siete andati via lisci lisci se solamente si comincia ad inserire ottiche o altro il prezzo lievita anche del doppio!!!!
    Quanta gente oggi è disposta a sganciare 10.000 euri per un manichino completo.....???
    in italia pochi.
    Seguo aste americane e vedo i prezzi che girano, ma l'italia è un altro ambiente
    vi è molta meno gente disposta a pagare
    e meno gente interessata all'argomento
    come diceva un caro amico mio parecchi anni fa'.....


    Passi i primi tuoi 40 anni a migliorarti nella tua collezione
    e poi te ne servono altrettanti per far capire gli oggetti che tu possiedi.

  9. #49
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Quanto "vale" un soldato tedesco?

    Citazione Originariamente Scritto da auuper
    Citazione Originariamente Scritto da herr x
    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Ipotizzando il valore dei componenti del maresciallo in 10000 € il maresciallo completo vale 10000 o di più? Senza naturalmente metterci il tempo e la fatica occorsi per assemblarlo ed il valore affettivo.
    Ciao
    Andrea
    Hai precisato bene Andrea. Premesso che tutto ha un prezzo, se qualcuno venisse a bussare alla mia porta e mi offrisse 10.000 € per il mio "fantoccio", gli offrirei da bere, gli darei un bacio in fronte e lo inviterei ad andarsene a casa con una forte stretta di mano; questo non perchè "snobbo" il denaro (non sono neanche ricco) ma perchè il tempo, la dedizione, la cura, i chilometri, le baruffe, i gradi sottozero, le trattative, gli scambi e via discorrendo, non hanno prezzo! Non dimentichiamo mai che i nostri amati cimeli ci sono dati in prestito dalla storia e noi abbiamo la fortuna di vegliare su di loro conservandoli e amandoli con il massimo della cura e del rispetto ma in sostanza.... non valgono nulla!! Il valore lo fa il mercato dell'offerta e della richiesta! Le valutazioni che ho ipotizzato sopra sono del tutto indicative e soggettive però una cosa la posso dire (e la dico sempre a chi si avvicina alla militaria tedesca con l'intento di collezionarla), le spese mirate alla qualità* sono investimenti sicuri!


    sono investimenti sicuri!

    poi come armamenti siete andati via lisci lisci se solamente si comincia ad inserire ottiche o altro il prezzo lievita anche del doppio!!!!
    [/b]
    Diciamo che per gli armamenti ho utilizzato i prezzi che conosco io e preso atto di quelli passatimi dagli altri per le cose non di mia pertinenza.
    Anzi direi che il k e la p 38 sono sopravvalutati per allinearli a quelli che girano sul mercato. Non che non ti chiedano cifre folli per alcune cose ma in genere visto il tenore delle mie risposte non ci provano più o non ci provano nemmeno.
    Diciamo però che fornendomi sempre nella stessa armeria ho ormai un listino particolare, diciamo ad personam e senza neanche dover chiedere. Però è un rapporto che dura da anni.
    In quanto alla tenuta dei prezzi della militaria non credo che assisteremo ad una discesa anzi percui i pezzi belli non perderanno mai il loro valore. Già* lo hanno raddoppiato col passaggio lira euro.
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  10. #50
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Quanto "vale" un soldato tedesco?

    Citazione Originariamente Scritto da herr x
    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Ipotizzando il valore dei componenti del maresciallo in 10000 € il maresciallo completo vale 10000 o di più? Senza naturalmente metterci il tempo e la fatica occorsi per assemblarlo ed il valore affettivo.
    Ciao
    Andrea
    Hai precisato bene Andrea. Premesso che tutto ha un prezzo, se qualcuno venisse a bussare alla mia porta e mi offrisse 10.000 € per il mio "fantoccio", gli offrirei da bere, gli darei un bacio in fronte e lo inviterei ad andarsene a casa con una forte stretta di mano; questo non perchè "snobbo" il denaro (non sono neanche ricco) ma perchè il tempo, la dedizione, la cura, i chilometri, le baruffe, i gradi sottozero, le trattative, gli scambi e via discorrendo, non hanno prezzo! Non dimentichiamo mai che i nostri amati cimeli ci sono dati in prestito dalla storia e noi abbiamo la fortuna di vegliare su di loro conservandoli e amandoli con il massimo della cura e del rispetto ma in sostanza.... non valgono nulla!! Il valore lo fa il mercato dell'offerta e della richiesta! Le valutazioni che ho ipotizzato sopra sono del tutto indicative e soggettive però una cosa la posso dire (e la dico sempre a chi si avvicina alla militaria tedesca con l'intento di collezionarla), le spese mirate alla qualità* sono investimenti sicuri!
    Ma quanto ti quoto

Pagina 5 di 8 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •