Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 37

Discussione: quello che era rimasto in cantina ...

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    carrara
    Messaggi
    88

    Re: quello che era rimasto in cantina ...

    Ciao Lucca, della spoletta in questione ho sottomano questo spaccato, che si vede male perchè troppo scuro e una foto della stessa smontata.
    Non sarebbe proprio la solita, quella della foto è una P.D.M 51, comunque è identica all'altra tranne per il fatto che la 51 è munita di detonatore e veniva impiegata nel munizionamento "a caricamento separato".
    Tra l'altro quella della foto è postbellica.
    Non è tanta roba ma un'idea almeno di come era fatta te la dovrebbe dare.
    Dimenticavo di dire che il tuo pezzo potrebbe far parte anche di un altro modello, la P.D.M 57, esternamente uguale alle altre 2 , ma non provvista del congegno di ritardo montato nella base.
    La "48" veniva impiegata nel munizionamento "fisso" e "semifisso" dal 75mm in su.
    La "51" in tutti i calibri con granate HE a "caricamento separato".
    E la "57" nei proietti a caricamento speciale scoppianti da 75mm e da 105mm.

    Ciao

    Audace
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    791

    Re: quello che era rimasto in cantina ...


    veramente interessante , almeno abbimo un'idea dell loro posizione e dei meccanismi ( certo che cosi' poco spazio ne mettevano di materiale , pensando che poi erano tutti pezzi torniti presuppongo ) , solo un paese industrializzato come gli stati uniti all'epoca poteva mettere in campo un cosi' grande numero di munizionamenti , basta vedere il numero dei ritrovamenti che recupero ) .

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    791

    Re: quello che era rimasto in cantina ...

    ecco una foto con due degli elementi da te postati nella tua foto ..
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    791

    Re: quello che era rimasto in cantina ...

    ancora una foto di un recupero della spoletta :recuperi dell'estate ..foto gia' postata in altra occasione ..
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #25
    Utente registrato L'avatar di andreab
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lombardia/Brescia
    Messaggi
    692

    Re: quello che era rimasto in cantina ...

    Citazione Originariamente Scritto da lucca04
    altri particolari con foto dei recuperi ..la zona dei ritrovamenti e' sulle colline che si affacciano sulla piana di pisa ..i monti pisani ,in pratica quella che fu' la linea dell'arno nell'estate del 1944 ..
    Ciao quella in basso nella seconda foto è una palla di moschetto ad avancarica....bella!

  6. #26
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: quello che era rimasto in cantina ...

    A vedere da come è ridotta la filettatura della spoletta (i 20mm hanno filettatura M15 passo 1) direi che codesto proiettile si è autodistrutto in volo!
    Però... hai ripulito un bel po di lucchesìa, o sbaglio?

    Pure un proiettile a palla frangibile del '91 hai recuperato!
    ...frà*nto poco, ovviamente...

    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    791

    Re: quello che era rimasto in cantina ...

    il dubbio mi era venuto anche a me .. ma so' che anche dentro una bomba a mano di fabbricazione italiana era contenuta una sfera di piombo .. se non mi ricordo male e percio' non mi sono sbilanciato troppo ..dopo la tua mail ho fatto un po' di ricerche storiche sui luoghi dove di solito mi reco ed ho trovato un libro non recente che parla di molte grotte e cavita' naturali gia' abitate in epoche preistoriche .. non mi meraviglio adesso se i ritrovamenti di varie epoche si frammischiano e si sovrappongono .

  8. #28
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    791

    Re: quello che era rimasto in cantina ...

    Citazione Originariamente Scritto da Centerfire
    A vedere da come è ridotta la filettatura della spoletta (i 20mm hanno filettatura M15 passo 1) direi che codesto proiettile si è autodistrutto in volo!
    Però... hai ripulito un bel po di lucchesìa, o sbaglio?

    Pure un proiettile a palla frangibile del '91 hai recuperato!
    ...frà*nto poco, ovviamente...

    mi piace uscire col metal ..non penso a niente quando sono li' da solo , cammino e basta .. mi setaccio la zona fissata e dopo mi sposto cercando di mantenere un ordine alle uscite ..
    e' solo un piacere , certo non e' che sempre esce qualcosa ma la spernza ti tiene sempre vivo e se oggi va' male il giorno dopo sei ancora piu' preso ..

  9. #29
    Utente registrato L'avatar di andreab
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lombardia/Brescia
    Messaggi
    692

    Re: quello che era rimasto in cantina ...

    Citazione Originariamente Scritto da lucca04
    il dubbio mi era venuto anche a me .. ma so' che anche dentro una bomba a mano di fabbricazione italiana era contenuta una sfera di piombo .. se non mi ricordo male e percio' non mi sono sbilanciato troppo ..dopo la tua mail ho fatto un po' di ricerche storiche sui luoghi dove di solito mi reco ed ho trovato un libro non recente che parla di molte grotte e cavita' naturali gia' abitate in epoche preistoriche .. non mi meraviglio adesso se i ritrovamenti di varie epoche si frammischiano e si sovrappongono .
    Il bianco dell'ossidazione aiuta a capire piu' o meno quanto è vecchia la palla,naturalmnte anche la forma della stessa.....difficilmente troverai palle in piombo WWII o WWI con quel'ossidazione.
    Hai di che divertirti,una spazzolatina nelle grotte la farei,nascondono sempre qualcosa,naturalmente non correre inutli rischi in grotta,con questo tempaccio possono essere instabili e piene di acqua.
    Inbocca al lupo!!

  10. #30
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    791

    Re: quello che era rimasto in cantina ...

    tempo infame ..c'e poco da stare allegri ..nelle uscite che ho fatto nel periodo di natale ho rimediato anche due belli scivoloni finendo dritto in terra , basta un niente adesso per cascare : una pietra ricoperta da erba bagnata e nemmeno ti accorgi di essere finito in terra magari danneggiando anche il metal
    se esco cerco di stare con i piedi su terreni non troppo inclinati e nemmeno troppo esposti.per visitare luoghi particolari che richiedono anche un po' di cmmino a piedi preferisco aspettare che il sole abbia fatto la sua comparsa per qualche giorno .
    ho anche diversi inviti per prossime uscite anche fuori zona ma il tempo e' infame ..
    una curiosita' mi voglio togliere e pongo questa domanda : trovo molti bossoli in giro del nostro '91 ..mi chiedo quale era la dotazione standar di munizioni del fante italiano ..per esempio noi da militare per montare di guardia ci rifornivano di tre caricatori di garand , se non ricordo male 24 proiettili ..

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato