Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Quesiti da profano

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Gespil
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    92

    Quesiti da profano

    Scusate le domande, che agli esperti in materia potranno sembrare banali. In cosa consiste esattamente un "paraschegge in rilevato per protezione automezzi e persone ( lungo la strada...)"? Inoltre una "trincea antiaerea" è un semplice fossato, senza copertura?

    Grazie

  2. #2
    Moderatore L'avatar di fortificazioni
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    288
    Ciao Gespil, dove hai trovato queste descrizioni?? Sono molto tecniche e suppongo non siano delle semplici didascalie a delle foto. Se fosse così, ti prego di citare la fonte e di pubblicarle.

    Comunque sia non ti preoccupare che a breve qualcuno di noi darà risposta ai tuoi quesiti!!
    Fortificazioni

    Le Fortificazioni Militari su www.fortificazioni.net

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Gespil
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    92
    Sono realizzazioni costruite nella mia zona ( Friuli centrale ), in parte da maestranze locali e in parte dal Gruppo "Feuerstein" nei primi mesi del 1945, in epoca di insistenti bombardamenti alleati a ponti e depositi di munizioni. La fonte è l'archivio storico del Comune.
    Ciao

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Decca
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Dolo - Veneto
    Messaggi
    2,008
    Ciao, da quanto so io , quando costruiscono le strade usano il termine tecnico "in trincea" per identificare il piano stradale che viene posato su una superficie più bassa rispetto al piano del terreno circostante e "in rilevato" quando invece il piano stradale è su una quota più alta rispetto al terreno.
    Quindi un paraschegge in rilevato dovrebbe essere con molta probabilità un muro in cemento in una posizione più alta rispetto alla strada.


    Per quanto riguarda la trincea antiaerea mi risulta che assieme ai classici rifugi antiaerei nelle grandi città sopratutto nelle periferie si trovavano anche dei ricoveri pubblici a protezione antiaerea chiamati appunto Trincee. Però dalle poche foto che ho visto avevano una copertura, immagino si trattasse di tavole di legno o simili con un riporto di terra sopra.


    Mi trovate anche su Facebook©: Fortificazioni Militari & Artiglieria
    La pagina ufficiale del progetto "Database Cementisti" : Database Cementisti

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato