Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 51

Discussione: quesito balistico su un fatto storico

  1. #31
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...e l'indagine continua... Ciao Sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  2. #32
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    175
    allora... nel 1926 il tulps (testo unico leggi pubbblica sicurezza) e le c.d. leggi speciali avevano reso particolarmente severo il discorso sulle armi. Tra l'altro non credo che in piena milano uno si tenga dell'esplosivo e un proietto del genere, ancora carico nel 35.
    la latitanza del tipo è dovuta al fatto che fu sospettato di strage e di altri episodi del genere (il 1928 e il 1929 hanno visto 11 attentati dinamitardi soprattutto a milano).
    la perizia è superficiale perché non era stata fatta dal solito ten. col. grosso (un militare che ammiro molto che è stato capace di fare perizie obbiettive andando contro - in alcuni casi clamorosamente - contro i "desiderata" delle gerarchie dell'epoca) della sez. staccata di artiglieria di piacenza e doveva servire solo a "dimostrare" che il tizio era (stato) un terrorista. ricordiamoci che all'epoca solo gridare in un osteria "M. è un tdc" (non chiedetemi di spiegare!) portava - su denuncia anonima e successiva relazione di ps sul denunciato - dritto al trib speciale e a condanne di 3 anni (grida sediziose) con successivo soggiorno a ponza per cinque anni.
    Il primo dopoguerra non è assolutamente paragonabile al secondo.
    PS: sono uno storico (o almeno ci tento) non prendete il mio come un giudizio politico. Le leggi speciali c'erano e proprio in quegli anni nasceva l'OVRA.

  3. #33
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    175
    altra cosa: non soffermatevi troppo sul documento postato. è uno dei tanti. mi interessava il vostro parere sull'"arsenale" . Non comprendevo cos'era il moschetto austriaco. E poi mi avete fatto riflettere sul fatto che quello che anche il capo della Ps Bocchini definiva un indizio serio di colpevolezza sul tizio forse non era così fondamentale. Diciamo che hanno voluto "vederlo" a tutti i costi.
    Alla prossima

    g

  4. #34
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...ciao Gian, non so a cosa ti serva, ma più tardi aprirò una discussione che pone a confronto le due armi il 91 TS e il moschetto Steyer 95 nella stanza dedicata alle armi lunghe . Spero di farti cosa gradita nella speranza che tu possa, per confronto, operarne le differenze sostanziali, Cioa Sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  5. #35
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    175
    Cari amici, ecco un aggiornamento. Sono in possesso della minuta di un rapporto della msvn.
    Caserma della Legione Carroccio, Via Mario Pagano, Milano. (siamo al giorno 12.4.192

    Il milite ... omissis ..., mentre stava seduto su una branda della camerata, armeggiando imprudentemente con il suo moschetto, ha fatto partire un colpo.
    La pallottola ha colpito mortalmente due militi .... omississ ... e ferito altri tre militi ... omississ ... che si trovavano nella traiettoia del proiettile

    Il pezzo di carta è danneggiato e strappato e quasi sembrerebbe strappato. Probabile sia una delle brutte copie dell'incaricato redigente il rapporto.

    Questa minuta contrasta:
    1 - con la versione dell'Agenzia Stefani (che parla di un colpo partito durante la consegna delle armi)
    2 - con la ricostruzione di alcuni storici che si sono occupati della vicenda (molto pochi e solo per giustificare la tesi complottista)
    3 - con le cronache dell'epoca (corriere della sera del 15.4.2

    Può darsi che sia senza valore questa fonte (non si risale né all'autore né alla data del rapporto)

    Che ne pensate?
    Potrebbe avere colpito tutti coloro che erano seduti o in piedi sulla fila di letti dalla parte dello sparatore?

  6. #36
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    446
    Citazione Originariamente Scritto da giampaoli

    Il milite ... omissis ..., mentre stava seduto su una branda della camerata, armeggiando imprudentemente con il suo moschetto, ha fatto partire un colpo.
    cut
    Che ne pensate?
    Potrebbe avere colpito tutti coloro che erano seduti o in piedi sulla fila di letti dalla parte dello sparatore?
    penso che le cose iniziano a quadrare... vedi a me è sempre parso strano solo il punto " tenendo stretto tra le ginocchia" ... se invece Vi stava "armeggiando" la cosa è molto più plausibile...
    Sul fatto che possa aver colpito tutti... si può ben averlo fatto..
    Toglimi una curiosità* , che poi è forse l'ultimo dubbio che mi rimane.. colui che "armeggiava " è tra i feriti o no ?

    a dopo le considerazioni finali

    grazie

    axel 1899

  7. #37
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...secondo me, o dietro l'arma o in linea con l'arma, aspettiamo altre agenzie....... Ciao Sal.
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  8. #38
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576
    Ottimo lavoro di ricerca Giampaoli, scava scava escono fuori un bel pò di notizie!!!
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  9. #39
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    175
    Citazione Originariamente Scritto da axel1899

    Toglimi una curiosità* , che poi è forse l'ultimo dubbio che mi rimane.. colui che "armeggiava " è tra i feriti o no ?

    a dopo le considerazioni finali

    grazie

    axel 1899
    lo sparatore è stato ferito al ventre. almeno a quanto dice la Stefani ma l'agenzia riportava una versione alquanto diversa.
    g.

  10. #40
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    .....Giam, a me me pare na s.....a, ho qui tra le gambe il Moschetto
    sto seduto, in piedi, coricato ma non è che sia tanto facile simulare l'accadimento,

    Immagine:

    152,91*KB

    Scusate per l'amico in foto ma non ho trovato di meglio, come vedi non è che sia così facile, ci vuole molta premeditazione, per fare quel popò di casotto, Ciao Sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato