Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: Questa volta chiedo aiuto io.

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Questa volta chiedo aiuto io.

    Ciao, ieri degli amici mi hanno regalato uno zaino alpino italiano pieno di cosucce abbastanza interessanti, tutto materiale militare di un parente deceduto poco tempo fa.
    In mezzo ad altri oggetti sicuramente di origine militare ne ho trovato uno che non so cosa sia.
    Preciso che non capisco niente di attrezzature di ogni tipo e che magari è un oggetto civile e conosciutissimo, però per me è un "oggetto misterioso"
    E' una specie di morsetto, la parte che si avvita è graduata e ha un movimento di circa un centimetro, guardate le foto e ditemi secondo voi cosa è:
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Imola BO
    Messaggi
    81

    Re: Questa volta chiedo aiuto io.

    salve
    sembra un micrometro molto semplice


    pero a occhio direi che si tratta di un attrezzo per regolare il mirino anteriore di qualche arma

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    26

    Re: Questa volta chiedo aiuto io.

    credo anch'io sia un micrometro per misure di precisione, al centesimo di mm con frizione a scatto di sforzo 1 kg , magari per controllare usure di perni o otturatori , comunque parti in movimento soggette a usura

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Italien
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Genova e Massa Carrara
    Messaggi
    4,855

    Re: Questa volta chiedo aiuto io.

    Se non vado errato dovrebbe trattarsi di un calibro.
    LA MIA PAGINA "FORTIFICATA" SU FACEBOOK©: http://www.facebook.com/pages/Italien/323925510817

    Nel mezzo del cammin di questa vita, mostrassi alfin la truce metà oscura...
    ché la pazienza mia era finita, e lo baston calassi su ogne testa dura.


    Fatti non fummo, a viver come inermi... bensì pello inimico, far divorar dai vermi.


  5. #5
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: Questa volta chiedo aiuto io.

    confermo :é sicuramente un micrometro
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: Questa volta chiedo aiuto io.

    Anche a me sembra un micrometro
    C'è una scala graduata sullo stelo dove scorre il pomello a vite? Nella prima foto mi sembra di vederlo, o almeno credo.....
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Questa volta chiedo aiuto io.

    Ciao, grazie per le risposte, si, c'è una parte graduata, sull'esterno della parte che si avvita.
    Ora che abbiamo stabilito che è un micrometro, potete chiarire a quest'ignorante che cosa è un micrometro e cosa serva?
    Magari così riesco a capire cosa ci faceva in mezzo a materiale militare vario.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Questa volta chiedo aiuto io.

    Ciao Kanister provo a spiegartelo io
    Il calibro come sai è uno strumento che serve anche a misurare lo spessore dei materiali, ma non nella misura precisissima, mentre il micrometro può misurare anche spessori sottilissimi con precisione.
    Questo a grandi linee.
    Perchè fosse in quello zaino, non saprei dirti.
    [attachment=0:4kesqxos]P1020501.jpg[/attachment:4kesqxos]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    luciano

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Questa volta chiedo aiuto io.

    Certo che sei un fenomeno, ricevi uno zaino pieno di roba interessante e posti un micrometro?
    Se il deceduto lavorava nella meccanica di precisione il micrometro avrebbe un senso.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Questa volta chiedo aiuto io.

    In officina lo chiamiamo "Palmer" ma effettivamente il suo nome è micrometro!
    Serve ad ottenere misurazioni più precise rispetto al calibro a corsoio, anche perché avendo nel pomello una frizione la forza di serraggio sul pezzo è sempre la stessa e non varia a seconda dell'energùmeno che lo usa.
    Serve in tutti quei casi in cui occorra precisione per garantire il corretto accoppiamento e funzionamento per cui le ipotesi sono moltissime. Direi che per chi lavora nella meccanica minuta è uno strumento indispensabile...

    Ah, dimenticavo il "come si usa"....


    Allora, ci sono due scale, una lineare sulla parte fissa e l'altra sul tamburo...
    Una volta inserito il pezzo da misurare fra le punte ed averle portate a contatto leggi sulla scala lineare i millimetri di spessore lasciati scoperti dal bordo del tamburo mentre usando questa come riferimento leggi sul tamburo i centesimi di millimetro da sommare a quanto letto precedentemente.
    Nei modelli più diffusi la vite ha un passo di 0.5mm per cui ogni giro avanza di mezzo millimetro ed il tamburo è diviso più semplicemente in 50 parti, una per centesimo.
    Nella scala fissa ci sono tratti più lunghi per il passo di 1 mm intervallati da quelli più corti per il mezzo millimetro.


    Nell'officina dove lavoro eseguo anche la manutenzione degli strumenti di misura....

    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato