Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: R.N. Trieste e la guerra di Spagna...

  1. #1

    R.N. Trieste e la guerra di Spagna...

    Questa che vado a raccontare, più che una scheggia di storia, è una vera e propria scheggia impazzita... e ve la racconto proprio perchè spero che qualcuno (più addentro di me alla storia della Regia Marina) possa trovare qualche riscontro.

    Mi fu raccontata, molti anni fa, da mio padre, che trascorse la maggior parte della sua "vita militare" imbarcato come infermiere sull'incrociatore Trieste (precisamente, dal 1937 fino al, mi pare di ricordare, 1942. In tempo comunque per farsi Punta Stilo, Capo Teulada e Capo Matapan).

    Questa storia risale, probabilmente, all'anno 1937 (ma potrebbe esser stato anche il 1938...)

    Mi raccontò di un'improvvisa partenza del "Trieste", per una non meglio specificata "esercitazione", di una lunga navigazione verso ovest, di una sosta in mare aperto all'imbrunire, di tutto l'equipaggio ai posti di combattimento o consegnato in cabina, di un avvicinamento notturno alla costa seguito poi da un'azione di bombardamento con i 203.
    Dopodichè, sempre di notte, il Trieste riprese la rotta di casa...

    Le voci che circolavano tra l'equipaggio parlavano di un bombardamento clandestino effettuato verso obiettivi sulla costa spagnola; tuttavia, non sono mai riuscito a trovare alcun riscontro di questa ipotetica partecipazione del Trieste alla Guerra di Spagna (mentre è documentata, ad esempio, quella del sommergibile Torricelli e quella dell'incrociatore Eugenio Di Savoia).

    Così mi è stata raccontata o così, almeno, la ricordo io... e la segnalo sperando anche di trovare la collaborazione di qualcuno permetta di inquadrarla con più precisione...
    Saluti a tutti Franco

    http://www.carsosegreto.it

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Re: R.N. Trieste e la guerra di Spagna...

    Interessante.. anche se, in effetti, potrebbe essersi trattato di un bombardamento contro costa per esercitazione, magari in Sardegna..
    Vedrò di indagare, anche perchè mio nonno fu imbarcato proprio su quella nave e non ho mai saputo di un'operazione clandestina compiuta in quel periodo e con quelle modalità*.
    Intrigante direi.. :P

    :P
    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    1,758

    Re: R.N. Trieste e la guerra di Spagna...

    Ciao ricordo di aver letto su qualche "Storia Illustrata" che ho a casa (non mi riordo quale...) una storia molto simile a quella raccontata qui sopra da Carsosegreto che veniva raccontata da un reduce di quelle azioni (che in teoria dovevano risultare sotto copertura). Se lo trovo ,ma sarà* molto dura perchè ne ho veramente molti, te lo posto.
    Ciao da Franz
    scavare è bello!
    E’ un mondo difficile: vita intensa, felicità a momenti e futuro incerto...

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: R.N. Trieste e la guerra di Spagna...

    Anche mio papà* era imbarcato in quel periodo, ma non so su quale nave, forse l'Andrea Doria o il Garibaldi.
    Loro sono stati mandati a portare volontari in Spagna, se ho capito bene, quasi in borghese. Non portavano mostrine o insegne nazionali perchè l'Italia non era ufficialmente coinvolta nella guerra. Navigavano di notte, per non farsi riconoscere, ma sono ricordi molto vaghi perchè lo ha accennato solo una volta, senza entrare in particolari.
    Purtroppo quella volta la storia non mi interessava perchè, come me la facevano studiare a scuola, la trovavo terribilmente noiosa.

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Re: R.N. Trieste e la guerra di Spagna...

    In effetti sono molto note le immagini di incrociatori e CT italiani al rientro dalla Spagna (celebre lo sbarco di migliaia di legionari a Napoli a guerra conclusa).
    Dell'impegno navale di unità* maggiori sono note le operazioni di blocco del traffico navale di rifornimento alle truppe repubblicane e della missione, in parte riuscita, di intercettazione della flotta rossa diretta in Unione Sovietica alla fine della guerra (le navi repubblicane, peraltro cariche di profughi, non furono distrutte a cannonate nel Canale di Sicilia ma costrette ad entrare a Biserta, dove furono internate).
    Non saprei Serlilian, ma dal racconto di tuo padre sarei portato a pensare che fosse su un'unità* più piccola (esploratore o caccia) in quanto la possibilità* di contatti con la terra, anche se colpiti, erano minime per le unità* maggiori.. non è escluso però che anche i moderni incrociatori leggeri abbiano fatto scalo in porti nazionalisti.

    :P
    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato