Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: raduno interregionale dei Fanti in val Magnaboschi (altopian

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    934

    raduno interregionale dei Fanti in val Magnaboschi (altopian

    [attachment=0:17gqxcyp]zzzzzzzzzzzzzzzmagnaboschi.jpg[/attachment:17gqxcyp]
    segnalo: in Altopiano di Asiago
    I Fanti in Val Magnaboschi per l’annuale raduno Interregionale
    più una mostra per l'estate.

    Come ogni terza domenica di giugno anche quest'anno, il giorno 17, si terrà in località Val Magnaboschi di Cesuna il Pellegrinaggio Interregionale del Fante, giunto alla 19a edizione. All'evento, organizzato dal Comune di Roana, dalla Federazione Provinciale del Fante di Vicenza, dalla sezione Fanti "Altopiano 7 Comuni" e dal Comitato per il recupero storico di Cesuna saranno presenti i Sindaci dell' Altopiano e di altre Città d'Italia con il Gonfalone comunale, 5 Nazioni quali la Gran Bretagna con il Comandante della 143^ Brigata Brigadiere Generale Mrs. Mark Banham ed alcuni Ufficiali. La Brigata Britannica nel 1918 sbarrò assieme alle Brigate dì fanteria "Liguria" e "Forlì" la strada all'esercito Imperiale Austriaco già in vista della pianura veneta. L' Austria sarà rappresentata da alcune compagnie di Shutzen appartenenti alla Croce Nera Austriaca, organizzazione che è paragonata ad "Onor Caduti" in Italia. La Repubblica d'Ungheria, oltre alla delegazione che ogni anno partecipa alla cerimonia sarà rappresentata da Sua Eccellenza il Console Generale proveniente da Milano Istvàn Manno. La Repubblica di Slovenia con una delegazione, come saranno presenti gli Stati Uniti d'America con i veterani. Molte le sezioni di Fanti provenienti da tutto il nord Italia hanno già comunicato la loro presenza. La sera prima, sabato 16 giugno, alle ore 21.00 presso il teatro "Palladio" di Cesuna, verrà inaugurata la mostra fotografica inerente al 1° conflitto mondiale e saranno letti alcuni brani degli Autori più noti fra la storiografia della Grande Guerra. Inoltre il dott. Caselli Lapeschi terrà una breve conferenza presentando il secondo Quaderno inerente al fronte sud della guerra in Altopiano. L’esposizione giunge quest’anno alla 3a edizione e si offre completamente rinnovata grazie agli approfondimenti del “Gruppo di lavoro” che da mesi è impegnato nella ricerca di documenti e immagini inedite. Nell’ampia sala del Teatro Palladio di via Busibollo trovano spazio, oltre a numerosi pannelli, anche la ricostruzione di una baracca militare ed una saletta dedicata alle proiezioni di filmati d’epoca sulla Grande Guerra. Il materiale esposto proviene da collezionisti privati (qualcosina ho prestato anch'io)
    e dall’Archivio dell’Esercito. Tra i vari temi affrontati dai curatori, da segnalare il materiale relativo ai Savoia e Asburgo, ai cappellani militari, al profugato che caratterizzò la storia dell’Altopiano e al corpo di Sanità presente in zona durante il conflitto. La mostra resterà aperta al pubblico fino al 2 settembre. Orari: feriale 16,00/19,00 – festivo 10,00/12,00, 16,00/19,00. G.D.F.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: raduno interregionale dei Fanti in val Magnaboschi (alto

    Grazie della segnalazione
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato