Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 49

Discussione: Rai 2 adesso! La fucilazione di Mussolini!

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Rai 2 adesso! La fucilazione di Mussolini!

    Da vedere subito!
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Beh, non è che hanno detto niente di nuovo, ha semplicemente elencato le tre principali tesi sull'assassinio del Duce e di Donna Petacci:
    Che siano stati sommariamente giustiziati all'interno del cortile di casa Santamaria, dove erano stati portati per passare la notte, che siano stati falciati alla schiena in un finto trasferimento lungo la strada che va verso Villa Belmonte o che siano stati abbattuti dalle sventagliate di mitra pochi metri più avanti all'incrocio che scende per Giulino di Mezzegra.
    La più probabile è che siano stati assassinati all'interno di casa Santamaria perchè non si sono trovati resti di raffiche di mitra sia nel muro della cancellata di Villa Belmonte che nel muretto dell'incrocio di Giulino di Mezzegra ne tantomeno lungo la strada, poi la verità* forse non la si saprà* mai...

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    286
    Troppe tesi,troppi misteri costruiti appositamente per colpire lo spettatore. Parlano di Tesi ma di com'è stato trattato a piazzale Loreto non ne parlano mai. Il Duce è stato ucciso a calci,pugni e sputi quand'era già* morto...
    Io ormai ho smesso di guardare quei documentari da un bel pezzo,troppe menzogne,troppe...
    [center:2jzqdt31]“Lasciamo dietro di noi le soglie del Quarnaro posseduto. La nostra piccola bandiera quadrata si muove come una mano che faccia di continuo cenno. Ha il rosso rivolto verso l’Istria che mi par di rivedere in sogno, simile a un grappolo premuto o a un cuore pesto.
    Ho l’amaro del sale in bocca …
    L’alba non è uguale per tutti.
    Dall’Italia navighiamo verso l’Italia!

    == == G. D'Annunzio == ==[/center:2jzqdt31]

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Me lo son perso.....
    Cmq,non alziamo i toni della discussione.
    Quello che è successo in Piazzale Loreto lo sappiamo tutti,lo scempio di chi qualche mese prima lo idolatrava,ma restiamo casomai sul documentario,per chi l'ha visto[]

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    286
    Citazione Originariamente Scritto da MULON

    Me lo son perso.....
    Cmq,non alziamo i toni della discussione.
    Quello che è successo in Piazzale Loreto lo sappiamo tutti,lo scempio di chi qualche mese prima lo idolatrava,ma restiamo casomai sul documentario,per chi l'ha visto[]
    Vai tranquillo Mulon,non volevo alzare i toni [self]
    E' solo che quando pensi a certe cose girano un po le scatole.
    Comunque ormai il mistero della morte gira più sul luogo di dove è stato ucciso. Guardando il filmato dell'autopsia la causa della morte sarebbe stato un colpo che ha reciso l'aorta...
    [center:2jzqdt31]“Lasciamo dietro di noi le soglie del Quarnaro posseduto. La nostra piccola bandiera quadrata si muove come una mano che faccia di continuo cenno. Ha il rosso rivolto verso l’Istria che mi par di rivedere in sogno, simile a un grappolo premuto o a un cuore pesto.
    Ho l’amaro del sale in bocca …
    L’alba non è uguale per tutti.
    Dall’Italia navighiamo verso l’Italia!

    == == G. D'Annunzio == ==[/center:2jzqdt31]

  6. #6
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    vP006496
    Messaggi
    1,253
    non mi preoccuperei tanto sul come o sul dove ma sul perche'.
    quelle sono domande che possono interessare ma sono fini a se stesse , l' importante sarebbe capire il perche' non e' stato processato in maniera regolare , chi ha avuto interesse che non parlasse di come aveva "governato" e come era stato "aiutato" in questo ?
    quanti tra gli "amici" e quanti tra i "nemici" temevano le sue memorie ?
    l' apparato che aveva creato sarebbe tornato utile in seguito agli americani per contrastare le spinte a sinistra di chi aveva combattuto per la liberazione ma lui non sarebbe stato di nessuna utilita' e soprattutto sarebbe stato pericoloso un suo processo pubblico che avrebbe riacceso rancori e sofferenze ,
    il sapere dove e come , ripeto , e' interessante ma lo sarebbe ancora di piu' sapere chi fu' il o i mandanti di questa esecuzione ( non assassinio) .

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...non si può per queste cose non finire in politica, ed io non voglio farlo.
    La cosa certa è che come i Romanof, troski e tanti altri testimoni che potevano condizionare la storia con le loro testimonianze era meglio sopprimerli e coniare ad arte ed in modo fazioso il giudizio storico su argomenti di interesse nazionale evitandone ad arte la revisione.
    Ma ve lo immaginate, Mussolini giudicato colpevole da un tribunale, condannato all'ergastolo e vivente in una democrazia
    che gli avrebbe consentito di srivere migliaia di pagine utili ad un giudizio obbiettivo delle cose? Non voglio repliche politiche ma solo una serena espressione di
    consenso e perchè no, anche di dissenso.
    Ciao Sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  8. #8
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022
    Visto.. interessante.. ma alla fine lascia sempre gli stessi dubbi di prima con tante domande senza risposte.. tolto l'odio o il rancore, in tanti avevano interesse a non farlo parlare poichè vivo sarebbe stato un personaggio molto scomodo.. l'esecuzione e piazzale Loreto sono state altre due pagine nere della nostra Italia..
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286
    Citazione Originariamente Scritto da Viper 4

    Visto.. interessante.. ma alla fine lascia sempre gli stessi dubbi di prima con tante domande senza risposte.. tolto l'odio o il rancore, in tanti avevano interesse a non farlo parlare poichè vivo sarebbe stato un personaggio molto scomodo.. l'esecuzione e piazzale Loreto sono state altre due pagine nere della nostra Italia..
    Infatti! Guardando questi documentari su come è stato giustiziato Mussolini le tesi sono diverse, perchè questo fatto è ancora avvolto dal mistero. E secondo me questo tutto mistero, non fa altro che confermare che Mussolini è stato giustiziato per quello che sapeva, e non per quello che rappresentava!
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Citazione Originariamente Scritto da u03205

    non mi preoccuperei tanto sul come o sul dove ma sul perche'.
    quelle sono domande che possono interessare ma sono fini a se stesse , l' importante sarebbe capire il perche' non e' stato processato in maniera regolare , chi ha avuto interesse che non parlasse di come aveva "governato" e come era stato "aiutato" in questo ?
    quanti tra gli "amici" e quanti tra i "nemici" temevano le sue memorie ?
    l' apparato che aveva creato sarebbe tornato utile in seguito agli americani per contrastare le spinte a sinistra di chi aveva combattuto per la liberazione ma lui non sarebbe stato di nessuna utilita' e soprattutto sarebbe stato pericoloso un suo processo pubblico che avrebbe riacceso rancori e sofferenze ,
    il sapere dove e come , ripeto , e' interessante ma lo sarebbe ancora di piu' sapere chi fu' il o i mandanti di questa esecuzione ( non assassinio) .
    Questa volta mi trovi perfettamente d'accordo su tutto quanto hai detto.
    Certe volte certi misteri devono rimanere tali.....

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •