Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20

Discussione: Rave party

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Emilia Romagna Parma
    Messaggi
    899

    Rave party

    Questa non vuole essere una discussione, è il mio sfogo personale....ma che è di interesse sociale...
    Domenica alle 15.15 a perso la vita Juri, figlio di un mio carissimo amico, falciato da un'auto che a velocità* pazzesca, guidata da un ventenne drogato, ha centrato il cordolo di una rotatoria e sbandando lo ha ucciso.
    Quest'auto aveva a bordo cinque ragazzi che avevano partecipato ad un Rave Party non autorizzato a Guastalla.
    Conclusione : Jury non c'è più.....lasciando nel dolore i suoi genitori ( era figlio unico)e sgomenti tutti quelli che lo conoscevano .
    Ma possibile che non si possa fare niente per evitare e proibire questi ammassamenti di "persone" che vogliono sballare a tutti i costi. Se uno decide di ammazzarsi a droga lo faccia non può fregare di più, ma che ammazzi chi non c'entra è inammissibile.
    Ora la beffa: è stato arrestato ,chi guidava l'auto ,per omicidio colposo e guida sotto gli effetti degli stupefacenti....
    Col cavolo questo è omicidio colposo....e fino a che la giustizia non lo ammetterà* avremo ancora un sacco di lutti.
    Scusate lo sfogo......ora penso al mio amico Giorgio che non ha più il suo adorato Juri.

  2. #2
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Purtroppo queste notizie devasteranno ancora le nostre giornate.E' inpensabile che a 20 anni si muoia in simili circostanze;la morte è sempre qualche cosa di inaccettabile,ma in questo modo!
    La colpa nasce inanzitutto dall'educazione che si riceve in famiglia.
    Il buonismo,il lassismo il perbenismo grautito che pervadono le nostre vite,fanno si che ai figli sia tutto permesso!
    Sono stato ragazzo anch'io e qualche grattacapo a mio padre l'h0 dato,ma sono sempre stato educato nel rispetto degli altri e ad avere un litite per tutto.
    La società* odierna,invece,permette tutto a tutti e se a questo aggiungiamo l'impunibilità* il gioco è fatto!
    Ecco che allora ci si può permettere di asaltare le auto dei Carabinieri durante una manifestazione,di ammazzare un agente di Polizia al di fuori di uno stadio o di guidare e ammazzare un ragazzo sotto gli effetti della droga.
    SCusate la brutalità*,ma qualche calcio nel culo in più a cominciare dalle mura domestiche,e secondo me si otterrebbe una società* un pò più pulita.
    Mi fanno tristezza i genitori che restano ad osservare un figlio perduto e a ragionare sul fallimento di un figlio divenuto assassino per una notte di sballo!
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Citazione Originariamente Scritto da 128legio

    Purtroppo queste notizie devasteranno ancora le nostre giornate.E' inpensabile che a 20 anni si muoia in simili circostanze;la morte è sempre qualche cosa di inaccettabile,ma in questo modo!
    La colpa nasce inanzitutto dall'educazione che si riceve in famiglia.
    Il buonismo,il lassismo il perbenismo grautito che pervadono le nostre vite,fanno si che ai figli sia tutto permesso!
    Sono stato ragazzo anch'io e qualche grattacapo a mio padre l'h0 dato,ma sono sempre stato educato nel rispetto degli altri e ad avere un litite per tutto.
    La società* odierna,invece,permette tutto a tutti e se a questo aggiungiamo l'impunibilità* il gioco è fatto!
    Ecco che allora ci si può permettere di asaltare le auto dei Carabinieri durante una manifestazione,di ammazzare un agente di Polizia al di fuori di uno stadio o di guidare e ammazzare un ragazzo sotto gli effetti della droga.
    SCusate la brutalità*,ma qualche calcio nel culo in più a cominciare dalle mura domestiche,e secondo me si otterrebbe una società* un pò più pulita.
    Mi fanno tristezza i genitori che restano ad osservare un figlio perduto e a ragionare sul fallimento di un figlio divenuto assassino per una notte di sballo!
    Concordo in tutto.
    Come per esempio ultimamente i genitori di quei ragazzini che hanno compiuto atti vandalici e che li hanno giustificati dicendo "è una ragazzata", spero che almeno tra le mura domestiche gli abbiano riscaldato la faccia a suon di ceffoni.
    Purtroppo in questi giorni abbiamo sentito un "bollettino di guerra" sulle strade e questo mi fa tanta tristezza/rabbia, e quando succede
    alle persone che conosciamo come nel tuo caso non esistono parole sufficienti.
    E con dolore posso solo porgere le condoglianze a questa sfortunata famiglia.
    luciano

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Emilia Romagna Parma
    Messaggi
    899
    Mi trovi pienamente daccordo è che a volte ,in queste situazioni non riesco a trovare le parole giuste per esprimere i miei pensieri.

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Emilia Romagna Parma
    Messaggi
    899
    Vi ringrazio per la SOLIDARIETA' ( quella vera).
    Farò le condoglianze da parte vostra al mio amico.
    Grazie.

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286
    Sono d'accordo con quanto hanno detto Legio e Cocis, questa è la tragica e triste realtà*. Forse molto spesso non ci si pensa, ma questi "tragici eventi" visto la diffusione e la frequenza con cui accadono, potrebbero accadere a chiunque compreso noi stessi o ai nostri cari. Sarebbe veramente ora che ci dassero un taglio col permettere e tollerare certe cose!
    Faccio anch'io le condoglianze a questa famiglia, non posso neanche immaginare quello che stanno passando e soffrendo!
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    417
    Citazione Originariamente Scritto da silent brother

    Sono d'accordo con quanto hanno detto Legio e Cocis, questa è la tragica e triste realtà*. Forse molto spesso non ci si pensa, ma questi "tragici eventi" visto la diffusione e la frequenza con cui accadono, potrebbero accadere a chiunque compreso noi stessi o ai nostri cari. Sarebbe veramente ora che ci dassero un taglio col permettere e tollerare certe cose!
    Faccio anch'io le condoglianze a questa famiglia, non posso neanche immaginare quello che stanno passando e soffrendo!
    mi associo anche io alle condoglianze ciao giuseppe/nascar
    nascar

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    1,177
    La colpa non so di chi è, se dei genitori, dei ragazzi, della società*. L'unica cosa che so è che oggi non c'è più un ragazzo... ciao Juri, salutaci tutti gli altri nostri amici e familiari che sono rimasti sulla strada...
    <Sleep, my friend, and you will see
    That dream is my reality
    They keep me locked up in this cage
    Can't they see it's why my brain says “rage”>

    Metallica - Welcome home (Sanitarium)




    Photobooks fortificazioni <----- NEW! : Fortezze nascoste


    THOR, ODIN'S SON, PROTECTOR OF MANKIND, RIDE TO MEET YOUR FATE, YOUR DESTINY AWAITS!
    Amon Amarth - Twilight of the thunder god

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Claudio,purtroppo non ci sono parole in questi momenti.L'unica cosa che posso fare à?¨ mandarti un forte abbraccio virtuale e chiederti di porgere le mie condoglianze alla Famiglia di Jury.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re:

    Citazione Originariamente Scritto da nascar
    Citazione Originariamente Scritto da silent brother

    Sono d'accordo con quanto hanno detto Legio e Cocis, questa è la tragica e triste realtà*. Forse molto spesso non ci si pensa, ma questi "tragici eventi" visto la diffusione e la frequenza con cui accadono, potrebbero accadere a chiunque compreso noi stessi o ai nostri cari. Sarebbe veramente ora che ci dassero un taglio col permettere e tollerare certe cose!
    Faccio anch'io le condoglianze a questa famiglia, non posso neanche immaginare quello che stanno passando e soffrendo!
    Quoto condoglianze e un forte abbraccio alla famiglia.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •