Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Rcaf navigational computer

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,041

    Exclamation Rcaf navigational computer

    inglese-union-jack-L-bRzPSL.jpg

    Trovato per caso ad un mercatino. Se interessa questo raro oggetto usato dai piloti
    da caccia,ne potremo parlare.

    Il nome italiano sul blocchetto di carta mi fa' pensare ad un riutilizzo italiano, o da parte
    della R. Aeronautica cobelligerante o dall'AMI in periodo immediatamente successivo la
    2^gm. PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: RCAF NAVIGATIONAL COMPUTER

    Interessante, Marpo!!! Ce ne parli per favore? Ricorda un po' un goniometro a vederlo.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: RCAF NAVIGATIONAL COMPUTER

    Citazione Originariamente Scritto da marpo
    Se interessa questo raro oggetto usato dai piloti
    da caccia,ne potremo parlare.
    Si si!
    <<< Nec videar dum sim >>>

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: RCAF NAVIGATIONAL COMPUTER

    Bello, interessa eccome se interessa

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,041

    Re: RCAF NAVIGATIONAL COMPUTER

    Dunque la piastra in alto coi tre fori, indica che doveva esservi avvitato un cronometro
    manuale.Forse qualcuno se l'è fregato oppure non e' stato applicato. Di per sé lo strumento
    mi pare integro. La foto sopra illustra uno strumento utile per le correzioni della velocita' e
    dell'altitudine. La foto sotto serve probabilmente per correggere il punto in latitudine e longitudine.E' a cursore manuale.Il libriccino sottostante e' per registrare il vento, la velocita',
    attraverso parametri come rotta, direzione, velocita' del vento in altitudine e al suolo (in nodi).
    Sono esistiti svariati strumenti di questa tipologia, specie usati dalla RAF e da reparti del
    Commonwealth.Ho un po' di foto dalla mia documentazione. Come si vede, sono pressoché simili, se non identici per certe caratteristiche all'esemplare che ho trovato. Se vi fosse un vero pilota di aereo, mi piacerebbe ci illustratsse la reale utilita' di un simile computer che a
    quanto so e' stato impiegato solamente su aerei ad elica o sui primi jet (?).
    PaoloM
    [attachment=3:2dsoos1s]uk ler.jpg[/attachment:2dsoos1s]
    [attachment=2:2dsoos1s]uk lkq.jpg[/attachment:2dsoos1s]
    [attachment=1:2dsoos1s]uk lkw.jpg[/attachment:2dsoos1s]
    [attachment=0:2dsoos1s]uk lke.jpg[/attachment:2dsoos1s]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: RCAF NAVIGATIONAL COMPUTER

    Interessante!!! Certo che i piloti dovevano avere una prontezza mentale non indifferente per riuscire a capire cosa dicevano strumenti tanto complessi. Secondo te che modello di cronometro manuale era montato?
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,041

    Re: RCAF NAVIGATIONAL COMPUTER

    In genere erano cronometri svizzeri. PaoloM

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: RCAF NAVIGATIONAL COMPUTER

    Quindi cronometri civili e quindi c' era una certa varietà* sugli aerei.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •