Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 41

Discussione: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    2,060

    Re: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

    Ecco alcune foto del pericoloso "mentecatto" , nella cui abitazione oltre alla collezione è stata trovata una grande quantita d'alcool. Che strano, era l'ultimo dell'anno ed era uno studente di 22 anni. Non mi permetterei mai di trarre conclusione sull'operato dell'agente che ha sparato ma neanche su di una persona, per giunta morta, da un'articolo di giornale, ma è interessante vedere come invece ci sia chi giudica,condanna ed appende, dal divano di casa. A vederlo così, potrebbe essere benissimo il nostro Die Nadel o qualche altro ragazzino rievocatore. Ricordiamoci infine che non si sta parlando delle nostre FFOO,che hanno regole d'ingaggio (uso il termine militare ma non so se vale anche per loro) ben diverse. In america ci si può trovare ammanettati o con un buco in fronte solo per esser scesi dall'auto per un normale controllo (bisogna rimanere seduti al volante con le mani ben visibili), e questo perchè hanno anche un altissimo numero di agenti uccisi in servizio.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #12
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022

    Re: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

    Si Matteo hai perfettamente ragione.. ma può essere anche il contrario di quello che dici.. poichè le notizie arrivano da noi solo attraverso il web e filtrate a dovere.. sicuramente è un fatto di cronaca molto triste, dove purtroppo un giovane di 22 anni ha perso la vita.. ma ricordiamoci che negli Stati Uniti hanno leggi diverse e grossi problemi con le armi da fuoco..
    PS.
    Parere personale.. se fosse stato un omicidio "gratuito per leggerezza degli operatori" penso che la stampa americana avrebbe alzato un grosso polverone..
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

    Citazione Originariamente Scritto da Viper 4
    Parere personale.. se fosse stato un omicidio "gratuito per leggerezza degli operatori" penso che la stampa americana avrebbe alzato un grosso polverone..
    Concordo, anche perchè la stampa con queste cose ci sguazza felice.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    2,060

    Re: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

    Citazione Originariamente Scritto da Viper 4
    Si Matteo hai perfettamente ragione.. ma può essere anche il contrario di quello che dici.. poichè le notizie arrivano da noi solo attraverso il web e filtrate a dovere.. sicuramente è un fatto di cronaca molto triste, dove purtroppo un giovane di 22 anni ha perso la vita.. ma ricordiamoci che negli Stati Uniti hanno leggi diverse e grossi problemi con le armi da fuoco..
    PS.
    Parere personale.. se fosse stato un omicidio "gratuito per leggerezza degli operatori" penso che la stampa americana avrebbe alzato un grosso polverone..
    Ciao Gigi,

    il mio intervento era mirato principalmente al linciaggio mediatico del ragazzo,portata avanti anche qui.
    Stavo leggendo proprio ora una cronaca dettagliata raccontata da un ragazzo di Seattle, su un forum straniero. Questo tizio con degli amici stava festeggiando il Capodanno in divisa e sparando a salve in aria. I vicini hanno chiamato il 911 e quando gli agenti sono arrivati e lo hanno invitato per 2 volte ad abbassare il fucile (un k98 da rievocatore). Murphy non l'ha fatto e lo ha anzi sollevato, e a questo punto un agente ha fatto fuoco.
    Non c'era obbiettivamente modo di sapere se l'arma era vera o meno, o se era caricata con munizioni vere o a salve, pertanto non c'è nulla da dire sull'operato della polizia. Ma non si trattava di un criminale, di quelli che fanno le stragi nei licei per intendersi, ma solo di un ragazzino un pò strambo ( e quanti ce ne sono nel nostro hobby?) che amava arredare la sua casa in stile degli anni '20 e che ha fatto una cosa stupida. Pagandola cara.

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,863

    Re: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

    gli americani esagerano sempre,con tanti magnificati, tiratori scelti,bastava una palla nella gamba.le nostre forze dell'ordine sono un'altra cosa mettono a repentaglio la loro vita per evitare inutili spargimenti di sangue.

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    2,060

    Re: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

    Ciao Vincenzo, è anche vero che si trovano a fronteggiare scenari molto differenti dai nostri ed hanno un numero di caduti altissimo ogni anno. Comunque è vero, con le dovute eccezioni (qui da noi è abbastanza recente un caso - peraltro punito - di abuso della forza), l'approccio è diverso: lì insegnano come estrarre e sparare velocemente, qui se possibile a non estrarre mai .

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    609

    Re: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

    non so' se era una MP o un K 98 io ho coppiato e incollato e basta

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

    Tutto il sistema americano è sbagliato e purtroppo succedono queste cose.
    Per me il succo della vicenda è questo: il ragazzo ha fatto una cagata e l'ha pagata molto cara.

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

    Ciao, per lavoro sono stato abituato a giudicare velocemente con gli elementi di cui ero in possesso ed ad assumermi l'onere di eventuali errori e quindi respingo l'idea di gogna mediatica. Leggo comunque che il fucile gli era già* stato ritirato due anni fa. Credo che in una nazione liberale in fatto di armi quali gli Stati Uniti, se arrivano a ritirarti un'arma (evidentemente non un simulacro o simili) qualche tara debba esserci e sicuramente non dipendeva dall'abbigliamento e da comportamenti che anche noi consideriamo normali.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  10. #20
    Moderatore L'avatar di Italien
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Genova e Massa Carrara
    Messaggi
    4,855

    Re: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

    Mai come in queste occasioni, nel commentare occorre mantenere un freddo e obbiettivo distacco... troppo grande è il rischio (accentuato dalla scarsità* di informazioni precise) di generalizzare i fatti, trasformando un povero ragazzo (che aveva forse abusato con l'alcool) in un nostalgico criminale di guerra, o un poliziotto (che si è visto puntare addosso un arma) in uno spietato killer assetato di sangue; criminalizzando così singole persone (che magari hanno avuto solo la sfortuna di incontrarsi), nonchè intere categorie.
    Mi spiace molto x entrambi.
    LA MIA PAGINA "FORTIFICATA" SU FACEBOOK©: http://www.facebook.com/pages/Italien/323925510817

    Nel mezzo del cammin di questa vita, mostrassi alfin la truce metà oscura...
    ché la pazienza mia era finita, e lo baston calassi su ogne testa dura.


    Fatti non fummo, a viver come inermi... bensì pello inimico, far divorar dai vermi.


Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •