Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 41

Discussione: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

  1. #31
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648

    Re: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

    Citazione Originariamente Scritto da BKG
    ciao,
    ovviamente non si sta parlando dei casi limite o di una situazione di imminente pericolo. Ma se gli sono andati a suonare alla porta, non potevano controllare con il computer di bordo?
    C'è stato un caso di cronaca qui qualche anno fa dove 4 agenti sono stati rinviati a giudizio l'ottobre scorso per un episodio per certi versi analogo. Il ragazzo che poi è morto era assistito dal centro di igiene mentale ed è questa omissione di controllo prima dell'irruzione nel suo appartamento che è stata imputata agli agenti. Te lo dico senza polemica, ovviamente. La mia era una semplice domanda. Non ho memoria di episodi in Italia (forse solo negli anni di piombo) dove un agente sia stato costretto a svuotare mezzo caricatore su un sospetto.
    E' tanti anni che non salgo su una pattuglia dei Carabinieri,e ai miei tempi il pc in auto era solo una bella idea.Anche se fosse,poi,credo che nel terminale riusciresti a rintracciare i dati di qualcuno solo se avesse avuto precedenti penali;non penso ci siano i dati di tutti i cittadini italiani.
    Il fatto che un ragazzo ucciso fosse seguito da un centro di igene mentale,mi avrebbe fatto preoccupare ancora di più,se fossi stato nei panni degli agenti intervenuti,e il fatto raccontato da Viper4 è la riprova che avrei fatto bene a preoccuparmi.
    A me una persona con problemi mentali,non mi scaglio un fendente (fortunatamente) ma il mappamondo che si trovava su una madia all'ingresso di casa.
    Considerate anche il fatto che sparare ad un cristiano non è mai una cosa ti lascia un bel ricordo,ma quando si tratta di difendere la mia vita (pensando anche ai miei famigliari che mi aspettano a casa)....non ci starei a pensare tanto davanti a qualcuno che imbraccia un fucile,è visibilmente alterato da sostanze varie e si rifiuta di abbandonare un'arma che mi sta puntando contro.
    Per quanto riguarda i colpi esplosi,credo che in una situazione simile difficilmente sei talmente freddo da contare i colpi che spari e da essere sicuro di fare centro al primo.
    In quelle situazioni non sei al poligono che puoi controllare il risultato;si tratta della tua vita o di quella di chi ti sta davanti.Credo anche che i due poliziotti non abbiano avuto il tempo di discutere su chi doveva sparare;hanno semplicemente agito per istino e per preparazione.
    Questo in base al mio vissuto.......
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  2. #32
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

    Mah, non so se sia corretto chiamarlo reenactor. Era uno con la passione delle divise e delle armi, ma non dicono se partecipava a rievocazioni.
    La polizia gli aveva già* sequestrato il fucile anni fa. All'inizio dell'articolo dicono che la polizia era stata chiamata perchè Murphy aveva minacciato il suicidio, ma non si capisce se questa volta o la volta precedente. Più probabilmente si riferisce a quando gli avevano sequestrato il fucile anni fa. Ma poi il padre era riuscito a farglielo restituire.
    Non direi che era una pistola da rievocatori. Lo chiamano "World War II Kar 98 German infantry rifle". Rifle significa fucile e Kar potrebbe essere l'abbreviazione per carabina. Era un fucile vero e proprio e in casa aveva munizioni vere.
    Lui e un altro sparavano in una stradina stretta, tra le case, bevendo. I vicini hanno chiamato la polizia e lui ha puntato il fucile, con la baionetta innestata, contro i poliziotti, lo ha abbassato per un attimo e poi lo ha puntato di nuovo contro di loro, facendo un passo avanti. Erano occhi negli occhi e lui non ha detto una parola, mentre i poliziotti gli gridavano ripetutamente di mettere giù l'arma. I poliziotti hanno parecchi anni di servizio, anche come militari e non sono mai stati coinvolti in sparatorie di questo genere. Erano a 2-3 metri di distanza e lui, ripeto, puntando il fucile con la baionetta innestata, ha fatto un passo avanti, verso i poliziotti...
    Forse è stata la conclusione delle sue minacce di suicidio.

    Che sia questo il fucile?
    http://it.youtube.com/watch?v=OqKI30g3_ ... re=related

  3. #33
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

    Sì, Serlilian, Kar è l' abbreviazione in tedesco di carabina.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  4. #34
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    2,060

    Re: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

    Liliana dovresti fare la sceneggiatrice

    http://www.reenactor.net/forums/index.php?page=135

    E dopo questo, passo e chiudo

  5. #35
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

    Sceneggiatrice? Ho riassunto in breve quello che è scritto nei due articoli.
    Dall'annuncio funebre che hai postato sappiamo adesso che era effettivamente un reenactor.
    Riassumo anche questo per chi non parla inglese: un reenactor racconta brevemente chi era Murphy e cosa ha detto la polizia e aggiunge "Vi è la verità*, che si trova tra ciascun lato della storia", lasciando intendere che la polizia non ha raccontato tutta la verità*. Aggiunge che questa è una terribile tragedia. Una giovane vita perduta; i due poliziotti probabilmente perderanno il loro impiego; una famiglia nel dolore; gli amici hanno perso un camerata. Niente in questo evento è stato giusto.

  6. #36
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,358

    Re: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

    Ecco un ottimo articolo, secondo me, che risponde a diverse domande che ci siamo posti.
    http://seattlepi.nwsource.com/jamieson/ ... source=rss

  7. #37
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

    Molto obiettivo, direi.
    Si intitola "Lascia cadere l'arma non è solo una richiesta".
    Inizia dicendo che il rifiuto di far cadere l'arma fa pensare a un desiderio di morte.
    Racconta della passione di Murphy per la storia, le armi e le divise, ma aggiunge che i poliziotti non ne sapevano niente. A loro interessava solo il suo comportamento pericoloso.
    E non potevano sapere che l'arma era caricata a salve. Un testimone lo aveva detto, "ma ufficiali davanti all'estremità* di una canna di fucile non possono permettersi il lusso di credere a quanto viene loro detto. Si affidano al loro addestramento."
    In un esercizio di addestramento i poliziotti imparano che un sospetto, che stia in piedi a meno di 21 piedi (circa 6 metri), può avvicinarsi di corsa con un oggetto appuntito, infliggendo una grave ferita prima che il funzionario possa raggiungere la pistola. La baionetta era lunga più di 25 cm. Per non parlare poi del fucile, già* imbracciato. Dice che può sparare "body-armor piercing rounds". Non riesco a tradurre. Qualcosa come pallottole corazzate?
    Ogni esitazione può causare la morte del poliziotto o di un innocente.
    Qualcuno insiste che avrebbero dovuto ferirlo a una gamba o a una mano. Il portavoce della polizia dice che è gente che ha visto troppi film polizieschi. Gli agenti sono addestrati a colpire al centro del corpo, per bloccare la minaccia. Anche perchè il torso offre un bersaglio più grande di una mano, che, oltre tutto, si muove velocemente.
    Purtroppo questo sembra essere il triste caso di un promettente giovane uomo che ha messo la polizia in una posizione nella quale nessun ufficiale vorrebbe mai trovarsi.




    La

  8. #38
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

    Citazione Originariamente Scritto da serlilian
    Dice che può sparare "body-armor piercing rounds". Non riesco a tradurre. Qualcosa come pallottole corazzate?
    Cartucce in grado di perforare un giubbotto corrazzato.

    Aggiungo che alcuni corpi specializzati sono addestrati a sparare almeno due se non tre colpi: uno o due al corpo ed uno alla testa. Questo per neutralizzare con certezza il soggetto potenzialmente pericoloso. Mi pare che la tecnica si chiami "body - body - head"
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  9. #39
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

    Citazione Originariamente Scritto da kanister
    Citazione Originariamente Scritto da serlilian
    Dice che può sparare "body-armor piercing rounds". Non riesco a tradurre. Qualcosa come pallottole corazzate?
    Cartucce in grado di perforare un giubbotto corrazzato.


    Aggiungo che alcuni corpi specializzati sono addestrati a sparare almeno due se non tre colpi: uno o due al corpo ed uno alla testa. Questo per neutralizzare con certezza il soggetto potenzialmente pericoloso. Mi pare che la tecnica si chiami "body - body - head"

  10. #40
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Como
    Messaggi
    124

    Re: reenactor ucciso a seattle dalla polizia

    Non voglio biasimare i due agenti, al loro posto avrei pensato a chi mi aspetta a casa e alla possibilità* di sopravvivere, e avrei probabilmente tenuto lo stesso loro comportamento .....ma sette colpi sparati a un uomo sono l'unica certezza che hai per mandarlo al creatore, quando hanno aperto il fuoco hanno solo pensato ad ucciderlo.

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •