Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20

Discussione: REGOLAMENTO D'USO DELLA SEZIONE HIMALAYATA.

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    796

    REGOLAMENTO D'USO DELLA SEZIONE HIMALAYATA.

    1) E' assolutamente vietato inserire qualunque riferimento a venditori, o produttori ecc... inerenti l'oggetto proposto.

    2) Le foto dell'oggetto devono essere realizzate personalmente, e non devono provvenire da archivi pubblici, quali siti di aste on-line ecc...

    3) Si possono inserire oggetti non provenienti dalle nostre personali collezioni, ma per le foto si veda il punto 2.

    Per qualsiasi chiarimento in merito, o per modifiche al presente regolamento contattatemi.
    Denis

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Letto e concordo.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    ciao Denis , x me è tutto ok all' infuori che se un utente cade nella rete di un venditore disonesto sarebbe giusto sputtanarlo xchè non facendolo questa persona continuerebbe a vivere alle spalle dei meno esperti e delle new entry, un ragazzo giovane che fa l' esordio nel nostro ambiente con un bel pacco di qualche centinaia di € il minimo che potrebbe fare è di lasciare perdere con la militaria e allora xchè non rendere pubblico il nome di questi farabutti ?
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Xchè anche se hai ragione al 1000x1000 rischi una denuncia per diffamazione,almeno penso,e con te pure il forum,l'associazione WW e l'amministratore stesso.Chiedo conferma a questa mia tesi!

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    All'amministratore denis dico ubbidisco ma mi andrebbe bene come dice barbudos ma temo che mulon abbia pultroppo ragione e così questi mercanti in fiera continueranno a fare i loro comodi.
    luciano

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    No Cocis,non faranno i loro comodi,la gente parla cmq.Basta farlo con testa.Per dirti,so di un venditore che si è "bruciato",xchè ogni volta faceva la stessa cosa,cioè dopo aver venduto,avvisava la polizia e questa sequestrava tutto.Questo non in Italia ovviamente.Quindi,o un blocco stradale,o al confine,ti beccavano e restavi senza grano e senza mercanzia.Sono rimasto volutamente nel vago,non ho indicato ne la provenienza ne niente di niente,ma fidati,quel BASTARDO è bruciato.

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Ciao Giancarlo quello che dici mi fà* molto piacere e se questi bastard vengono inc.........ti è giusto che sia così. Qui in Italia pultroppo........questi mercanti hanno la licenza di venditori almeno quelli nei mercati e dovrebbero sottostare a delle regole di normale vendita e quanto meno specificare se l'oggetto è repro ma questa è pura utopia.[ciao2]
    luciano

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    x mullon: rischiare una denuncia x un bastardo del genere non me ne fregherebbe nulla anzi vorrei vedere alla fine chi la spunterebbe, io denunciato x diffamazione e lui denunciato x truffa ma il peggio sarebbe x lui essere sputtanato a destra e manca, ricorda che in special modo nella militaria 1 volta che sei etichettato come disonesto
    risulterebbe difficilissimo fare ricredere gli acquirenti.
    se poi come abbiamo già* detto non è questo il luogo adatto x farlo sono d' accordo ma pur di pareggiare i conti metterei pure l' annuncio sulla famosa casa di aste. occhio x occhio dente x dente[!]
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    No Cocis,non faranno i loro comodi,la gente parla cmq.Basta farlo con testa.Per dirti,so di un venditore che si è "bruciato",xchè ogni volta faceva la stessa cosa,cioè dopo aver venduto,avvisava la polizia e questa sequestrava tutto.Questo non in Italia ovviamente.Quindi,o un blocco stradale,o al confine,ti beccavano e restavi senza grano e senza mercanzia.Sono rimasto volutamente nel vago,non ho indicato ne la provenienza ne niente di niente,ma fidati,quel BASTARDO è bruciato.

    non scherziamo , sarebbe troppo bello se fosse cosi e poi le fiere chi le farebbe ? se cosi fosse solo una decina di onesti venditori rimarrebbero sulla piazza, e dico una decina tra cui 3-4 venditori italiani onesti che reputo alla pari di alcuni dei + blasonati nomi esteri.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Io non scherzo mai su certi argomenti,men che meno su chi cerca di fregarmi il grano.
    Poi,ma sinceramente parlando,una denuncia non la vado a rischiare,ho solo che da rimetterci.Esempio:denuncio uno che mi controdenuncia,perdo e sporco la fedina penale.Vado in questura,richiedo un porto d'armi ad uso sportivo x poter collezionare e detenere regolarmente oggetti di mio interesse,ma non me lo danno xchè ho un precedente.Chi vince?Io perdo di sicuro...
    Ci sono altri modi per fregarli.
    E poi c'è sempre lo stesso discorso,se arriva il figlio di mamma e papà*,pieno di soldi,che per regalo vuole un "bel" SS,clamorosamente tarocco ma lui non lo sa...,di chi è la colpa?Di entrambi ovviamente.Il venditore è un mascalzone,il compratore un c......e.
    E' un esempio stupido,non me ne abbia chi ha avuto di queste sventure,xchè può succedere a tutti,ma una,due al massimo tre volte,se accade di più allora te le cerchi le fregature,e ben ti sta!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato