Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 21

Discussione: Reichs Revolver mod. 1879

  1. #11
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: Reichs Revolver mod. 1879

    Grazie a tutti per le gentili parole

    Per Furiere Maggiore: anche il tipo di impugnatura, personalmente, ricorda le pistole avancarica tedesche.

    Se l'argomento interessa c'è una seconda parte con il paragone con questa quasi coetanea
    la modello 73 francese

    [attachment=0:11vy4s8m]DSC_0553 m.JPG[/attachment:11vy4s8m]

    Ma adesso è tardi..
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    reggio emilia
    Messaggi
    99

    Re: Reichs Revolver mod. 1879

    complimenti bellissimo pezzo in uno stato di conservazione direi eccezionale
    aspetto la 73 arma con un'apertura veramente da pulizia sul campo
    e quel particolare dello scarico della molla per me è bellissimo
    ciao

  3. #13
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: Reichs Revolver mod. 1879

    Sono senza parole! Complimenti
    kappa

  4. #14
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: Reichs Revolver mod. 1879

    Il revolver d`ordinanza francese modello 1873 Chamelot-Delvigne fu ill primo revolver a doppia azione usato dall`esercito francese. Venne prodotto dalla Manufacture d'armes de Saint-Etienne dal 1873 al 1887 in circa 337000 esemplari.. Venne presto rimpiazzato dal successivo modello 1892 di concezione molto più moderna (aveva il tamburo basculante fra l’altro sul lato sinistro) ma venne comunque usato ampiamente per tutta la Prima Guerra Mondiale mentre durante la seconda Guerra venne distribuito ai riservisti ed usato molto dai partigiani. Venne costruito anche un modello per gli ufficiali in circa 35000 esemplari caratterizzato da una struttura più leggera, dal tamburo “fluted” e dalla finitura brunita, il modello 1874. Il calibro era lo stesso : 11 mm. Esiste anche un modello per la marina dotato di cartucce più performanti che, finite le scorte, tornò ad usare le munizioni normali
    Caratteristiche tecniche (tratte da Wikipedia)

    Peso 1.04 kg

    Lunghezza 240 mm

    Lungheza canna 115 mm
    ________________________________________

    Cartuccia 11 mm Mle 1873

    Calibro 11 milimetri

    Azione Revolver a doppia azione

    Cadenza di fuoco 20–30 colpi/minuto

    Raggio effettivo d`azione 50 metri

    Portata massima 300 metri

    Mire fisse

    Qualche immagine


    [attachment=1:2f87c08a]DSC_0555 m.JPG[/attachment:2f87c08a]


    [attachment=0:2f87c08a]DSC_0560 m.JPG[/attachment:2f87c08a]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #15
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: Reichs Revolver mod. 1879

    Un paio di considerazioni tecniche: benché nato sei anni prima del corrispettivo revolver tedesco l’ Chamelot Delvigne è caratterizzato da una tecnica più moderna. E’ dotato di doppia azione, contrariamente al Reichs Revolver, ha la possibilità di essere scaricato comodamente, anche se non molto velocemente, grazie all’asta di espulsione dei bossoli, fissata sul lato destro ed inferiore della canna. Il caricamento avviene agevolmente ribaltando all’indietro uno sportellino posto sul lato destro del castello. Lo smontaggio è abbastanza agevole grazie anche al fatto che il perno del tamburo una volta estratto si trasforma in cacciavite. Si impugna bene e consente di andare senza sforzo in punteria; le mire, costituite da una tacca a V posteriore ed un punto anteriore. Il calibro era 11 millimetri con cartuccia con queste dimensioni: 11 x 17,8 R. in pratica era 0,6 millimetri più larga della cartuccia tedesca che poteva essere camerata nel revolver francese mentre non era possibile il contrario. Il modello Chamelot Delvigne ebbe un buon successo tanto che in diverse varianti venne adottato da parecchie nazioni europee, fra cui l’Italia

    Qualche immagine

    [attachment=2:3s0w4yn5]DSC_0569 m.JPG[/attachment:3s0w4yn5]

    [attachment=1:3s0w4yn5]DSC_0565 m.JPG[/attachment:3s0w4yn5]

    [attachment=0:3s0w4yn5]DSC_0564 m.JPG[/attachment:3s0w4yn5]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #16
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: Reichs Revolver mod. 1879

    ancora qualche immagine

    [attachment=246a8uwa]DSC_0486 M.JPG[/attachment46a8uwa]

    [attachment=146a8uwa]DSC_0478 M.JPG[/attachment46a8uwa]

    [attachment=046a8uwa]DSC_0480 M.JPG[/attachment46a8uwa]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #17
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: Reichs Revolver mod. 1879

    La cugina italiana

    [attachment=2:2uijcpl4]Mod. 74 e derivate 002 m.jpg[/attachment:2uijcpl4]

    [attachment=1:2uijcpl4]Mod. 74 e derivate 003 m.jpg[/attachment:2uijcpl4]

    [attachment=0:2uijcpl4]Mod. 74 e derivate 005 m.jpg[/attachment:2uijcpl4]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #18
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: Reichs Revolver mod. 1879

    e quelle svizzere (che dovrò ri-fotografare in modo decente )

    [attachment=2:1w5hq2cx]P1222858.JPG[/attachment:1w5hq2cx]

    [attachment=1:1w5hq2cx]P1222866.JPG[/attachment:1w5hq2cx]

    [attachment=0:1w5hq2cx]P1222860.JPG[/attachment:1w5hq2cx]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    reggio emilia
    Messaggi
    99

    Re: Reichs Revolver mod. 1879

    bellissima 73
    ma dai fammela vedere aperta

    bella anche la cugina italiana anche se di parentela come finezze costruttive ha molto meno
    ciao

  10. #20
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: Reichs Revolver mod. 1879

    Citazione Originariamente Scritto da guast
    bellissima 73
    ma dai fammela vedere aperta

    bella anche la cugina italiana anche se di parentela come finezze costruttive ha molto meno
    ciao
    Appena ritiro fuori la macchina la fotografo "aperta"
    Un caro saluto
    Oscar

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato