Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 13 di 13

Discussione: Residenze di Hitler

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Il Berghof tradotto in breve era la residenza di montagna del Fuhrer;
    molto celebre il filmato di lui che discute con Speer davanti al grande finestrone panoramico; ancora piu celebre il filmato fatto da Frau Hitler di suo marito che fà* un "balletto" sulla terrazza.
    Fu bombardato nel 45 dagli alleati, credendo che il Fuhrer si fosse rifugiato li, poi fù fatto saltare in aria un pò per volta, ogni anno in occasione della fine della guerra.
    No, Giulio non era sbagliato ciò che dicevano, il Fuhrer ci andò pochissimo perchè aveva problemi di pressione e non poteva andare in alta quota.

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    227
    Vedo che qualcuno ha parlato del Fuhrerbunker e a tal proposito voglio consigliarti Morte nel Bunker di Michael Kloft, gia' autore di diversi documentari sul Terzo Reich. Il documentario e' davvero interessante e mostra filmati d'epoca, ricostruzioni fatte al computer e intervista le ultime persone ancora in vita, che sono legate a questa vicenda.

    C'e' anche Traudl Junge che e' morta nel 2002 (il documentario e' uscito in vendita nel 2007).

    Altra cosa interessante e' che nell'utima parte ci sono dei soldati Russi (nel presente) che mostrano le "reliquie" dei corpi del Fuhrer, Eva Braun, il Dott. Goebbels, e la moglie Magda.


    Immagine:

    123,59Â*KB


    Errata Corrige: La pellicola con cui Eva Braun filmava gli eventi al Berghof era una 8mm a colori e non una 16mm.

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    85
    'sera a tutti.

    Io ci sono stato l'anno scorso e ci tornero' il prossimo 22 agosto.
    E' molto interessante come luogo.

    Si arriva prima al paese di Berchtesgaden, da li' 5 minuti di macchina e si parcheggia al Turk Hotel dell' Obersalzberg.

    All'interno di quell'Hotel c'e' l'ingresso per il bunker personale di Hitler. Appena ho un attimo vi posto le foto. Sono tunnel lunghissimi, spezzati di volta in volta da feritoie per mitragliatori il cui accesso avviene ovviamente dall'interno.

    Per il resto dell' Obersalzberg non e' rimasto nulla in superficie. La casa di Bormann ha ceduto il posto ad un moderno hotel. La piazza dove c'erano le caserme SS e' uno sterrato senza nulla. Piu' in alto c'e' un interessante museo fotografico e, li' vicino, l'ingresso ad un secondo complesso di bunker, quelli della sede del comando del Reich.

    Quelli sono ancora piu' impressionanti. Si estendono all'interno della montagna per chissa' quante centinaia di metri e piani. Ad un certo punto si arriva ad un'apertura (sbarrata) che era il buco per un'ascensore. Un faro illumina verso il basso, ed il buco (10mq circa) e' cosi' profondo che non si riesce a vedere la fine.

    Da li' si prendono poi i bus che portano in zona Kleistenhaus (nido dell' aquila). Ti mettono giu', si entra nel tunnel e si prende la famosa ascensore di ottone. Dalla casa si ha una vista su monti, valli e Konigsee che e' impareggiabile. Diciamo che sono stato fortunato a trovare una giornata perfettamente limpida, altrimenti avrebbe reso meno della meta'!

    Se riesco vi postero' delle foto!!!
    A PRESTO

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato