Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 32

Discussione: Resoconto 2010 , Luce Facile

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Bologna , provincia
    Messaggi
    527

    Re: Resoconto 2010 , Luce Facile

    Dopo aver letto attentamente i vostri commenti e fatto mente locale sul racconto riportato credo si trattasse di questo apparecchio :

    http://en.wikipedia.org/wiki/B-17_Flying_Fortress

    grazie ancora e spero vogliate fare un vostro "Nuovo Argomento " con un piccolo riassuntino del 2010
    La storia é sotto i piedi , recuperiamola !!

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    1,625

    Re: Resoconto 2010 , Luce Facile

    Citazione Originariamente Scritto da alpi-adria
    Ciao Pier, io di aerei non me ne intendo, per questo preferisco complimentarmi per i recuperi che hai fatto quest'anno...
    Quoto
    Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perder di vista la riva

  3. #23
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706

    Re: Resoconto 2010 , Luce Facile

    c'e abbastanza per una bella vetrinetta complimenti

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Bologna , provincia
    Messaggi
    527

    Re: Resoconto 2010 , Luce Facile

    Citazione Originariamente Scritto da Gertro
    Ciao Lucefacile, bella iniziativa. Speriamo con un numeroso seguito. Personalmente non sono un recuperante ma plaudo all'attivita' di voi ricercatori perche' senza la vostra paziente opera molte testimonianze della grande guerra andrebbero irrimediabilmente perse. Toccanti gli oggetti postati. Curiosa la circostanza che gli smalti delle varie scatolette (di lucido, di crema da barba, di nescafe', della lattina di birra) riescano a sopravvivere per cosi' tanti anni sotto terra. Ciao.
    Grazie ....
    ma quelle trè che citi tu sono della seconda guerra mondiale anche se effettivamente anche nella prima si può trovare scatolette che restaurate danno il meglio di loro , come questa :
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    La storia é sotto i piedi , recuperiamola !!

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    934

    Re: Resoconto 2010 , Luce Facile

    trattata con acido ossalico anche questa?

  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Bologna , provincia
    Messaggi
    527

    Re: Resoconto 2010 , Luce Facile

    Citazione Originariamente Scritto da GDF
    trattata con acido ossalico anche questa?
    per l'esattezza una delle prime trattate con acido ossalico .......

    tra l'altro l'unica pecca dell'ossalico è una leggirissima patina gialla che lascia sui pezzi che però di norma viene via spazzolando .....
    ma con questa scatoletta il giallo era il colore originale
    La storia é sotto i piedi , recuperiamola !!

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Bologna , provincia
    Messaggi
    527

    Re: Resoconto 2010 , Luce Facile

    Citazione Originariamente Scritto da GDF
    trattata con acido ossalico anche questa?
    si ache questa per esempio è passata dall'ossalico :
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    La storia é sotto i piedi , recuperiamola !!

  8. #28
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    934

    Re: Resoconto 2010 , Luce Facile

    fantastiche, tempo fa scrissi quallcosa sulle scatolette.
    ricordo che il titolo del capitolo era: Un tempo immondizia, oggi oggetti da collezione.

    meritano spazio nelle teche anche vicino ad un elmo o alle armi, secondo me

  9. #29
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Resoconto 2010 , Luce Facile

    Citazione Originariamente Scritto da lucefacile
    Dopo aver letto attentamente i vostri commenti e fatto mente locale sul racconto riportato credo si trattasse di questo apparecchio :

    http://en.wikipedia.org/wiki/B-17_Flying_Fortress

    grazie ancora e spero vogliate fare un vostro "Nuovo Argomento " con un piccolo riassuntino del 2010
    Vediamo di riassumere quanto affermato da vari utenti e chiarirci le idee:
    - in Europa operarono solo quadrimotori quali B24 e B17, nessun B52 (almeno in periodo bellico);
    - il B24 era conosciuto come Liberator mentre il solo B17 era sopranominato Fortezza Volante;
    - il B25 era un bombardiere leggero bimotore, che aveva poco a che spartire con i fratelli maggiori;
    - come suggerito, se si riuscisse ad avere qualche numerino di quelli che solitamente compaiono sulle parti degli aerei, si potrebbe identificare il modello;
    - se riuscissi poi a darci qualche informazione in più sulla data e sul luogo della caduta si potrebbe ottenere anche informazioni sul reparto di provenienza e sulle modalità* dell'abbattimento: abbiamo persone qui nel forum che non vedono l'ora di svolgere ricerche del genere (hai presente Micky Ironass?)
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  10. #30
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    800

    Re: Resoconto 2010 , Luce Facile

    Evocato dal grande Kanister, non posso fare a meno di apparire dal profondo delle mie nebbiose sfighe e svelare l'arcano...

    Dato che oggi sono in buona, dico che i B-52 credo li abbiano nel cranio i nostri governanti, assieme a molte tonnellate di altro materiale che non specifico, nella fattispecie credo che i pezzi recuperati appartengano invece ad un famoso bombardiere Martin Marauder B-26 che appare in una famosa e tragica foto che spero di postare a breve, caduto proprio a Marzabotto. D tutti i componenti dell'equipaggio, mi pare di ricordare che se ne salvò soltanto uno....
    Mick

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato