Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20

Discussione: restauro Granata carbone

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    77

    restauro Granata carbone

    Buongiorno a tutti,
    ho acquistato ad un mercatino una granata carbone, ovviamente scarica, e l'ho ripulita con la spazzola da ferro per la ruggine più grossa, dopodiché l'ho lasciata immersa nell'aceto ed infine sottoposta all'elettrolisi.
    Per un pò tutto è andato bene, poi hanno iniziato a manifestarsi delle crepe sull'involucro esterno, che si stanno pian piano allargando. Io penso che ciò sia collegato alla fuoriuscita di una specie di ruggine che viene dall'interno. Posto alcune immagini.
    Se qualcuno sa come affrontare il problema, gli sono grato fin da ora, altrimenti ho paura che, alla lunga, mi ritroverò solo con i frammenti, il che sarebbe un peccato, , visto che tutto sommato era in buone condizioni.
    grazie
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    1,625

    Re: restauro Granata carbone

    Ci sei andato un po pesante con tutti quei trattamenti
    A questo punto non ti resta che legarla con un fil di ferro per evitare che si spacchi ( tipo salame per intenderci ), darle una bella ingrassata dentro e fuori per bloccare la ruggine e lasciarla riposare in pace.
    Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perder di vista la riva

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    77

    Re: restauro Granata carbone

    Grazie, Polvere nera. Insomma, con l'intenzione di conservare il pezzo ho raggiunto lo scopo contrario...
    Ti chiedo ancora una cortesia: qual è il prodotto migliore per ingrassarla?
    Grazie

    Novantaun

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    1,625

    Re: restauro Granata carbone

    Io adopero un grasso antiossidante al litio per uso automobilistico e ottengo ottimi risultati sui miei pezzi.
    Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perder di vista la riva

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di andreab
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lombardia/Brescia
    Messaggi
    692

    Re: restauro Granata carbone

    Mi spiace,la tua carbone è andata.....ti parlo per esperienza personale,mai immergere la carbone in acqua o altro liquido perchè essendo in ghisa la sua porosita' assorbe il liquido che poi da inizio al processo della ruggine che sbriciola e gonfia irrimediabilmente la granata. Meglio usare i metodi meccanici,è un po' piu' faticoso ma i risultati sono ottimi,oppure mettere la granata rigorosamente vuota per qualche minuto nel fuoco con i seguenti benefici,si eliminano gli eventuali residui interni,si elimina l'umidita' della ghisa e la ruggine esterna diventa piu' facile da togliere,dopo la spazzolata vernice spray opaca o grasso....
    ciao

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di alpi-adria
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    461

    Re: restauro Granata carbone

    Già* viste situazioni simili in passato... Sinceramente non credo che le crepe siano state causate dai tuoi trattamenti, ma piuttosto da un mancato scoppio della bomba stessa, questo spiegherebbe anche la mancznza totale (o parziale) della filettatura per l'attacco del tappo....
    I parole povere, il soldato l'ha accesa, lanciata, questa ha detonato senza frammentarsi ma forzando e rompendo l'attacco del tappo al corpo e quindi sfiatando da lì, indubbiamente la pressione aveva causato delle microcrepe che i tuoi trattamenti possono aver evidenziato ma non causato.

    Comunque io la metterei al sole in modo che si asciughi bene, e poi con molta attenzione colerei nelle crepe della colla anche ATTAk, lascierei asciugare e gli darei una bella passata di vernice spray siliconica incolore opaca.

    Così secondo me salvi il salvabliele del pezzo
    Ciao a tutti

    Alessandro - alpi-adria

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di andreab
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lombardia/Brescia
    Messaggi
    692

    Re: restauro Granata carbone

    La filettatura sembra piu' tagliata che scoppiata,comunque io ho provato i due metodi di pulitura,a secco e umido di granate complete con tappo svitato,quelle in umido hanno fatto la fine di quella di novantaun mentre la altre a secco sono perfette.
    E' anche vero che quelle da scavo ancora integre sono soggette a forti pressioni interne causate dai gas dell'esplosivo che causano piccole crepe nella frammentazione.....

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    77

    Re: restauro Granata carbone

    Grazie a tutti! Sbagliando s'impara, solo mi dispiace veramente tanto di averlo fatto a spese di un pezzo (anche se non raro) della I Guerra Mondiale.
    Tenterò di salvare il salvabile, come mi consigliate, e cercherò di mettermi il cuore in pace.
    Salute a tutti

    Novantaun

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di alpi-adria
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    461

    Re: restauro Granata carbone

    Citazione Originariamente Scritto da novantaun
    Grazie a tutti! Sbagliando s'impara, solo mi dispiace veramente tanto di averlo fatto a spese di un pezzo (anche se non raro) della I Guerra Mondiale.
    Tenterò di salvare il salvabile, come mi consigliate, e cercherò di mettermi il cuore in pace.
    Salute a tutti

    Novantaun
    Coraggio Novantaun, non ti scoraggiare ho visto danni più gravi e situazioni peggiori in oggetti da recuperare, mettiti con calma e vedrai che uscirà* un pezzo più che dignitoso
    Ciao a tutti

    Alessandro - alpi-adria

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    39

    Re: restauro Granata carbone

    Ho sentito anche io diverse storie sulle granate carbone che tendono a disfarsi...non penso sia dovuto ad una immersione in acqua, poichè i tubi dell'acquedotto moderni sono quasi tutti in ghisa..
    Un altra causa potrebbe essere una reazione dei residui di esplosivo mal rimossi con la ghisa...purtroppo ho visto foto anche di pezzi da museo che dall'essere perfetti ed integri nell'arco di poco tempo si sono letteralmente disintegrati...

    Spero non succeda anche ala tua..

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato