Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: Restauro o ripristino: che fare?

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    239

    Restauro o ripristino: che fare?

    Buongiorno a tutti,
    alla fine a furia di girovagare è saltato fuori questo bel distintivo di fanteria Sturmabzeichen . Peccato che il terreno e gli anni hanno intaccato l`argentatura e, seppur oggetto di interesse per il ritrovamento in sè, si presenta piuttosto bruttino.
    Volevo coglie l`occasione che mi pone questo distintivo per aprire una discussione sul mantenimento o meno delle condizioni originali: voi cosa fareste? Lo manterreste così o lo fareste argentare?
    In generale siete propensi a mantenere le condizioni di origine o ad un ripristino, anche se conservativo, più incisivo?
    Credo sia un bel argomento di scambio di idee...
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Cerco molle ed elevatori per caricatore Fiat Revelli 14

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Restauro o ripristino: che fare?

    Il dilemma ripristino/conservazione è legato direttamente alla rarità* del pezzo ed all'etica del proprietario.
    Conosco persone che non esitano a ricondizionare pesantemente gli elmetti fino a riverniciarli da zero riportandoli in condizioni "mint" ma tutta la storia del pezzo viene così irrimediabilmente persa.
    Se per il tuo animo in quell'oggetto è racchiusa la storia e la vita di chi lo ha posseduto non andrai oltre una onesta pulizia dallo sporco che lo oscura. Se invece è soltanto la forma e lo stile che ti attira puoi farlo ritrattare galvanicamente e ritornerà* come nuovo, senza nessuna avventura alle spalle.

    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    239

    Re: Restauro o ripristino: che fare?

    Ciao centerfire,
    condivido il tuo pensiero, personalmente la scelta è più legata al ricordo, l`occasione che rappresenta più che all`oggetto in quanto tale anche se quello che chiami "..sporco che oscura.." in realtà* è la zama che affiora dato che l`argentatura è andata e non c`è pulizia che possa ripristinargli ulteriormente l`aspetto lucido. Comunque grazie, vediamo se arrivano altri commenti sul de restauribus
    Cerco molle ed elevatori per caricatore Fiat Revelli 14

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    45

    Re: Restauro o ripristino: che fare?

    Sono assolutamente d'accordo con Centerfire !
    Se lo vuoi nuovo, lo cerchi e lo compri. Questo, però, rappresenta un pezzo di storia. E' come se, avendo trovato un bronzo romano, lo facessi ridorare ..... sacrilegio !!
    Saluti
    Giuliano

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Restauro o ripristino: che fare?

    Io sono per un intervento possibilmente conservativo. Lo zama esposto all'aria non dà* il meglio di se e fiorisce con un effetto estetico sgradevole. Una leggera pulizia ed un minimo di protezione lo possono riportare ad uno stato "dignitoso" senza cancellargli i segni del tempo.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    239

    Re: Restauro o ripristino: che fare?

    Ciao Andrea 58,
    in effetti ti ho anticipato (almeno nelle intenzioni) trattandolo con del silicone spray in modo da proteggerlo nelle parti esposte.
    Comunque mi chiedo se un trattamento di argentatura e un successivo invecchiamento (i modellisti mi capiranno...) non sia da considerare conservativo ai fini del risultato.
    A voi l`ardua risposta..
    Cerco molle ed elevatori per caricatore Fiat Revelli 14

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Restauro o ripristino: che fare?

    Citazione Originariamente Scritto da Vulcano
    Comunque mi chiedo se un trattamento di argentatura e un successivo invecchiamento (i modellisti mi capiranno...) non sia da considerare conservativo ai fini del risultato.
    A voi l`ardua risposta..
    No assolutamente, che senso ha farlo argentare e poi invecchiare, è così bello che lo lascerei come stà*, ovviamente è un parere personale, per quanto riguarda la zama, non credo ci siano eccessive preoccupazioni, se lo stesso è conservato in maniera decente, ho uno identico da scavo, è molto malandato e corroso, ma sono oltre 30 anni che è ancora come l'ho trovato e pulito togliendo solo la terra.
    luciano

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    239

    Re: Restauro o ripristino: che fare?

    Citazione Originariamente Scritto da cocis49
    ... ho uno identico da scavo, è molto malandato e corroso, ma sono oltre 30 anni che è ancora come l'ho trovato e pulito togliendo solo la terra.
    Ciao Cocis 49,
    il tuo commento mi rincuora! Già* pensavo che questo fosse molto malandato e corroso...
    Cerco molle ed elevatori per caricatore Fiat Revelli 14

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Restauro o ripristino: che fare?

    Ciao Vulcano dopo queste due immagini lo sarai sicuramente di più

    [attachment=1:29v3wdrn]2007529215829_Medaglia davanti.jpg[/attachment:29v3wdrn]

    [attachment=0:29v3wdrn]200752921597_Medaglia dietro.jpg[/attachment:29v3wdrn]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    luciano

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Cavaliere nero
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,157

    Re: Restauro o ripristino: che fare?

    Citazione Originariamente Scritto da Giuliano Alfinito
    Sono assolutamente d'accordo con Centerfire !
    Se lo vuoi nuovo, lo cerchi e lo compri. Questo, però, rappresenta un pezzo di storia. E' come se, avendo trovato un bronzo romano, lo facessi ridorare ..... sacrilegio !!
    Saluti
    Giuliano
    Quoto al 100% e poi.. a me piace quasi di più così che nuovo di pacca!
    [center:377uncav]La sera risuonano i boschi autunnali
    di armi mortali, le dorate pianure
    e gli azzurri laghi e in alto il sole
    più cupo precipita il corso; avvolge la notte
    guerrieri morenti, il selvaggio lamento
    delle lor bocche infrante.
    Georg Trakl[/center:377uncav]

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato