Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: Revolver a spillo

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

    Revolver a spillo

    Visto ad un mercatino. Sono curioso di sapere di che modello si tratta. Pare sia stato usato da
    un garibaldino dei Mille. Canna lunga,6 colpi, cal 6,5mm. Grazie, PaoloM[attachment=1:1kvtsfuw]z.jpg[/attachment:1kvtsfuw]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Revolver a spillo

    Ciao Marpo, questo è un tipo di rivoltella a spillo che abbiamo già* trattato diverse volte in queste pagine.
    Senza una idea dei marchi che riporta è difficile dire se si tratta di un Lefaucheux originale o di una delle solite copie belghe, anche se l'assenza di scritte visibili mi fa pensar male.
    Se si trattasse di un originale potrebbe anche essere sbarcato a Marsala, altirmenti lo daterei almeno una decina di anni dopo.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Revolver a spillo

    Citazione Originariamente Scritto da kanister
    Ciao Marpo, questo è un tipo di rivoltella a spillo che abbiamo già* trattato diverse volte in queste pagine.
    Senza una idea dei marchi che riporta è difficile dire se si tratta di un Lefaucheux originale o di una delle solite copie belghe, anche se l'assenza di scritte visibili mi fa pensar male.
    Se si trattasse di un originale potrebbe anche essere sbarcato a Marsala, altirmenti lo daterei almeno una decina di anni dopo.
    Io escluderei un'originale e propenderei per una copia belga per la posizione del mirino. Se non ricordo male quando hanno il mirino arretrato è perchè permetteva di accorciare la canna e rendere l'arma più maneggevole eludendo una legge dell'epoca e non penso che il celebre armaiolo scendesse a questi compromessi. Opinione personale badate
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Revolver a spillo

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Se non ricordo male quando hanno il mirino arretrato è perchè permetteva di accorciare la canna e rendere l'arma più maneggevole eludendo una legge dell'epoca e non penso che il celebre armaiolo scendesse a questi compromessi.
    Ciao Andrea, si ne avevo già* parlato qualche tempo fa e non volevo ripetermi, però il mirino arretrato era posizionato li per consentire il taglio della canna alla lunghezza che rispondeva alle leggi di un qualche staterello balcanico.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046

    Re: Revolver a spillo

    ...non mettiamo il carro davanti ai buoi, innazi tutto io gli darei una bella pulita, ricercherei i marchi e mi convicerei che nessuno potrà* dirci se mai usata da un garibaldino, erano armati di una variatà* di armi così disomogenea.
    E' comunque un bel pezzo, Ciao Sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Revolver a spillo

    Citazione Originariamente Scritto da savoia1948
    ...non mettiamo il carro davanti ai buoi, innazi tutto io gli darei una bella pulita, ricercherei i marchi e mi convicerei che nessuno potrà* dirci se mai usata da un garibaldino, erano armati di una variatà* di armi così disomogenea.
    E' comunque un bel pezzo, Ciao Sal
    Io non stavo valutando il pezzo se non in foto ma il fatto che Marpo avesse detto "visto ad un mercatino" mi fa supporre che non sia sua.
    Strano comunque che il venditore la lasciasse così sporca perchè una laggera spazzolata l'avrebbe resa più appetibile.
    Magari potrebbe essere una Lefaucheux anche per la lunga bacchetta di estrazione che era caratteristica e difetto caratteristico di quel tipo di pistole ma credo non lo sapremo mai.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: Revolver a spillo

    Bella bella bella, personalmente l'avrei comprata subito.
    kappa

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,862

    Re: Revolver a spillo

    si' veramente bella diversa dalle altre con quella
    canna lunga il grilletto e' di una tipologia che
    che adesso non mi sovviene.

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046

    Re: Revolver a spillo

    ...e mo non ti rimangiare la parola, caro Vaffen!!!!!

    Ho provato ad ingrandire a tutto schermo la parte destra dell'arma e si intravedono nel primo tratto di canna quelle che potrebbero essere marchi o lettere verso il tamburo.
    La definirei più un'arma civile da sella, vista la presenza di fiorami non certo caratterisca di arma militare e di un anello per correggiolo sulla coccia, che invece lo è, che doveva assicurarla da qualche parte, poi il calibro relativamente piccolo ed il tipo di grilletto inusuale per il tipo d'arma, una sorta di "ippo dog" ante litteram insomma.
    Ma ovviamente sono personali intuizioni senza alcun conforto oplologico, è sicuramente destinata ad un collezionismo molto specifico vista la breve vita di questa tipologia d'armi. Ciao Sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

    Re: Revolver a spillo

    Semmai non c'è problema! PaoloM

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato