Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 22

Discussione: ricerca bis nonno

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Trieste
    Messaggi
    1,374
    per kleiner pal: e se il combattente fosse stato imperial-regio?
    Ho i due bisnonni materni che hanno combattuto per gli Asburgo, uno dal cognome tedesco morto una settimana dopo il rientro a casa causa ferite e di cui conservo vari feldpost (sì, era anche nel 97°) e l'altro dal cognome sloveno caduto nel 1916 (credo) mentre conduceva un treno presumibilmente militare.
    All'archivio di Stato di Trieste non risulta niente per entrambi e credo di dovermi rivolgere all'estero.

    Plinio

  2. #12
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,561
    Agli Archivi di Stato sono stati versati solo le documentazioni relative ai Distretti Militari del R.E. che io sappia.
    I documenti del Distretto militare di Trieste sono stati versati in parte all'Archivio di Venezia ed in parte all'Archivio di Treviso.
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,089
    per kleiner pal: e se il combattente fosse stato imperial-regio?
    Imperiale e regio.

    Se sai dov'è nato e se aveva la pertinenza della località di nascita, per Trieste e l'Istria unica possibilità è l'Archivio di Stato di Trieste, che conserva le liste di leva AU. Poi c'è la miscellanea AU, ordinata alfabeticamente per cognome.

    Se invece era nato nella principesca contea di Gorizia e Gradisca, i documenti riguardanti la parte occidentale della contea (Cervignano, Monfalcone e Gradisca) sono andati dispersi (o almeno nessuno si mai è preso la briga di cercare a Lubiana e a Belgrado). Per la parte orientale della contea consulta l'Archivio di Stato di Gorizia.

    Tieni presente che sono passate due guerre mondiali, la seconda ben peggiore per Trieste, e che agli stati successori dell'Austria-Ungheria assai poco interessava dei combattenti "nemici".

    Parliamone.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    VC
    Messaggi
    242
    Ok grazie mille. Proverò in tutti e due i casi. Ultima domanda, come faccio a risalire al distretto?

  5. #15
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,561
    Citazione Originariamente Scritto da dre Visualizza Messaggio
    Ok grazie mille. Proverò in tutti e due i casi. Ultima domanda, come faccio a risalire al distretto?
    Luogo di residenza all'atto della visita militare
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Trieste
    Messaggi
    1,374
    Il primo bisnonno era Johannes Buchacher di Hermagor, il secondo era Andreas Debevec di Kosana (la "s" ha la "pipa").

    Plinio

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,089
    Per il "tedesco" puoi contattare Vienna, hanno conservato gli elenchi di tutti il loro soldati. Saprò darti indicazioni più precise.
    Per Kosana, quale? Quella vicina a San Pietro del Carso?
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Trieste
    Messaggi
    1,374
    Esatto, dovrebbe essere stato sepolto proprio a San Pietro del Carso (Postumia), anzi nello specifico nel cimitero di Hrastje. Tra l'altro, il certificato di morte è redatto il 12/4/1916 e la data del decesso è il 10/3/1916; inoltre, nell'incartamento per la richiesta della pensione di guerra presentata alla Regia Intendenza di Finanza di Trieste, si cita un Decreto originale della SudBahn del 24/5/1916 numero 5933/A5 e lo stesso con la data del 25/7/1916.
    Ah, dimenticavo di dire che nel 1910 aveva ottenuto la qualifica, per dirla alla Francesco Guccini, di "macchinista ferroviere" presso la SudBahn.
    Riguardo il tedesco, avresti magari il link?
    Intanto grazie

    Plinio

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,089
    Dovrebbe essere questo...

    1869-1918
    Für die Suche nach Personen, die im Zeitraum 1869-1918 gedient haben, ist neben dem Geburtsjahr die Kenntnis der Heimatzuständigkeit (muss nicht mit dem Geburtsort übereinstimmen) erforderlich.
    Die Grundbuchsblätter, die Auskunft über die Militärdienstzeit geben (also auch Veränderungen während der Militärdienstzeit, wie Heirat/Kinder), sind nach den Bundesländern Wien, Niederösterreich, Oberösterreich, Steiermark, Kärnten, Burgenland bis Geburtsjahrgang 1900 geordnet.

    Österreichisches Staatsarchiv
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Trieste
    Messaggi
    1,374
    Intanto grazie, la data a memoria coincide.
    Appena rientro a Trieste controllerò i documenti e l'albero genealogico che ho ricavato.
    Ancora grazie

    Plinio

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •