Riguardo alle operazioni di sovietici travestiti da soldati dell'Asse durante l'operazione "Piccolo Saturno" o in generale nella campagna di Russia, o durante la ritirata in particolare.
Non manca la bibliografia in merito ai tedeschi travestiti da americani nelle Ardenne o in merito agli inglesi travestiti da truppe dell'Asse in AS o nei Balcani...
Ma sui russi non c'č nulla. La cosa mi interessa perchč in molta memorialistica italiana sulla ritirata di Russia si fa chiaro riferimento a presunti sabotatori sovietici travestiti da tedeschi o italiani - e perfino perfettamente parlanti italiano - che avevano il compito di moltiplicare lo sbandamento delle truppe in ritirata.
Si sa che in Russia erano attivi membri del Comintern di ogni nazionalitā, compresi molti fuoriusciti italiani, che operarono in parecchie operazioni coperte, su cui si č per parecchio tempo tenuto calato il sipario, per evidenti motivi. Ma col tempo parecchio č uscito, specie sotto il lato politico, ma ben poco sotto quello militare. Forse per le note polemiche del dopoguerra sul comportamento di Togliatti verso i prigionieri italiani, a maggior ragione c'era motivo di tenere segrete eventuali operazioni di sabotaggio operate da comunisti italiani, o financo russi veri e propri, contro l'Armir. Insomma c'č uno studio, una bibliografia o siamo proprio in territorio completamente inesplorato?
Grazie per l'aiuto.